Come operare come amministratore in Windows 7

Tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

Il sistema operativo Windows è stato progettato per non permettere ad eventuali malintenzionati di eseguire determinate funzioni interne. Alcune azioni, infatti, possono essere compiute esclusivamente dall’amministratore del PC. Tutto ciò avviene per una semplice questione di sicurezza: nel caso in cui, nella peggiore delle ipotesi, il PC finisse nelle mani di sconosciuti, entrerebbero in funzione i meccanismi di salvaguardia del sistema operativo. Questi consistono, per l’appunto, nell’impedimento ad utenti non amministratori di apportare modifiche significative al sistema. Eppure, anche in questo caso ci sono pro e contro. Se da un lato il PC gode di un più alto livello di sicurezza, dall’altro sarebbero in vigore maggiori restrizioni che impedirebbero agli altri utenti di operare nel sistema operativo con più libertà. Per ovviare a questo problema, è possibile abilitare alcune apportare modifiche alle impostazioni generali degli account minori, in modo tale da renderli amministratori. A questo punto, vediamo come operare come amministratore in Windows 7.

210

Occorrente

  • PC
  • Sistema operativo Windows 7
310

La gestione degli account in Windows

Una delle caratteristiche principali del sistema operativo Windows è la possibilità di creare tanti account quante sono le persone che utilizzano il computer. In ogni account ciascun utente può inserire dati personali, immagini, file multimediali senza dover condividere tali contenuti con gli altri utenti del PC. Prima di passare alle fasi operative, bisogna specificare che, qualora non si volessero utilizzare più account, è possibile attivare la modalità operativa “Guest”.

410

L'account "Guest"

Per “Guest” si intende un account ospite dotato di alcune restrizioni rispetto all’operatività dell’account amministratore. Guest può essere attivato nel momento in cui non vi è la necessità di creare altri amministratori: al suo interno, infatti, è possibile raggruppare in cartelle differenti il materiale di utenti diversi, evitando quindi un sovraffollamento di account. Vediamo ora l’aspetto operativo della questione.

Continua la lettura
510

L'account amministratore

Dal punto di vista operativo, le casistiche che si presentano sono di due tipi: la prima riguarda la presenza di un solo ed unico account all’interno del PC. In questo caso, il sistema operativo riconoscerà l’account in questione già come amministratore, in maniera del tutto automatica. In qualità di amministratore, l’account non avrà bisogno di richiedere autorizzazioni speciali per accedere alle funzioni più importanti del computer. Diverso è il caso in cui si voglia rendere amministratore un secondo account oltre a quello già in uso, ed è qui che entra in gioco la seconda casistica.

610

La creazione di un nuovo account

Rendere amministratore un secondo account è un’operazione del tutto legittima e per nulla complessa. Per prima cosa è necessario creare un nuovo account. Cliccando prima su “Start” e poi sull’icona dell’account in uso, ovvero l’avatar collocato in alto a destra del menù appena aperto, si aprirà una finestra. All’interno della finestra cliccate su “Gestisci un altro account”, dopodiché cliccate su “Crea un nuovo account”. In questa fase dovrete inserire i primi dati relativi al nuovo account, dal nome alla modalità d’uso. Per rendere amministratore l’account appena creato dovrete semplicemente impostare la modalità d’uso “Administrator”.

710

L'impostazione manuale delle restrizioni

Un’alternativa alle operazioni precedenti è impostare manualmente le restrizioni nei confronti dell’account creato. Cliccate su “Start” la dicitura “uac”. Apparirà un’unica opzione denominata “Modifica le impostazioni di controllo dell’account utente”. Cliccateci sopra, e nella nuova schermata impostate (a seconda delle necessità) i parametri per cui l’utente dovrà richiedere l’autorizzazione all’amministratore per eseguire determinati programmi.

810

L'esecuzione saltuaria di programmi come amministratore

Un’ulteriore alternativa alle operazioni sopra descritte è l’esecuzione di alcuni programmi nella modalità “Amministratore”. Per far ciò, è sufficiente cliccare con il tasto destro sull’icona di un programma qualunque; dal menù che apparirà cliccate su “Esegui come amministratore”. Nel caso in cui voleste che un determinato programma venisse eseguito sempre come amministratore, cliccate con il tasto destro sull’icona di un’applicazione qualsiasi; dal menù che apparirà selezionate “Proprietà” e recatevi sulla scheda “Compatibilità”. Da qui, cliccate su “Esegui come amministratore”. La guida è terminata. Per ulteriori informazioni su come operare come amministratore in Windows 7 consultate il link: https://www.aranzulla.it/come-loggarsi-amministratore-windows-7-30723.html.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia sempre di impostare una password per il proprio account in modo da rendere più protetti i propri file
  • Nel caso in cui aveste altre difficoltà nel modificare le impostazioni di accesso agli account del PC chiedete aiuto ad un amico più esperto di voi in ambito informatico.
  • Per un uso più sicuro del proprio account si consiglia di utilizzare sempre
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come mettere o cambiare un account utente da normale ad amministratore in Windows 7

Quando si installa Windows 7, è necessario creare un account utente normale e uno amministratore. In questo modo il sistema permetterà di configurare il computer. E allo stesso tempo di installare tutti i programmi che si desidera utilizzare, persino...
Windows

Come accedere da amministratore su Windows 7

Quello che in Windows 7 viene denominato "account amministratore" è un account che possiede privilegi particolari: in concreto, gli è consentito installare software e hardware, impostare le policy di sicurezza ed accedere, manipolando eventualmente,...
Windows

Come elevare i privilegi di accesso in Windows 7

Come Elevare I Privilegi Di Accesso In Windows 7? Nei sistemi operativi Windows recenti (a partire da Vista), l'utente ha una variabilità di privilegi di accesso, ovvero delle azioni che possono essere compiute senza il permesso dell'amministratore;...
Windows

Come usare i programmi per Windows XP su Windows 7

Uno dei grossi limiti di Windows Vista, è l'impossibilità di usare programmi creati per Windows XP. Fortunatamente Microsoft ha voluto colmare questa lacuna, e Windows 7 è completamente compatibile con tutti i programmi creati per sistemi operativi...
Windows

Come velocizzare l'apertura dei programmi di windows vista e di windows 7

Ti succede di perdere la pazienza quando vuoi accedere velocemente ai tuoi programmi e la lista stenta ad aprirsi? Utilizzi windows 7 o Windows vista? Esiste un trucco semplice ma funzionale per velocizzare l'apertura del menu "Tutti i programmi" e consiste...
Windows

Trasformare Windows 7 in Windows 8

I programmi Windows cambiano continuamente. L'ultimo uscita Windows 8 porta grandi innovazioni: un avvio più veloce, un boot protetto UEFI per evitare di far girare sulla propria macchina applicazioni ed OS non previsti in origine, ottimi sistemi di...
Windows

Come disattivare Windows Defender su Windows 7

I computer sono delle particolari macchine in grado di svolgere moltissime operazioni, dalle più semplici a quelle più complesse, in brevissimo tempo e con una precisione molto elevate. Per questo motivo i pc si sono rapidamente diffusi sia in campo...
Windows

Come passare da Windows 7 a Windows XP

Windows 7 è uno degli ultimi Sistemi Operativi presenti sul mercato che presenta diversi aggiornamenti rispetto a Vista e ai precedenti (oltre all'aspetto grafico). Spesso però i diversi programmi che utilizzavamo sulle versione precedenti non sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.