Come organizzare un Hard disk per Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I Mac sono dei computer che negli ultimi tempi hanno avuto sempre più successo grazie alla loro semplicità d'uso e alle caratteristiche che lo rendono una macchina resistente ed affidabile. Rispetto a tutti gli altri computer hanno un sistema operativo e un modo di interfacciarsi all'utente completamente diverso. Un Mac è completamente diverso da un altro qualsiasi computer. Esso ha un sistema operativo (Mac OS) che si distingue radicalmente da Windows o Linux o da qualsiasi altro sistema operativo desktop. Le differenze che potremmo elencare sono infinite, ma quella che interessa a noi (per organizzare un Hard Disk su mac) riguarda il sistema di lettura. Su Windows è NTFS (una formattazione applicata alla maggior parte dei dispositivi USB e DVD utilizzati con Windows), su Mac invece questo tipo di formattazione non è supportata, e quindi il dispositivo esterno non sarà possibile modificarlo (ma leggerlo si). In questa guida vedremo come organizzare un hard disk per Mac, attraverso pochi passaggi vedremo i passaggi fondamentali da compiere.

26

Occorrente

  • Utility Disco o Tuxera
36

Ora se possedete un dispositivo utilizzato su Windows e volete utilizzarlo su Mac (o su entrambi) salavate il suo contenuto su un altro hard disk o sul vostro computer. Connettetelo poi al vostro Mac, aprite il Launchpad (o se avete una versione troppo precedente aprite Finder>Applicazioni) e lanciate l'applicazione Utility Disco. Se non lo trovate installato all'acquisto del vostro Mac allora vi consiglio di scaricare Tuxera (un'applicazione molto simile e con molte altre funzionalità). Una volta lanciata una delle due applicazioni selezionate il dispositivo da formattare e andata sull'opzione Inizializza.

46

Su Nome: inserite il nome che volete dare al dispositivo, su Formato: scegliete il formato da utilizzare. Se dovete usarlo su Windows mettete NTFS, se volete utilizzarlo sia su Windows sia su Mac scegliete allora il formato FAT32. In questo modo l'Hard Disk sarà letto da entrambi i sistemi operativi senza problema.

Continua la lettura
56

Premete ora Inizializza. Comincerà il processo, innanzitutto assicuratevi di avere una copia dei file all'interno del dispositivo poiché essi verranno completamente cancellati! Dopo pochi minuti (addirittura secondi se non avete un hard disk complesso) il processo sarà completato ed il dispositivo sarà completamente utilizzabile sia su Mac sia su Windows. Ora potrete ritrasferire i file copiati all'interno di esso, potrete utilizzarlo come partizione per Time Machine, come partizione per BootChamp, come unità USB. Insomma grazie a questa funzione di Utility Disco (o Tuxera), potrete sfruttare appieno tutte le funzionalità del vostro Mac o Winodws. Potrete infatti lasciare libero l'hard disk interno del vostro computer (trasferendo i vostri file in quello appena formattato) rendendo così più veloce e reattivo il vostro PC, nel quale vi sarà spazio per un maggior numero di applicazioni e software.
Grazie alla sua tecnologia, i Mac sono in grado di leggere anche Windows e tutto ciò che lo riguarda, come gli Hard Disk, elementi fondamentali per il corretto funzionamento della macchina e l'archiviazione dei dati. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consiglio il formato FAT32 poiché compatibile con moltissimi sistemi operativi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come partizionare un Hard Disk esterno con un Mac

Quando si acquista un nuovo disco rigido esterno, la prima cosa che si fa è collegarlo al PC e iniziare a copiare i file nella nuova unità. Per questo motivo, dopo un po' di tempo potrebbe essere necessario eseguire una partizione del disco. Quando...
Mac

Abilitare NTFS su MAC

I computer di casa Apple sono di certo i più invidiati dal punto di vista del design e delle prestazioni grafiche. Infatti vengono utilizzati in campo lavorativo da professionisti e tecnici. Il mercato dei Mac è diffuso anche tra gli utenti tradizionali,...
Mac

Come creare un partizione su HDD esterno con il Mac

Se avete la necessità di gestire al meglio i vostri file, potete chiedere aiuto ad un hard disk esterno. Quest'ultimo è disponibile in diverse versioni in base allo spazio di archiviazione disponibile ed è fondamentale per contenere un elevato volume...
Mac

Come usare Time Machine su Mac

Il sistema operativo del Mac per chi proviene dall'ambiente di lavoro Windows potrebbe risultare alquanto ostico perché strutturato in maniera totalmente differente. Quindi sarebbe opportuno apprendere un po' di rudimenti per poter sfruttare al meglio...
Mac

Come ripristinare un HD su Mac

Quando, per varie necessità, acquistiamo un Hard Disk esterno oppure un Mac, possiamo trovarci di fronte ad alcuni problemi diversi nella maggior parte di casi dovuti al file system scelto. Fortunatamente però, possiamo intervenire sul nostro HD e cambiare...
Mac

Come scrivere su NTFS con Mac Os X

Se siete utenti Mac e Windows ed avete HDD esterni da utilizzare con entrambi i sistemi operativi, avrete sicuramente avuto il classico problema del file system: FAT e NTFS. Il sistema operativo OS X infatti, ha la capacità di riconosce perfettamente...
Mac

Come installare Mac OS X Snow Leopard su VirtualBox

Una delle funzioni più utili di VirtualBox è quella che permette di condividere la clipboard fra host e guest che, in parole povere, significa poter copiare un testo sul sistema reale ed incollarlo nella virtual machine, e viceversa. Ecco come installare...
Mac

Come installare MAC OS X

Il Macintosh o Mac è il computer realizzato dalla Apple e il sistema operativo risulta semplice ed intuitivo. La sua ultima versione è la OS X, compatibile con i sistemi iMac, PowerMac, iBook o PowerBook. Viene considerato uno dei migliori prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.