Come non rovinare un hard disk

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gli hard disk, siano essi rimovibili o interni al computer, sono elementi elettronici molto delicati. La loro fragilità proviene dal fatto che questi apparecchi sono costituiti fondamentalmente da dischi di materiale metallico sensibile ai campi elettromagnetici e da parti mobili facilmente danneggiabili da urti e vibrazioni. Come evitare danni seri ai nostri dispositivi e prolungare la loro vita elettronica? Gli hard disk consentono di conservare al meglio i dati, impariamo come farli durare nel tempo e come non rovinare questi preziosi regali della tecnologia.

25

A causa dell'estrema sensibilità dell'hard disk alle variazioni magnetiche, bisogna prendere anzitutto degli accorgimenti volti a non sovraccaricare il suo campo. Naturalmente, bisogna evitare l'avvicinamento di calamite, elettromagneti o in generale dispositivi con forte attività elettrica. Questo potrebbe causare non solo la perdita di dati, ma anche il danneggiamento di alcuni elementi circuitali molto sensibili, compromettendo il buon funzionamento del nostro dispositivo. Inoltre, è importante consultare con costanza i contatori e non sfruttare troppo l'energia sulla rete elettrica, fatto che potrebbe comportare delle anomalie all'hard disk, così come il suo utilizzo durante i temporali. Ad ogni modo, risulta sempre un'ottima soluzione scollegare l'apparecchio dal proprio alimentatore, in modo tale da non sovraccaricarlo: in questo modo (fatto non secondario) risparmieremo dell'energia elettrica.

35

L'hard disk, come accennato in precedenza, è estremamente sensibile anche a vibrazioni forti o ripetute nel tempo. Infatti, il disco rigido contiene parti mobili, come i dischi che memorizzano i dati e la "puntina" che scorre su di essi occupandosi delle operazioni di lettura e scrittura. Se l' hard disk fa parte di un computer fisso, generalmente non è sottoposto a vibrazioni tali da comprometterne il funzionamento.

Continua la lettura
45

Caso diverso per gli hard disk portatili o quelli di un PC portatile. La loro natura mobile li sottopone a numerosi sballottamenti (pensiamo a chi li porta in viaggio o in ufficio ogni giorno) che mettono a rischio il loro corretto funzionamento. Come si può intervenire? Per i dispositivi portatili possiamo utilizzare delle custodie adatte allo scopo. Se ne trovano numerose in commercio e di diversi tipi. L'ideale sarebbe una custodia rigida, la quale è in grado di assorbire eventuali urti o almeno di attutirli, risparmiandoli al nostro prezioso e sensibile hard disk.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che la migliore tattica è la prevenzione: essere accorti e delicati con i propri dispositivi elettronici

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Guida alla scelta dell'hard disk

L'hard disk è una memoria secondaria del pc utilizzata per memorizzare in modo permanente dei file. Tra tutti i componenti hardware la scelta dell' l'hard disk è una delle più soggettive. Questo componente puo' essere scelto in base alle proprie esigenze,...
Hardware

Come Sostituire L'hard Disk Di Un Acer Aspire D150

Spesso i componenti hardware dei nostri Pc si rompono, a causa dell'usura e della senescenza, e devono essere necessariamente sostituiti per permettere alla macchina di funzionare correttamente. Può anche capire però che l'hard disk del nostro computer...
Hardware

come clonare l'hard disk

Hai bisogni di trasferire i dati e i programmi presenti in un PC su un altro PC? Non perdere tempo con CD, DVD e chiavette USB. Clona il disco fisso del tuo PC, e creane una copia esatta su un hard disk portatile, poi prendi l'hard disk clonato e riversalo...
Hardware

Come monitorare l'Hard disk con la tecnologia SMART

SMART è l'acronimo per Self-Monitoring, Analysis and Reporting Technology e corrisponde ad un sistema di monitoraggio per gli hard disk interni di un computer. Grazie alla scansione SMART, è possibile visualizzare vari indicatori del nostro hard disk...
Hardware

Come collegare un Hard Disk

Un disco rigido o disco fisso, anche chiamato hard disk drive (abbreviato comunemente in hard disk o HDD) e in precedenza fixed disk drive (abbreviato in fixed disk o FDD), è un dispositivo di memoria di massa di tipo magnetico che utilizza uno o più...
Hardware

Come sostituire l'hard disk di un PC

Alcune volte è possibile che l'hard disk del proprio pc possa dare problemi, e diverse volte è necessario ricorrere alla sostituzione di quest'ultimo. Leggendo la seguente guida, però, si ha la possibilità di capire come aprire un personal computer,...
Hardware

Come rendere silenziosi gli hard-disk esterni rumorosi

Con il passare dei mesi e degli anni gli hard disk si rovinano, e in certi casi possono anche creare fastidiosi rumori, che innervosiscono, con il loro periodico fischio, colui che sta al computer. Questi rumori, solitamente, dipendono, dalla testina...
Hardware

Come sostituire l'hard disk di un notebook

L' hard disk, è il componente in cui c' è la memoria del pc. In esso è installato il sistema operativo. Dopo circa dieci anni o quando è particolarmente sfruttato, l' hard disk va sostituito. Non è complicato farlo. Questa semplice guida, illustra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.