Come orientare correttamente una parabola tv

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Orientare nel giusto modo una parabola tv è sicuramente una delle intenzioni primarie quando si acquista una parabola. Il corretto posizionamento, infatti, è essenziale per avere una trasmissione nitida e un segnale soddisfacente. D'altronde se ad esempio ci dovesse essere un brutto temporale, la parabola televisiva potrebbe spostarsi se questa non viene posizionata correttamente. Questo spostamento della parabola, infatti, potrebbe causare una scarsa proiezione televisiva accompagnata da una drastica diminuzione della qualità dell'immagine e del suono. In questa guida spiegheremo proprio come fare per orientare correttamente una parabola tv.

25

Occorrente

  • tester segnale parabola
  • bussola
  • Sat Finder
35

La prima cosa da fare per procedere alla nostra operazione di posizionamento corretto della parabola tv, sarà quella di acquistare tutta la strumentazione necessaria alla realizzazione del nostro progetto. Uno strumento molto utile potrebbe essere un Sat Finder, cioè un apparecchio che riesce a rilevare il segnale satellitare e una bussola che servirà a puntare la parabola in modo preciso. Recatevi quindi presso un negozio di elettronica e acquistate questi strumenti.

45

Per iniziare il nostro test, occorrerà eseguire tutti i collegamenti necessari seguendo attentamente le istruzioni che, solitamente, vengono fornite insieme ai prodotti. Dietro al decoder satellitare troverete il cavo proveniente dalla parabola, staccatelo e collegatelo all'entrata denominata "In" la quale attesta il segnale satellitare del tester. Collegate quindi il tester con il decoder, collegandolo all'uscita Out. Accendete il decoder, schiacciando l'apposito pulsante, per rendere operativo il tester. Con la bussola occorre puntare la parabola verso sud ma, se non disponete nell'immediato tale strumento, vi basterà guardare il posizionamento della parabola satellitare dei vostri vicini.

Continua la lettura
55

La leva del Sat Finder tenderà ad andare verso il centro quindi, sarà opportuno accedere alla parabola, girando la manopola del tester alla massima potenza e muovendo la parabola fino a vedere la lancetta del tester alzarsi. Per eseguire questo tipo di operazione vi consigliamo di farvi aiutare da una seconda persona, in modo che possiate regolare la parabola e, contemporaneamente, controllare se il livello del segnale migliora o peggiora a seconda dei vostri spostamenti. Qualora il tester fosse dotato di un emettitore sonoro sentirete un "beep" prolungato, quando quest'ultimo si sincronizzerà con il decoder. Se disponete di questo strumento, potreste anche riuscire a svolgere l'operazione da soli, senza l'ausilio di un'altra persona. Una volta agganciato il satellite sarà necessario ricollegare il cavo originale al decoder e fissare nuovamente il cavo della parabola al televisore. Quest'operazione vi consentirà di vedere tutti i canali disponibili e, eventualmente, di scoprirne anche altri che prima magari non riuscivate a vedere a causa di un posizionamento sbagliato che comportava uno scarso segnale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come orientare l'antenna tv del digitale terrestre

A ciascuno, almeno una volta, capita di installare una nuova antenna televisiva. E subito dopo, il primo controllo consiste nella verifica della corretta visione dei canali del digitale terrestre. Sicuramente, l'intervento di un esperto elettricista risolverà...
Elettronica

Come installare una parabola

Come si installa una parabola? Armato di una bussola, ispezionare il luogo in cui si desidera installare (preferibilmente il più vicino alla TV, fino a 20 m). Compass aiuterà soprattutto quando la casa è ricca di vegetazione a sud per trovare "finestre"...
Elettronica

Come montare una parabola satellitare

Avere una parabola satellitare sul proprio balcone o terrazzo è il sogno di molte persone, in quanto grazie ad essa si possono vedere numerosi canali che altrimenti non risulterebbero visibili. Il problema è rappresentato dal costo eccessivo di un tecnico...
Elettronica

Come trasformare una tv in smart tv

Grazie alle nuove tecnologie anche il concetto di televisione è completamente cambiato. Mentre una volta eravamo costretti a seguire la guida televisiva, per guardare i programmi che più ci piacciono ed attendere la trasmissione di altri che vorremmo...
Elettronica

Come scegliere un TV LED

La tecnologia mette quotidianamente a disposizione degli utenti prodotti sempre più avanzati. Se ciò è molto proficuo, può contestualmente indurre in confusione i meno esperti nel settore. Tale situazione può accadere anche nel momento in cui si...
Elettronica

Come collegare la Wii alla TV

A volte può succedere che si hanno problemi di collegamento della Nintendo Wii alla TV. Se si pensa di aver collegato tutti i cavi correttamente, ma non si riesce ancora a visualizzare nulla sul proprio televisore significa che qualche passaggio non...
Elettronica

Come scegliere il digitale terrestre

La maggior parte delle persone sono appassionate di TV e cinema e trovano qualsiasi modo per poter vedere i propri programmi preferiti. Con l'avvento del digitale terrestre è possibile vedere diversi programmi televisivi in maniera più agevole, bastera'...
Elettronica

Come montare un multiswitch in un impianto TV-Sat condominiale

Come montare un multiswitch in un impianto TV-Sat condominiale? Qui di seguito cercheremo di dare una risposta a questa domanda. Lo faremo in modo semplice e comprensibile a tutti. Sappiamo che i decoder satellitari si differenziano dai comuni televisori....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.