Come nascondere i paragrafi in Jquery con un click

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutte le pagine web che quotidianamente utilizziamo sono ricche di effetti di ogni tipo, la cui presenza è garantita dall'impiego del linguaggio JavaScript. L'utilizzo di tale linguaggio non è del tutto immediato: l'esigenza di semplificare la creazione di pagine web ha indotto John Resig ad introdurre il noto framework Jquery. Esso si propone di fornire dei mezzi in grado di rendere più agevole, e dunque velocizzare, la stesura dei codici di cui si compone una pagina web. L'importante innovazione apportata è alla base del profondo successo di Jquery, framework più utilizzato e ricco di un gran numero di plugin. Nella seguente guida, in particolare, ci occuperemo di come nascondere i paragrafi in Jquery con un solo click.

26

Nella progettazione del layout di un sito web è opportuno utilizzare Jquery che, come dapprima accennato, consente di creare effetti grafici particolarmente accattivanti. Il vantaggio di tale framework risiede nella compatibilità con tutti i browser e nell'utilizzo di pochissimi codici. Con Jquery non è solo possibile creare animazioni o sliding, ma è altresì consentito nascondere un elemento o dei paragrafi con un solo click. L'operazione non è eccessivamente difficile ma richiede un'approfondita conoscenza del framework con cui si sta lavorando.

36

Ricordiamo innanzitutto che il metodo per nascondere un paragrafo consente la personalizzazione in merito alla durata. La durata può essere espressa in due modi differenti: in millisecondi o utilizzando le parole "slow" "normal" e "fast". Potrete altresì selezione un callback che verrà eseguito al termine dell'effetto. Vediamo ora in pratica come procedere. Per nascondere un paragrafo, non bisogna far altro che osservare la seguente procedura: sarà necessario digitare. Hide () ([durata], [callback]. In tal modo, con un solo click, avrete ottenuto il risultato ambito.

Continua la lettura
46

Osservata la procedura descritta, verificate se i paragrafi in questione sono stati nascosti. Se avete eseguito correttamente l'operazione, il risultato dovrebbe essere positivo. In caso contrario, eseguite nuovamente la procedura prestando attenzione a non commettere errori. Il metodo descritto, consentendo di nascondere i paragrafi con un solo click, è particolarmente consigliato a coloro che intendono creare una pagina web. Con Jquery infatti in pochissimo tempo e in modo veloce sarò possibile raggiungere gli obiettivi funzionali alle vostre esigenze.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come prendere le coordinate del mouse con JQuery

Il mouse è un piccolo dispositivo di cui spostamento sulla nostra scrivania determina un corrispondente spostamento del puntatore sullo schermo. Il dispositivo può essere utilizzato con molti programmi facilitando grandemente il compito dell'utente:...
Programmazione

Come personalizzare la scrollbar con jQuery e CSS

Le scrollbar di default dei browser fanno a pugni con il design del tuo sito? Ti piacerebbe poter creare delle barre di scorrimento personalizzate adatte allo stile delle tue pagine web? Leggi questa guida e scopri come farlo usando jQuery Custom Scrollbar....
Programmazione

Come usare jQuery Mobile

Da qualche tempo gli sviluppatori di software si sono posti il problema di creare degli “script” (particolari programmi scritti in un dato linguaggio di programmazione in grado di “supportare” software più complessi) che potessero funzionare...
Programmazione

Come realizzare un finestra modale con jQuery

Una finestra modale è una finestra “figlia” bloccante, ossia una finestra che richiede una certa interazione dell’utente, prima che egli possa tornare ad operare sulla finestra “padre”. Nella progettazione delle interfacce, le finestre modali...
Programmazione

Creare una tabella dinamica parametrizzata in Jquery

Spesso capita di dover inserire una tabella nelle pagine web. In alcuni casi questo è un problema perché richiede un lungo procedimento. La soluzione è a portata di mano con jQuery, una libreria di funzioni Javascript per le applicazioni web. Il Javascript...
Programmazione

Come iniziare con JSON

Sia che siate degli studenti o dei programmatori di lungo corso sicuramente conoscerete la sigla Json che sta per JavaScript Object Nation. SI tratta infatti di un importantissimi linguaggio basato su javaScript Standard e utilizzato in AJAX come alternativa...
Programmazione

Bootstrap: come gestire le immagini responsive

Ricordate i vecchi tempi, quando potevamo accedere ai diversi siti web esclusivamente tramite computer? I monitor dei nostri vecchi computer erano pressoché omologati e non occorreva, quindi, realizzare siti web che dovessero adattarsi a schermi differenti....
Programmazione

HTML: 10 cose da sapere

HTML è il principale linguaggio di pubblicazione di pagine Web. Grazie a questo tipo di linguaggio è possibile creare link tra le pagine, decidere l'importanza da assegnare ai testi, inserire immagini, e tanto altro ancora. La conoscenza dell'HTML è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.