come montare e controllare la pressione della puntina di un giradischi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per gli amanti dell'Old-Style ascoltare la musica con un giradischi assume un fascino particolare, ecco perché molti conservano dei vecchi giradischi che appartenevano ai nonni o, addirittura ai bisnonni. Alcuni li acquistano su internet o nei mercatini dell'usato e, spesso, sono svalutati perché non se ne capisce il vero valore. Purtroppo però, se si rompe un pezzo sarà un po difficile poterlo aggiustare o reperire in pezzo stesso. Per quanto riguarda la puntina che, poi è l'elemento fondamentale del giradischi, ricordo che alcune rinomate marche di un tempo, solevano metterne una di scorta, in un vano sottostante il braccio del giradischi. Attraverso gli esaurienti passi di questa guida vi sarà spiegato come montare e controllare la pressione della puntina di un giradischi.

26

Innanzitutto è necessario verificare se la puntina del fonorivelatore è fissata con una vite, inserita in un alloggiamento di plastica o collocata nella parte anteriore della testina. Nel primo caso dovete infatti, sfilare la vite e la puntina con una pinzetta da orologiaio, quindi, poi procedere al montaggio di quella nuova. Se invece, le puntine si trovano in un alloggiamento di plastica, dovete sfilare molto delicatamente con una pinzetta la puntina vecchia ed inserire quella nuova. Nel caso infine che sia collocata nella parte anteriore della testina, occorre smontare quest'ultima, sganciare la testina e riavvitare.

36

Tuttavia, per un buon funzionamento del giradischi nel tempo, sarà opportuno, non solo controllare regolarmente la puntina ma anche la sua pressione. (Infatti, se questa è insufficiente il braccio può slittare rispetto al disco; se è eccessiva rischiate di rovinare il disco e aumentare il fruscio.) Per prima cosa consultate, se possibile, l'opuscolo delle istruzioni, (se in vostro possesso) per verificare la pressione adatta per la puntina in uso. Questo renderà più semplice il lavoro. Per misurare la pressione potrete scegliere se usare una bilancia a giogo oppure uno strumento a quadrante. In entrambi i casi, dovrete effettuare la regolazione tenendo a zero il volume.

Continua la lettura
46

Se utilizzerete una bilancia a giogo, allora tenete l'indice sullo zero e spostate il peso, in modo che il braccio portatestina si trovi in equilibrio, ovvero parallelo al disco. Successivamente, ruotate il sistema di regolazione a vite finché l'indice segnerà la pressione individuata come la più adeguata, per la puntina in uso. Nel caso, invece, utilizzerete un quadrante, poggiate la puntina sul piatto della bilancia a quadrante, all'altezza della superficie del disco e, verificate che il peso corrisponda a quello richiesto.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prestare molta attenzione affinchè la puntina non righi il disco e lo renda inutilizzabile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come controllare se un condensatore è rotto

Il condensatore è un componente molto importante trovato su quasi tutti i moderni sistemi CA automotive. La sua funzione primaria è quella di convertire il refrigerante proveniente dal compressore che si trova in una temperatura elevata (in vapore ad...
Elettronica

Come controllare il condizionatore con lo smartphone

I telefoni Android con i blaster IR hanno la capacità di comunicare con qualsiasi dispositivo che riceve comandi tramite raggi infrarossi. Questi includono molti dei comuni dispositivi telecomandati nella tua casa, come TV, set-top box, sistemi home...
Elettronica

Come Controllare Un Telecomando Senza Strumenti

Gli oggetti tecnologici che utilizziamo in ogni angolo della nostra casa non sempre funzionano al meglio. Fra guasti, usure e dispositivi poco funzionanti, bisogna sapersela cavare da soli anche tra le mura domestiche. Proprio riguardo a questo argomento,...
Elettronica

Come montare un impianto stereo

Molto spesso nel momento in cui compriamo una nuova automobile notiamo, con grande dispiacere, che l'autoradio di serie montato è abbastanza scadente. Fortunatamente però questi possono essere smontati per lasciare il posto a degli impianti decisamente...
Elettronica

Come controllare la velocità di un motore elettrico

Negli ultimi tempi si sta puntando molto sulle tecnologie che permettono di risparmiare energia e salvaguardare il pianeta per ridurre l'inquinamento e avere un impatto ridotto sulla natura. Uno dei passi fondamentali dell'ingegneria è senza dubbio il...
Elettronica

Come montare un multiswitch in un impianto TV-Sat condominiale

Come montare un multiswitch in un impianto TV-Sat condominiale? Qui di seguito cercheremo di dare una risposta a questa domanda. Lo faremo in modo semplice e comprensibile a tutti. Sappiamo che i decoder satellitari si differenziano dai comuni televisori....
Elettronica

Come montare una parabola satellitare

La proliferazione di canali e trasmissioni radiotelevisive ha determinato un uso sempre più ampio di parabole per la ricezione di segnali satellitari. Basta alzare gli occhi al cielo e dare un'occhiata ai tetti dei nostri condomini, per renderci conto...
Elettronica

Come montare l'antenna TV ad un attacco F

Montare un attacco F all'antenna della nostra televisione è un'operazione meno complicata di quanto si possa immaginare. Per procedere ci occorrono pochi elementi: lo spinotto con attacco F, un paio di forbici e l'antenna TV. È importante sapere che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.