Come monitorare lo stato della CPU su Mac

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

I Mac sono tra i migliori computer in circolazione: tutti gli appassionati Apple concorderanno sul fatto che un Mac possiede numerosissime qualità che gli altri pc della concorrenza si scordano. Come voi lettori probabilmente saprete bene, l'unità di elaborazione centrale (più normalmente definita CPU, dall'inglese central processing unit), è un processore digitale, tra le cui funzioni la principale è quella di monitorare e governare tutte le funzionalità del computer Apple. Questo è è possibile grazie alle fondamenta dell'architettura di Harvard. Se siete degli appassionati Apple, possedete un Mac, e volete monitorare lo stato della CPU del vostro Mac, questa è la guida che fa al caso vostro. Vediamo, passo dopo passo, come poter monitorare al meglio la CPU su un Mac.

24

Innanzitutto accendete\sbloccate il vostro computer Mac. Quello che è importante sapere sulla CPU è che se c'è qualche anomalia, qualche disfunzione o qualsiasi problema, essa di solito ci fornisce la panoramica generale della situazione. Ecco perché monitorare regolarmente dell'attività della CPU su Mac è importante. All'interno di Monitoraggio Attività potete visualizzare i processi in esecuzione sopra al vostro Mac e di conseguenza scoprirete anche in che modo esse agiscono sulle attività e sulle prestazioni del Mac.

34

All'interno della sezione di Monitoraggio Attività del vostro Mac potete avere tantissime informazioni. Aprite Monitoraggio Attività e scegliete Aiuto, poi andate ancora sulla voce Monitoraggio Attività. Qui vedrete numerosi brevi riassunti di quelli che sono i principali monitoraggi che avvengono sul vostro Mac: questo vale sia per elementi esterni (come delle applicazioni installate su Mac) che per elementi endogeni, cioè del Mac.

Continua la lettura
44

I parametri che visualizzerete sono sicuramente: Memoria, Disco, Velocità, Energia, CPU. Dal menù potete aggiungere o deselezionare ciascuno di questi fattori da monitorare.
Nella parte in basso del pannello della CPU trovate numerose info in più, ad esempio informazioni relative al sistema (cioè la percentuale di CPU usata dal sistema OS X del Mac).
Troverete anche un pannello CPU Utente, ovvero quanto le app aperte o i processi aperti da voi utenti influenzano la CPU. Un parametro molto importante da monitorare nell'attività del Mac è il carico CPU: esso corrisponde al numero percentuale di capacità della CPU utilizzata da tutti i sistemi -contemporaneamente-, cioè sia sistemi che utente. Infine, sappiate che potete pure decidere di osservare e monitorare l'utilizzo della CPU in una finestra separata oppure nel Dock: vi basterà aprire la finestra dove vedete l'attuale attività della CPU, optare per Finestra, poi "Uso CPU", andate su "Vista", "Icona Dock", "Mostra uso CPU". Così, il monitoraggio sarà sempre veloce ed immediato, sul vostro Mac.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come monitorare porte del PC

Le porte del pc non sono altro che dei canali che servono a far passare determinate informazioni: sappiamo bene che i sistemi di navigazione sono molteplici come posta elettronica, siti web, chat e saper monitorare le porte significa identificare una...
Sicurezza

Come monitorare le operazioni svolte sul computer

Al giorno d'oggi con l'importanza che ha ormai raggiunto la tecnologia nella vita di tutti i giorni è normale che giovani passino molto tempo sul computer. Tuttavia, non sempre è possibile garantire la nostra presenza diretta nel controllo delle loro...
Sicurezza

Programmi per capire che il tuo pc è stato infettato

La sicurezza del computer è una cosa da non trascurare. In rete si annidano una serie di malware che mettono a repentaglio la tua privacy. Per questo motivo è d'obbligo correre ai ripari con una serie di software che ti consentono di capire quando il...
Sicurezza

Come configurare il firewall in Mac Os X

In informatica il termine "firewall" (parafiamma) è un componente passivo che può svolgere funzioni di collegamento tra due o più tronconi di rete garantendo così la sicurezza della stessa. Configurare un firewall potrebbe sembrare un qualcosa di...
Sicurezza

Come difendere il Mac da virus

Molte persone scelgono il Mac della Apple, al posto di altri computer, perché lo credono immune da qualsiasi genere di virus. Per questo motivo molti utenti Mac, ignorando l'ipotesi di eventuali attacchi da parte di virus, non installano alcun tipo di...
Sicurezza

I migliori antispyware per Mac OSX

Attualmente per la maggior parte delle professioni occorre necessariamente un computer. Che si tratti di un normale PC o un Mac, il problema che si presenta è sempre lo stesso. Si tratta di tutto ciò che va a minare il corretto funzionamento di un terminale....
Sicurezza

Come criptare file e cartelle su Mac

Abbiamo dei documenti importanti sul nostro Mac che non vogliamo siano visti da nessuno come il lavoro importante, dei segreti o delle sorprese? Con una semplice procedura possiamo creare un archivio criptato nel quale inserire i nostri file e criptare...
Sicurezza

Come capire che il tuo pc è stato infettato

L'avvento di internet ha permesso al cittadino comune di comunicare con il mondo intero. La rete è un universo virtuale ricco di informazioni e nuove opportunità. Ma, come tutti i mondi vasti, cela anche molte insidie. Il navigatore meno esperto potrebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.