Come navigare tra le cartelle in DOS

Tramite: O2O 30/09/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Qualsiasi computer al giorno d'oggi è dotato di un sistema operativo con un'interfaccia estremamente intuitiva, grazie alla quale si possono compiere moltissime operazioni senza dover conoscere approfonditamente la struttura di sistema. Tuttavia, molti anni fa, quando i vari Windows, Mac e Linux non esistevano o erano ancora poco diffusi, il sistema operativo più utilizzato era MS-DOS. Gli utenti meno giovani, sicuramente, si ricorderanno delle proprietà di questo sistema operativo. Le caratteristiche del DOS, sono molto differenti rispetto a quelle dei suoi successori. Questo sistema operativo può eseguire un solo programma alla volta e può essere utilizzato esclusivamente mediante la tastiera. Nonostante questi grossi limiti, tutti i sistemi operativi attuali ospitano un accesso (ossia una shell) all'interfaccia DOS. Questa può rivelarsi utile nel caso in cui dei problemi impediscano di utilizzare correttamente il computer. In questa semplice ed esauriente guida andremo a scoprire come è possibile navigare tra le cartelle, utilizzando il linguaggio DOS.

27

Occorrente

  • Computer
  • MS-DOS
37

Come accedere al DOS

Se per qualche motivo, magari didattico, volete provare ad utilizzare dei vecchi programmi o esplorare le cartelle tramite il DOS, può essere utile un emulatore reperibile facilmente in internet. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, è sufficiente andare nel menu start di Windows, per poi spostarsi nel sotto-menu "accessori", ed aprire quello che in gergo si chiama "prompt dei comandi". Successivamente apparirà una schermata nera con un cursore, nella quale è necessario immettere determinati comandi per aprire le cartelle presenti nel computer. Questi comandi si possono imparare cn un qualsiasi manuale operativo di MS DOS, che si trova in internet senza grandi problemi.

47

Come immettere comandi in DOS

Mentre in Windows è possibile gestire i file e le cartelle con dei semplici click del mouse, in ambiente DOS è necessario digitare il comando analogo che apparirà in corrispondenza al cursore lampeggiante, utilizzando esclusivamente la tastiera. Il DOS fu sviluppato assai prima che esistessero le GUI (Graphical User Interface) come le conosciamo noi. Questo cursore lampeggiante è collocato alla fine di una riga che mostra la cartella di partenza. Ad esempio, "C: \document and settings\desktop" indica che ci si trova nella cartella desktop. Per visualizzare il contenuto di questa cartella, è necessario digitare il comando "DIR". A questo punto, apparirà la lista dei file e delle cartelle presenti all'interno di questa cartella. Attenzione perché rispetto all'interfaccia grafica a icone, qua i file possono essere davvero difficili da riconoscere, e sono distinti solo per estensione, come .txt o .jpg .

Continua la lettura
57

Come muoversi nelle directory del DOS

La struttura delle directory è ad albero. Questo significa che le varie directory nella memoria del PC non sono messe alla rinfusa, ma che per passare da una all'altra si deve seguire un percorso univoco, basato su un meccanismo di nodi e rami. Naturalmente muoversi così non è il massimo della praticità, quindi gli sviluppatori del DOS hanno previsto un sistema più semplice. Per modificare livello ed accedere ad una cartella, il comando chiave è "CD" (che sta per "Change Directory"). Ad esempio, digitando il comando "CD Documenti", ci si sposterà nell'omonima cartella (chiamata Documenti). Per tornare alla cartella precedente, è sufficiente digitare "CD..". Inoltre, un comando indispensabile per scoprire tutte quante le opzioni possibili all'interno della cartella è "DIR/?", che consiste in una vera e propria lista di aiuto che può mostrare i comandi aggiuntivi da inserire per ordinare le varie cartelle, ad esempio per nome oppure per dimensione.

67

Come esplorare i comandi per le directory nel DOS

Ci sono, in DOS, molti altri comandi per la gestione delle directory, per esempio per duplicare eliminare o modificare una directory preesistente. Uno dei comandi più utili da conoscere quando si naviga tra le cartelle di DOS è il make directory (che significa "crea cartella"). Digitando "MKDIR nome_cartella", si crea ad una nuova cartella all'interno del proprio percorso. Alla stessa maniera, può servire il comando "RMDIR" che, seguito dal nome della cartella ci consentirà di eliminarla. Grazie all'utilizzo di questi semplici comandi, sarà possibile iniziare a muoversi correttamente utilizzando MS-DOS, sia nei momenti di svago che in quelli di necessità. Ovviamente la conoscenza del DOS non si può estinguere in poche righe, quindi se siete interessanti vi consiglio di scaricare un buon manuale pratico. La conoscenza di questo protocollo non ha più molte applicazioni pratiche, ma costituisce un buon esercizio per comprendere le basi su cui si fondano i sistemi operativi moderni come Windows. Come nota finale, DOS e sistemi come quelli della Apple e Linux non hanno grosse relazioni fra loro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sperimentate con il DOS per capire i sistemi attuali, e soprattutto la struttura delle directory
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come usare i vecchi programmi dos su windows

Al giorno d'oggi, i nuovi sistemi operativi di Windows non hanno incorporato il vecchio DOS che tutti conoscevano. In ogni caso, il DOS stesso potrebbe esservi utile in varie circostanze, ad esempio quando dovrete leggere dei vecchi programmi o documenti...
Windows

Come Aprire Una Finestra Ms-dos In Windows

Con questa guida vi parlerò di come aprire una finestra di MS-DOS (in acronimo Microsoft Disk Operating System) commercializzato nel lontano 1982 e utilizzato in quasi tutto il mondo fino all'arrivo di Windows. Per chi non lo sapesse, una volta i PC...
Windows

Come aprire il prompt di DOS

Letteralmente prompt vuol dire proprio "richiesta" ed è caratterizzato dalla classica schermata nera che presenta un cursore lampeggiante in attesa degli input da tastiera. Il Prompt di DOS o prompt dei comandi, è una particolare funzione del sistema...
Windows

Imparare ad utilizzare Ms-dos

MS-DOS è un eccellente sistema operativo dedicato ai personal computer con microprocessore x86 che ha preceduto sostanzialmente Windows. Per decenni MS-DOS ha rappresentato l'unica interfaccia tra l'utente e il suo PC e venne pertanto abbinato al primo...
Windows

Come formattare un archivio di massa utilizzando DOS

Per archivio di massa, solitamente si intende tutta quella serie di periferiche per poter archiviare i nostri dati, dalle classiche pennette USB agli hard disk esterni, ma anche schede SD e microSD. Un archivio di massa è sempre utile per poter effettuare...
Windows

Come stampare l'elenco dei file di una cartella usando ms-dos

Se siete nati con i moderni sistemi operativi visuali come quelli Windows, Linux o Apple che sia forse vi chiederete per quale motivo in alcuni filmati, di qualche tempo fa, si vedono delle schermate nere dove gli utenti digitano delle stringhe che sembrano...
Windows

Come unire due cartelle con Windows

Eccoci qui, a mettere a disposizione di tutti i nostri lettori, ancora una volta, una guida, veramente molto semplice ed anche unica, attraverso il cui utilizzo poter essere in grado di unire, tra di loro circa due cartelle, sempre ed esclusivamente con...
Windows

Come navigare anonimo in Internet con Firefox e Internet Explorer

Quando si naviga in internet e si accede ad un sito web l'indirizzo IP del proprio computer viene visualizzato dagli amministratori di quel determinato sito. Questo vuol dire che il proprio segnale può essere tracciato e la nostra posizione facilmente...