Come mostrare file nascosti in Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete reso nascosti alcuni file sul vostro Mac e adesso non ricordate più come trovarli, oppure dovete trovare qualche informazione di sistema che il programmatore ha inserito nel vostro PC come cartelle nascoste, la guida che segue farà al caso vostro. Rendere visibili quei file è infatti semplicissimo, non bisogna quindi avere timore. Con poche mosse scoprirete come mostrare i file nascosti in Mac. Ci vorrà appena il tempo per dire "mela". Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Mac
36

Scaricate Hidden Files

Anche con i computer Mac è possibile ottenere la piena visibilità dei file nascosti sul PC. Se non avete voglia di operare cambiamenti sul terminale, questa è sicuramente la soluzione adatta. Si tratta del programma "Hidden Files". Per scaricarlo cercatelo direttamente nell'App Store e cliccate su "Acquista App". Nel caso in cui il sistema dovesse chiedere l'ID Apple, inseritelo e procedete al download del file. In pochi istanti il software sarà sul vostro computer. A questo punto richiamatelo dal Launchpad e quando il programma si aprirà cliccate su "Show Hidden Files". In questo modo renderete visibili file e cartelle nascosti in Mac.

46

Avviate il vostro terminale

Un conto alla rovescia rosso in basso avviserà l'utente sul tempo mancante per annullare le modifiche apportare al sistema. Una volta terminato il countdown potrete cliccare sulla voce "Hide Hidden Files". File e cartelle saranno di nuovo nascosti sul vostro Mac. Se invece vi sentite abbastanza sicuri per operare sul sistema e non volete spendere denaro, avete una seconda opzione. Prima di tutto dovete avviare il vostro terminale cliccando sulla voce "Altro" dal Launchpad. A questo punto dovete impartire questi specifici comandi. Fate attenzione a riportate il testo esattamente come è di seguito presentato (maiuscole e minuscole incluse): defaults write com. Apple. Finder AppleShowAllFiles true e anche killall Finder. Le modifiche apportate saranno così subito effettive sul vostro Mac.

Continua la lettura
56

Ridate gli stessi comandi

Per disattivare manualmente il comando impartito al sistema dovete solamente ridare gli stessi comandi di prima al sistema. Abbiate cura però di riportare la dicitura "false" in luogo della parola "true" che è presente dopo AppleShowAllFiles. La nuova stringa di comando sarà dunque: defaults write com. Apple. Finder AppleShowAllFiles false. Fate seguire, come prima, killall Finder. Questo sistema è un po' più complesso del primo, ma tutto sommato veloce e non impossibile. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo sistema è un po' più complesso del primo, ma tutto sommato veloce e non impossibile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
Mac

Come trovare i file in Mac OS X

I prodotti della computeristica di Apple sono, per moltissimi utenti, tra i migliori prodotti di tecnologia in circolazione. Tra i tanti pregi, i Mac vantano un sistema operativo stabile ed evoluto, un design avanzato e alla moda, numerosissime applicazioni...
Mac

Come splittare file su Mac

Spesso si desidera di archiviare un file su un DVD oppure, lo si vuole condividere con un'altra persona però insorge un ostacolo imprevisto, ossia presenta dimensioni troppo elevate. Se si vuole scaricare qualche software facile e rapido da usare, per...
Mac

Come eliminare i file temporanei su Mac

Col trascorrere del tempo e con l'utilizzo, l'accumulo di cache e file temporanei inevitabilmente può ridurre le prestazioni del nostro Mac. Si tratta di file che, gravando sull'Hard Disk e sulla memoria del dispositivo, rischiano di causare rallentamenti,...
Mac

Come creare file zip con Mac OS X

Abbiamo necessità di inviare, via e-mail, tanti file ad un collega per lavoro? Oppure spedire le foto delle vacanze ad un amico, senza doverle caricare tutte una per volta? Basterà archiviare tutti i nostri i documenti in un comodo file zippato. Il...
Mac

Come aprire file exe su Mac

Un documento in formato "exe" rappresenta un file binario contenente un'applicazione. Di conseguenza questo non si legge come un normale documento, ma viene eseguito. Il seguente formato risulta purtroppo supportato esclusivamente dal sistema operativo...
Mac

Come trasferire file da Android a Mac

Col passare del tempo i device sia mobile che desktop vanno ad aumentare, sia nel mondo android che in quello apple, sappiamo che apple ha un proprio sistema operativo, diverso e spesso incompatibile con quello android e spesso può risultare difficile...
Mac

Come leggere i file di Android su Mac

Per molti possessori di dispositivi come: "Android" può succedere di avere dei problemi trasferendo dati e nel gestire dei backup. Il nostro smartphone non viene riconosciuto niente paura proveremo insieme a capire come risolvere il problema installando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.