Come Nascondere Una Rete Wi Fi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d’oggi sono sempre più frequenti i tentativi di violazione in una rete wi-fi, poiché anche se protetta con una password in giro ci sono molti nuovi software in grado di scoprire le password di protezione, riuscendo a ricavarla da almeno un gigabyte di traffico. In seguito vedremo anche i vari tipi di protezione. Grazie a questa guida vi sarà possibile trovare il metodo più semplice ed immediato per nascondere e proteggere la vostra rete wi-fi in modo molto efficace.

26

Occorrente

  • Un computer
  • Un router Wi Fi
36

Ogni router wireless viene differenziato dagli altri associandogli un nome "SSID"(denominazione con cui una rete Wi-Fi o in generale una WLAN si identifica ai suoi utenti). Esso è importante perché vi serve per riconoscere la vostra rete fra tutte quelle che potete trovare in zona. Iniziate con l’accendere il vostro computer, dopodiché aprite un qualsiasi browser Internet e da lì dirigetevi nella barra degli indirizzi. Proprio qui bisogna digitare l’indirizzo necessario per entrare nella interfaccia del router, ovvero 192.168.0.1.

46

Nella pagina che si aprirà, bisogna che vi spostiate nel menù e successivamente sulla voce “Setup”, da lì cliccate su “Wireless Setting”, ovvero impostazioni wireless. Dopodiché recatevi su “Name (SSID) ”. Qui scegliete il nome che vorrete dare alla vostra rete, in seguito applicate le varie modifiche cliccando sul tasto in basso “OK”. Dopo dirigetevi nella sezione “Wireless Access Point” e da qui, per fare in modo che il nome della vostra rete sia nascosto, sarà necessario togliere la spunta dalla voce "Allow Broadcast of Name (SSID)". Così facendo è come se toglieste la spunta a "Consenti di mostrare il nome della mia rete", in modo che poi solo voi vi potrete connettere in futuro tranquillamente.

Continua la lettura
56

Arrivati a questo punto, continuate impostando alla vostra rete wi-fi una password di sicurezza, che potrà essere Wpa o Wep, protocollo che si basa su una chiave di rete condivisa (PSK) ed è piuttosto insicura, quindi se desiderate proprio avere una maggiore protezione è consigliata la wpa. Successivamente accettate le modifiche cliccando su apply. Da questo momento in poi la vostra rete è invisibile e pronta per collegarvi. Per accedergli dovrete, tramite l’opzione “Centro connessioni di rete” dal pannello di controllo, creare un profilo manualmente, a da qui inserire di seguito proprio le vostre credenziali, ovvero il nome della rete (SSID) e la password che avete precedentemente scelto. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Così facendo è come se toglieste la spunta a "Consenti di mostrare il nome della mia rete", in modo che poi solo voi vi potrete connettere in futuro tranquillamente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come individuare gli accessi abusivi alla rete wireless

Siete in possesso di una connessione ad Internet wireless (che, in italiano, vuol dire "senza fili")? Spesso, potrete correre il rischio che degli utenti non autorizzati si colleghino ad essa in maniera abusiva e a vostra totale insaputa. Esiste comunque...
Sicurezza

Come proteggere la rete da attacchi e intrusioni

Una rete protetta vi assicura la possibilità di usufruire dei servizi offerti dalla rete stessa senza preoccuparvi di eventuali attacchi o intrusioni. Seguendo la comune prassi per difendere le reti, dovrete fare attenzione ad avere una manciata di requisiti...
Sicurezza

Come nascondere il testo in una foto

Quante volte vi è capitato di cercare una foto e di trovarla corredata da un testo in sovrimpressione capace di renderla, di fatto, inutilizzabile per i vostri scopi? A tal proposito, nei passi a seguire, vi illustrerò come nascondere qualsiasi tipo...
Sicurezza

Come cambiare il nome alla rete Wireless

Dal momento in cui facciamo il contratto con un ISP, occorre immediatamente configurare il modem. A questo punto iniziamo ad inserire in modo corretto le nostre referenze. Qui abbiamo un nome casuale della rete wireless dato dall' ISP stesso e/o dalla...
Sicurezza

Come impedire l'accesso al nostro wifi

Internet è diventato un punto centrale nelle nostre vite; infatti tantissime sono le mansioni che possiamo svolgere solamente stando online. Ciò porta ad un continuo e sempre crescente bisogno di connessione, che spinge molte persone ad entrare nelle...
Sicurezza

Come Testare la vostra rete con Alice Wpa Calculator

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del semplice procedimento che vi porterà ad effettuare un test della vostra rete Alice mediante l'utilizzo del wpa calculator. Le reti alice assegnano una password di rete che è vulnerabile...
Sicurezza

Come rendere una piccola rete domestica o aziendale più protetta

I punti di accesso wifi si stanno diffondendo sempre di più, per la comodità ma anche per la varietà delle operazioni che ci consentono di fare. Basti pensare che ci permettono di connettere tutti i dispositivi ad un'unica rete. Con una rete wifi possiamo...
Sicurezza

Come nascondere l'accesso su Whatsapp

Whatsapp è una applicazione di messaggistica istantanea che ormai tutti utilizzano e di fatto ha sostituito i messaggi sms. Quest'app offre innumerevoli servizi, tra i quali la possibilità di sapere quand'è stata l'ultima volta che una persona si è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.