Come montare un'immagine cd o dvd su un drive virtuale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Hai una immagine virtuale di un disco, cd o dvd, e non sai come poterla eseguire sul tuo computer? Niente di più facile, per montare ed eseguire l'immagine basta avere una connessione ad internet per scaricare l'ultima versione di Daemon Tools oppure il freeware Virtual Clone Drive, programmi gratuiti nati proprio per questo scopo.

28

Occorrente

  • Un PC connesso a Internet
38

Per prima cosa scarichiamo Daemon Tools: vai sul sito linkato in fondo a questa guida per scaricare il file eseguibile d'installazione (link da me testato e privo di virus, non mi assumo comunque nessuna responsabilità per danni arrecati al computer a causa di software malware). Aprilo e segui la semplice procedura guidata per installare il programma (non ti verrà chiesto di pagare nulla, naturalmente)

48

Ora che il programma è installato, vai in Start - Programmi - Daemon Tools Lite e clicca sull'icona del programma. Si aprirà, mostrando una icona nella barra a destra, vicino all'orologio di sistema. Cliccaci sopra col tasto destro per aprire un menù a tendina. Seleziona "CD\DVD-ROM virtuale" - Unità * [E]: nessun supporto - Monta immagine, e nella finestra di caricamento seleziona il file immagine desiderato. L'asterisco e la lettera di sistema dell'unità virtuale differiscono a seconda delle impostazioni del sistema

Continua la lettura
58

A questo punto, andando in risorse del computer dovresti vedere una nuova icona, contrassegnata come drive disco. Facendola avviare con autoplay, l'immagine disco verrà eseguita come fosse un disco fisicamente inserito in un lettore CD/DVD. A questo punto non mi resta che augurarti buon divertimento.

68

Un altro programma freeware per aprire immagini ISO è Virtual CloneDrive che si presenta come un lettore CD/DVD virtuale in grado di montare, come si dice in gergo, un'immagine disco, semplicemente cliccandovi sopra due volte.
Durante la fase di installazione, quando la procedura di setup chiede l'autorizzazione all'installazione di una risorsa hardware, l'installazione si riferisce ad un driver virtuale, che simula un lettore CD/DVD, necessario alla corretta esecuzione del software. L'utente deve quindi cliccare sul pulsante su Installa.
Una volta terminato il setup, nell'Esplora Risorse di Windows compare un lettore BD-ROM che certifica la corretta installazione dell'applicativo. A questo punto, cliccando su qualsiasi file ISO, BIN, CCD, DVD, IMG, UDF sarà possibile verificarne direttamente il contenuto, come se si stesse lavorando con un disco masterizzato.

I file visualizzati possono essere trattati con i metodi tradizionali, ossia possono essere copiati, consultati ed è anche possibile avviare installazioni come se si avesse a disposizione un supporto ottico.

Inoltre, cliccando due volte sull'icona di Virtual CloneDrive presente nel systray si ha la possibilità di accedere alle opzioni del software. Ad esempio, nel pannello Impostazioni, si possono impostare il numero di unità virtuali installate scegliendone il quantitativo direttamente dal menù a tendina Numero di unità. Virtual CloneDrive supporta fino ad 15 lettori CD/DVD virtuali, permettendo così di aprire contemporaneamente fino a quindici file immagine.
Insomma, con Virtual CloneDrive si può finalmente dire addio alla necessità di masterizzare continuamente i file immagine, con conseguente risparmio di supporti ottici.

78

Una volta terminato il setup, nell'Esplora Risorse di Windows compare un lettore BD-ROM che certifica la corretta installazione dell'applicativo. A questo punto, cliccando su qualsiasi file ISO, BIN, CCD, DVD, IMG, UDF sarà possibile verificarne direttamente il contenuto, come se si stesse lavorando con un disco masterizzato.

I file visualizzati possono essere trattati con i metodi tradizionali, ossia possono essere copiati, consultati ed è anche possibile avviare installazioni come se si avesse a disposizione un supporto ottico.

Inoltre, cliccando due volte sull'icona di Virtual CloneDrive presente nel systray si ha la possibilità di accedere alle opzioni del software. Ad esempio, nel pannello Impostazioni, si possono impostare il numero di unità virtuali installate scegliendone il quantitativo direttamente dal menù a tendina Numero di unità. Virtual CloneDrive supporta fino ad 15 lettori CD/DVD virtuali, permettendo così di aprire contemporaneamente fino a quindici file immagine.
Insomma, con Virtual CloneDrive si può finalmente dire addio alla necessità di masterizzare continuamente i file immagine, con conseguente risparmio di supporti ottici.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricorda che è illegale scaricare giochi e contenuti coperti da copyright dalla rete

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come recuperare i dati di un cd o dvd rovinato

Come sappiamo, i cd o dvd in base alla loro capacità permettono di immagazzinare una certa quantità di dati. La lettura di questi dati viene garantita nel tempo solo ed esclusivamente custodendo correttamente il supporto da polvere, graffi, umidità,...
Windows

Come masterizzare un cd/dvd a prova di copia con Nero 9

Quante volte non vi è mai capitato di voler masterizzare della musica su un CD o un bellissimo film su DVD? Potreste prendere in considerazione l'idea di acquistare direttamente il prodotto in negozio oppure potete cimentarvi con pochissima fatica a...
Windows

Come creare copertine per le custodie dei CD/DVD

Per non avere più i CD o i DVD impiastrati con il pennarello è bene creare delle copertine per le loro custodie. Si può creare qualsiasi modello e stampare in ogni tipo di carta. In Internet si possono trovare alcuni software...
Windows

Come stampare su CD o DVD

I CD ed i DVD sono ormai degli strumenti che vengono utilizzati in svariati campi dell’informatica professionale e dell’intrattenimento (si può infatti archiviare musica, documenti, video e tutte le altre tipologie di file che possono venire in mente)....
Windows

Come utilizzare foto su Cd & Dvd 2.0

Di questi tempi si scattano migliaia di foto e si può dire che tutti i giorni della nostra vita siano immortalati sui nostri smartphone e tablet. Ma le foto che quotidianamente scattiamo non servono soltanto a fermare i nostri momenti importanti ma si...
Windows

Come conservare i CD e DVD il più a lungo possibile

Nelle nostre case e nei nostri uffici esistono molti CD ei DVD, che contengono i file più svariati: foto, film, documenti e tant' altro, e tra questi, certamente ci sarà qualcuno a cui teniamo in modo particolare, come ad esempio le foto di una ricorrenza...
Windows

Come estrarre dati e file da CD e DVD graffiati

I Compact Disc più comunemente conosciuti come CD, sono dei particolari dispositivi ottici utilizzati per la memorizzazione di vari tipi di file. Questi strumenti erano molto utilizzati per trasferire i file da un computer ad un altro prima che si diffondessero...
Windows

Come proteggere i CD/DVD con Nero

Nero, è uno dei programmi più utilizzati e, tra tutte le funzioni offerte ce n'è una molto importante che serve per proteggere i CD e i DVD, grazie alla tecnologia SecurDisc, garantisce un elevato livello di protezione dei dati. Durante la masterizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.