Come nascondere una cartella da desktop

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con il passare del tempo il nostro computer si può riempire di file e cartelle occupando tutto lo spazio disponibile sul nostro desktop. Alcuni di questi file e cartelle potrebbero inoltre contenere alcuni dati sensibili o personali che non vogliamo che altre persone visualizzino; è possibile quindi impostare la cartella specifica che non si vuole far vedere come cartella nascosta. Ma come fare? Con questa semplice guida vi spiegherò come nascondere una cartella dal vostro desktop, come poter controllare il suo contenuto nonostante essa non appaia sul desktop e come ripristinarne la visibilità nel caso non vogliate che essa sia più invisibile. Dovrete solamente seguire passo passo ogni passaggio che vi verrà spiegato. Vediamo quindi come fare.

26

Nascondere una cartella dal desktop

Selezionate la cartella che intendete nascondere o, se intendete crearne una nuova, premete il tasto destro del mouse, scendete giù su "Nuovo" e cliccate sull'icona cartella per fare apparire la nuova cartella.
Cliccate con il tasto destro del mouse sulla cartella designata e andate su "Proprietà". Dunque apparirà una finestra contenente le proprietà della cartella designata. Andate alla voce "Attributi" e spuntate la casella "Nascosto". Ora cliccate su "Applica" e infine su "OK" per terminare l'operazione.

36

Vedere il contenuto di una cartella nascosta

Se avete seguito il tutto correttamente, la vostra cartella sarà scomparsa dal Desktop. Vi sono due modi per poter visionare il contenuto della cartella scomparsa:

1) Aprite una qualsiasi altra cartella e inserite le seguenti coordinate: C:\Users\Nome Utente\Desktop\Nome Cartella Nascosta

2) Andate su "Computer" e cliccate sulla prima freccia a sinistra delle coordinate in modo tale da poter cliccare sull'icona Desktop. Dopo aver cliccato su tale icona, cliccate sulla barra delle coordinate affinché possiate inserire "\NomeCartella Nascosta" per poter accedere a tale cartella.

Continua la lettura
46

Ripristinare la visibilità di una cartella nascosta

Ora sapete come poter nascondere una cartella e come poterne visionare il contenuto nonostante quest'ultima non sia visibile sul vostro desktop.
L'ultimo passo sta nel processo inverso, ovvero ripristinare tale cartella se non avete più intenzione che questa rimanga nascosta. Innanzitutto dovrete effettuare ciò che viene descritto nel passaggio precedente, in modo da poter accedere alla cartella nascosta.
Dopo avere acceduto alla cartella, premete il tasto destro del mouse in un punto vuoto di quest'ultima, selezionate le "Proprietà" della cartella, effettuando le stesse operazioni eseguite nel secondo passaggio, ma questa volta dovrete togliere la spunta dalla casella "Nascosta" per poi cliccare su "Applica" e infine su "OK" per terminare l'operazione e ripristinare la visibilità della cartella designata.
Ora avete compreso come poter nascondere una cartella dal vostro desktop, poterne visionare il contenuto nonostante essa sia invisibile e come ripristinare la visibilità in caso non sia più necessario che tale cartella sia invisibile.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come ripristinare il cestino eliminato sul Desktop

Il cestino (Recycle Bin) è una cartella o meglio una funzionalità dei sistemi operativi in cui vengono posti tutti i file da noi spostati in attesa di una eliminazione definitiva (svuotamento del cestino). Se state facendo una pulizia sul PC e avevate...
Windows

Come ripristinare le icone di sistema sul desktop

In genere, su tutti i sistemi operativi Windows, sono presenti varie icone di default ed altri collegamenti ai programmi preferiti, che agevolano il richiamo delle operazioni che si eseguono. A volte può succedere che inavvertitamente le icone di sistema...
Windows

Come raggruppare icone sul desktop

Il computer è ormai diventato un oggetto di uso comune del quale difficilmente si riesce a fare a meno. Chi utilizza spesso il computer può talvolta ritrovarsi con una moltitudine di programmi e informazioni da dover organizzare. Molte persone tendono...
Windows

Come eliminare un collegamento dal desktop

I collegamenti sono un pratico strumento. Esistono collegamenti per programmi, cartelle e di file. Solitamente i collegamenti si trovano nel proprio desktop per praticità. Molto spesso utilizziamo i collegamenti per rendere il nostro lavoro più rapido....
Windows

Come organizzare il desktop

Il desktop è come un armadio, pieno delle nostre cose e a volte, purtroppo, appare molto disordinato. Arriva un momento, nella vita di ogni computer in cui il desktop sembra completamente pieno di icone e lo schermo del nostro pc è privo di spazi vuoti....
Windows

Come ripulire il desktop

Spesso e volentieri, i desktop dei nostri personal computers, finiscono col diventare dei veri e propri labirinti, con moltissimi files e cartelle tra cui non riusciamo quasi mai a trovare quello che ci serve. Un proliferare di collegamenti inutili, cartelle...
Windows

Come Creare Una Cartella In Modo Rapido In Windows

Una delle operazioni che fa frequentemente chi possiede un personal computer con Windows, è quella di creare cartelle. Attraverso questa guida vi sarà spiegato in maniera esauriente com'è possible creare una cartella in modo rapido, rispetto alla classica...
Windows

Come tenere in ordine il desktop del pc

Avete difficoltà ad individuare l'icona del cestino sul vostro desktop? È giunto il momento di cambiare le cose e di mettere un po' d'ordine. A molti di noi capita che il desktop del PC sia molto disordinato. Ammettere questo è un buon passo in avanti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.