Come Navigare In Incognito Con Safari Su Mac Osx

Tramite: O2O 21/09/2017
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Ogni sistema operativo utilizza il proprio browser per navigare in internet, e ognuno di essi possiede delle opzioni che rendono la navigazione molto più sicura e divertente. Il browser predefinito per il sistema operativo di Mac è Safari, molto amato ed apprezzato fra i sostenitori della mela.
Molti dei principali Browser hanno la modalità di navigazione in incognito, fra questi, anche il Browser Safari si distingue con questa importante funzione, che naturalmente è presente anche nella versione integrata nel sistema operativo di casa Apple. Per chi non conoscesse questa funzione, si tratta di una modalità che permette di navigare su qualsiasi sito web senza lasciare alcuna traccia nella cronologia di navigazione, inoltre non verranno memorizzati cookie e non verranno salvati file temporanei relativi ai siti web visitati. Dopo questa breve introduzione su cosa andremo a leggere nei passi che seguono questa guida, possiamo dare il via al primo passo di questa guida su come navigare in incognito con safari su mac Osx.

26
Occorrente
  • iMac
  • Mac OS X Leopard
36

Aprire safari e impostare le ricerche

Per impostare la navigazione in incognito, apriamo Safari, e prima di iniziare le nostre ricerche, spostiamoci nella barra superiore e andiamo cliccare "Safari", si aprirà quindi un menu a tendina dove dovremo scegliere la voce "Navigazione privata", apparirà quindi una scheda di colore grigio su cui ci verrà chiesta conferma con la domanda: "Desideri attivare la navigazione privata?", clicchiamo quindi su "ok" e a questo punto inizierà la navigazione in incognito. Per essere sicuri di averla attivata correttamente è sufficiente andare nella barra di navigazione e controllare se in fondo è apparsa la scritta "privato". Per disattivare la navigazione in incognito, basterà cliccare sempre sopra la scritta "privato" per tornare, così, in modalità normale. Seguite attentamente questo primo passo con molta attenzione, prima di passare al secondo passo che è quello più importante di tutta la guida descritta.

46

Attivare lo strumento "Navigazione privata"

Iniziamo adesso dunque questo secondo passo della guida. Se dimentichiamo di attivare lo strumento "Navigazione privata", ci può venire in soccorso un comando alternativo. Si tratta di "Reinizializza Safari". Con questo comando unico, con un solo click, potremo riportare il browser al suo inizio, come se fosse la prima volta che lo si attiva. In questa finestra possiamo scegliere cosa eliminare e cosa mantenere in memoria. Come possiamo vedere le informazioni accumulate nel browser sono molte e per essere certi di fare un buon lavoro il consiglio è quello di eliminare tutto.

Continua la lettura
56

Imparare alcuni trucchetti e consigli

Lo strumento "Navigazione privata" è sofisticato fino al punto da trattare con la dovuta accuratezza i form incontrati nel corso delle varie visite nei siti web. Infatti i dati inseriti nei form non saranno memorizzati, in questo modo saremo sicuri che nulla rimarrà in memoria. È lo strumento indicato soprattutto se si inseriscono dati sensibili come numeri di carta di credito, numeri di telefono o indirizzi di abitazione o uffici.
Proteggerci dai pericoli della rete è una delle principali preoccupazioni a cui ognuno di noi deve provvedere quando visita un sito. Sapere alcuni trucchetti e consigli potrebbe essere particolarmente utile. Siamo giunti ormai a questo terzo ed ultimo passo della guida su come navigare in incognito su safari con mac Osx. Seguendo i passi descritti in questa guida, sarete sicuramente in grado di agire autonomamente sul vostro computer senza chiedere assistenza ad altre persone.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come installare una VPN su Mac OSX

Virtual Private Network: è questo il significato dell'acronimo VPN. Per la precisione, si tratta di una rete di telecomunicazioni privata. Viene infatti utilizzata, spesso in ambito aziendale, per creare dei gruppi di lavoro. Questa linea privata si...
Mac

Come abilitare i plugin su Safari

Se stai utilizzando Safari, l'ottima applicazione sviluppata dalla Apple per navigare sul web, ti tornerà molto utile sapere come abilitare i plugin su questo browser, installato di default sui sistemi operativi della Mela (compresi i device mobili iPhone,...
Mac

Come modificare o cambiare la pagina iniziale di Safari

Oggi navigare in internet è fa parte della nostra quotidianità, qualcosa di cui non possiamo fare a meno. Sembra strano affermarlo, ma è entrato in maniera preponderante nella nostra vita. Se non si utilizza internet per motivi di lavoro, studio,...
Mac

Come bloccare i pop up con Safari

Navigare in internet è un'attività che oramai svolgiamo tutti, quotidianamente. Possiamo farlo da un PC, da un tablet, da uno smartphone o addirittura da console da gioco e TV smart. L'utilità della rete può manifestarsi in ogni momento, fornendoci...
Mac

Come cancellare la cache di Safari

Le versioni moderne del browser Web Safari per Mac OS X offrono una funzionalità nascosta che consente agli utenti di cancellare le cache Web dal browser senza dover scaricare tutta la cronologia di navigazione, i cookie, le ricerche o altri dati del...
Mac

Come creare una Boot-Pen Osx 10.7 Lion

Se disponiamo del nostro caro computer Mac e non abbiamo ancora attivato come sistema operativo la versione nuova di Leopard, avendo deciso di installare quella più aggiornata Lion o anche Mountain Lion, dobbiamo creare un'unità esterna per l'avvio....
Mac

Come tradurre una pagina web con Safari

Spesso navigando in internet su Safari può capitare di imbattersi in pagine web scritte in lingue diverse dalla nostra. A quel punto la maggior parte dei lettori, scoraggiati dal fatto di non conoscere la lingua o di non voler tradurre il testo riga...
Mac

Come cambiare il font sul tuo Mac

Cambiare il font di sistema sul Mac non è, di base, un'impresa semplicissima. Apple ha installato come font di default, da OS X 10.10 Yosemite, l'Helvetica Neue (che sostituisce il precedente apprezzatissimo Lucida Grande). Esattamente come nel recente...