Come non farsi taggare su Facebook

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Facebook negli ultimi anni è diventato un social network molto usato, se non il più utilizzato e famoso. Se usato bene può essere utile per comunicare con amici e parenti lontani o di cui si erano quasi perse le traccie, tuttavia può dare un po' fastidio quando si viene "taggati" da amici in foto dove si è venuti male o post che non piacciono o per altre ragioni per le quali non vogliamo che quell'immagine non compaia nel nostro profilo, come per esempio le pubblicità di locali o feste in cui veniamo taggati spesso e di cui non siamo interessati. Nessun problema, il modo per non farsi "taggare" c'è.

27

Come prima cosa dovete accedere al vostro profilo personale su Facebook, in alto a destra cliccate sulla freccia in alto a destra, l'ultima iconcina che c'è dopo il vostro nome, "Home" e le quattro icone di richiesta d'amicizia, messaggi, il mondo e quella delle impostazioni rapide della sicurezza. Premuta la freccina, andiamo su "Impostazioni" quindi su "Diario e aggiunta di tag" sulla sinistra (la quarta voce, sotto a quella "Privacy"). A questo punto si aprirà una schermata dal titolo "Impostazioni del diario e dei tag".

37

Per raggiungere il nostro obiettivo andiamo nel pannello "Chi può aggiungere cose sul mio diario?" e andiamo a modificare la seconda voce presente in questa categoria, ovvero "Controllare i post in cui ti hanno taggato gli amici prima che vengano visualizzati sul tuo diario?". Basterà poi cliccare su "modifica" e passare da "No" a "Si" ed il gioco è quasi fatto.

Continua la lettura
47

Per confermare le modifiche apportate alle nostre preferenze non cercate il tasto "Ok" o "Salva" perché non li troverete, bensì basterà cliccare su "Chiudi" e i cambiamenti saranno apportati con successo. Giunti a questo passo abbiamo raggiunto il nostro obiettivo.

57

Attivando questo controllo del profilo, ogni volta che un amico ci taggherà in un post spunterà tramite notifica che dovrai moderare perché questa poi compaia. Se accetterai, il post spunterà sul tuo profilo e potrà essere visualizzato dai tuoi amici, se rifiuterai quel post non verrà pubblicato sul tuo profilo. C'è anche un'altra voce di controllo per i tag ai nostri pos; nella sezione "Come faccio a gestire i tag aggiunti dalle persone e i suggerimenti di tag?", quella da modificare è la prima voce "Vuoi controllare i tag aggiunti dalle persone ai tuoi post prima che siano visibili su Facebook?", anche qui da "No" a "Si".

67

Con questo controllo attivato, potrai controllare i tag degli amici sui tuoi contenuti prima che venga visualizzato su facebook. Ricorda che ogni volta che approverai un tag, i tuoi amici potranno vedere il post. In questo modo tu potrai controllare la tua privacy ed evitare di farti taggare in una foto o in post imbarazzante che non vuoi gli altri vedano. Con un po' di accortezza, eviterai così che tutti pubblichino cose su di te.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come taggare un amico su Facebook

In questo articolo ci occuperemo di un argomento sicuramente molto conosciuto, visto che è legato al social più celebre e utilizzato al mondo: Facebook. In particolare ci occuperemo di come taggare un amico oppure un conoscente sul social network. Taggare...
Internet

Come taggare tutti gli amici su Facebook

Il social network più famoso di tutti, ci consente di interagire con amici e parenti vicini e lontani. Le sue numerose funzioni lo rendono un'ottima risorsa, utile per condividere stati d'animo, ricordi, video e immagini. Il sistema dei tag è una comodissima...
Internet

Come taggare un amico su un link di Facebook

Nel caso in cui si voglia dedicare un link su Facebook ad un proprio amico per invitarlo a leggere un articolo (o a rivolgere l'attenzione ad un argomento divertente o di suo interesse) sarà necessario "taggarlo". Per "taggare" si intende quell'operazione...
Internet

Come evitare il tag su Facebook

Siete spesso taggati sulle foto o sui video dei vostri amici e preferite mantenere il più possibile l'anonimato o un po' di privacy? L'obiettivo di questa semplice e pratica guida è di indicare agli utenti di Facebook come fare per evitare il tag indesiderato...
Internet

Il tag su facebook: come bloccarlo

Facebook tiene a cuore la privacy dei propri utenti e proprio per questo ha messo a punto un set di linee guida per tutelare quelli che sono i diritti fondamentali di ogni individuo. Una delle features di Facebook sono i tag, ovvero dei riferimenti che...
Internet

Come recuperare la password di Facebook con FacebookPasswordDecryptor

Il browser del vostro personal computer puntualmente "dimentica" i vostri dati di accesso al profilo facebook e ogni volta dovete reinserirli per poter effettuare l'accesso, o al momento del reinserimento vi accorgete di non ricordare la password o la...
Internet

Come utilizzare Facebook Pages Manager

Facebook è uno dei siti web più visitati al mondo. Con Facebook possiamo rimanere in contatto con qualsiasi persona, anche dall'altra parte del mondo. Basta una semplice registrazione e saremo subito in grado di aggiungere alle amicizie le persone a...
Internet

Come consigliare un link su Facebook

Facebook è il social network più diffuso ed amato al mondo. Assieme ad altri social network e software rivoluzionari ha cambiato il nostro modo di comunicare permettendoci di poter rimanere in contatto con gli amici in qualsiasi momento ed in ogni parte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.