Come non rovinare un CD

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato di trovare il vostro CD rovinato e non poter rimediare a ciò. Questo fa pensare a stare più attenti e a trovare una soluzione per i vostri CD. Se volete conservare i vostri CD a lungo e bene, evitando che si deteriorino, facendovi perdere la vostra musica preferita o le foto delle vacanze, questa guida fa al caso vostro. Andiamo a vedere in pochi passi come non rovinare un CD.

26

Occorrente

  • CD
36

Può capitare a tutti di rovinare un CD, sia accidentalmente sia a causa dell'incuria. Ma possiamo adottare vari accorgimenti per evitare di rovinare tale supporto, risparmiando tempo e denaro. Innanzi tutto è bene tenere i vostri CD in custodie separate, meglio se rigide, evitando le custodie di plastica o carta, le classiche bustine. Ciò permette al CD di non subire attriti quindi preservare il suo lato inferiore, quello dove vengono registrati i dati, da eventuali danneggiamenti. Inoltre è utile tenerli in ordine magari su un ripiano in un cassetto o in un apposito raccoglitore, evitando che si spostino in continuazione. Ciò permetterà anche una ricerca più facile e veloce quando desideriamo uno specifico CD.

46

Continuando, bisogna prestare attenzione anche quando maneggiamo un CD. Non bisogna spaccare il CD. Non bisogna mai prendere un CD toccando con la mano la parte inferiore. Infatti è preferibile prenderlo con i polpastrelli sui bordi, oppure inserendo un dito nel buco centrale. Ciò eviterà che la superficie dati venga a contatto con polvere corpi estranei o altro che la possa danneggiare. Quando tocchiamo un CD sul lato inferiore, lasciamo sicuramente delle impronte. Per evitare un facile deterioramento e un'ottimale lettura del CD è possibile pulirlo. Per tale scopo, è possibile utilizzare un qualsiasi panno, purché sia asciutto e morbido. Volendo possiamo usare anche fazzolettini di carta o da cucina.

Continua la lettura
56

È importante anche conservare i CD in un luogo adatto. Per esempio bisognerebbe evitare di lasciarli esposti alla luce diretta del sole, o comunque alle temperature leggermente elevate. Questo perché il calore e i raggi UV della luce solare danneggiano la superficie dati, molto sensibile. Un classico esempio possono essere i CD di musica lasciati in auto, sul cruscotto. È meglio conservarli al riparo, mettendoli nel cassettino o nelle aperture laterali degli sportelli. Magari, in un piccolo raccoglitore per evitare che si sposti con le vibrazioni dell'auto. In questa guida abbiamo visto come non rovinare un CD.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione a non lasciare il CD esposto alla luce del sole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come conservare i CD e DVD il più a lungo possibile

Nelle nostre case e nei nostri uffici esistono molti CD ei DVD, che contengono i file più svariati: foto, film, documenti e tant' altro, e tra questi, certamente ci sarà qualcuno a cui teniamo in modo particolare, come ad esempio le foto di una ricorrenza...
Elettronica

Come riparare una Smart Card smagnetizzata

Le Smart Card sono carte magnetiche create per facilitare certe operazioni che si fanno con alcuni dispositivi. Ci riferiamo quindi a carte come i bancomat, Postepay, carte prepagate e Telepass ecc. Carte come queste non sono ovviamente indistruttibili,...
Windows

Come inserire nel desktop le cartelle del gruppo "Raccolte" di Windows 7

L'evoluzione tecnologica ci permette ormai, tramite un semplice personal computer, di archiviare ogni documentazione ci possa occorrere. Da quelle personali, a quelle relative agli studi o al lavoro Oppure, più semplicemente, quelle informative. Ogni...
Linux

Come gestire le immagini sul PC con linux con digiKam

Il momento in cui si posseggono tante fotografie, cercarne una non è facile e ci mettiamo troppo tempo. Tuttavia se possediamo un computer possiamo ovviare a questo problema, perché è possibile gestire le immagini presenti sul nostro pc con il sistema...
Internet

Come vendere musica su iTunes

Nell'ultimo decennio il mondo della musica è profondamente cambiato. La tecnologia ha mutato i canoni tradizionali di espansione della propria arte musicale, mettendo tutti gli artisti di fronte a nuove possibilità per farsi conoscere. L'obiettivo è...
Windows

Come rendere più veloci e fluidi i giochi sul pc

I sistemi operativi moderni (Windows 8, ad esempio) riservano molta RAM ai processi grafici conapplicazioni e memoria virtuale inutilizzate. Quando si vuole velocizzare l'esecuzione di un programma mentre si lavora al PC, la prima cosa da fare è chiudere...
Windows

Come realizzare applicazioni multimediali con Macromedia Director 8.5

Manipolare le immagini, i video i testi, sono lavori che con il computer vengono svolti sempre con maggiore frequenza, soprattutto per creare qualcosa da conservare o da mostrare sia per svago sia per lavoro. In questa guida verrà analizzato il programma...
Elettronica

Come aggiustare un telecomando

Può capitare che con l'usura o in seguito a una caduta accidentale il telecomando del nostro televisore non funzioni più. In queste circostanze il danno non è sempre irreparabile, così come non indispensabile portarlo subito in assistenza o addirittura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.