Come ottenere un dominio di 2° Livello GRATIS

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi giorno le sorti di un?attività commerciale o artistica non possono prescindere da una vetrina virtuale come quella offerta da un sito di buona qualità. Certo la creazione e la manutenzione di un portale web può avere dei costi che non tutti, soprattutto a inizio carriera, possono sopportare. Pagare un compenso a un esperto per la creazione e un canone periodico per il dominio, può diventare una zavorra per una realtà agli inizi. Per questo può essere utile cercare di risparmiare qualche euro creando un sito che abbia un dominio di 2° livello gratis. Ma cosa si intende per dominio di 2° livello? Niente più che il nome del sito, cioè la parte che segue il www. E precede il. It, il .com o un'altra sigla. Su internet le alternative non mancano, ma non tutte sono gratuite e alcune prevedono un fastidioso dominio di 3° livello nel nome - che appesantisce l?indirizzo del sito e lo rende difficilmente memorizzatile - in cambio di un servizio di hosting senza canone. A fronte di questa situazione generale, alcune eccezioni esistono: si tratta di siti che permettono di ottenere, magari con funzioni limitate, un dominio di 2° Livello GRATIS gratis e senza obblighi particolarmente gravosi. Vediamo alcuni esempi.

27

Occorrente

  • Internet
37

Hostinggratis

Hostinggratis è un sito italiano che consente di avere un dominio di 2° livello gratuito con dominio di 1°livello. It o .com oppure di 3° livello hostinggratis. It, il che significa che potrete scegliere, per esempio, "miosito. It" oppure "miosito. Com" oppure "miosito. Hostinggratis. It". Il servizio è completamente gratuito, ma bisogna attenersi a una serie di regole tassative, elencate nel sito, pena sospensione dell'hosting. L?iscrizione non solo è gratuita, ma anche semplice da fare. Il primo passaggio è il controllo del dominio, per vedere se il nome è disponibile. Una volta inserito nell'apposito spazio il nome del sito desiderato, e scelto il dominio di 1° livello tra quelli possibili, si deve cliccare su ordina gratis. Se dal controllo risulta che il dominio è libero, automaticamente vi comparirà il contratto da compilare per accettare le condizioni d?uso. Se l?operazione va a buon fine, otterrete una pagina con un dominio di 2° livello gratis, con 1 Giga di spazio web e 1 casella di posta di posta elettronica.

47

Dot.tk

Dot.tk è un servizio di hosting gratuito fornito da una piccola isola, Tokelau, neozelandese. Al quanto bizzarre le motivazioni che stanno dietro a questa scelta di fornire un dominio di 2°livello gratuito a tutti, si tratta più che altro di ragioni di marketing turistico, finalizzate a far conoscere l?isolotto nel mondo. Non vi preoccupate, al di là delle motivazioni, il servizio funziona, e anche molto bene, visto che ormai molti portali di ogni zona del mondo si fregiano del. Tk. Superato il controllo sulla disponibilità di dominio, dovrà essere compilato un contratto, in italiano, che sarà sottoposto a una verifica di autenticità dei dati inseriti. In caso di esito positivo, avrete a disposizione la vostra pagina. C?è anche la possibilità di evitare la registrazione dei dati, ma il servizio fornito ha funzionalità limitate. Come detto, l?hosting è gratuito, ma essendo finalizzato a dar notorietà a Tokelau, affinché il sito rimanga attivo, dovranno essere garantite almeno 30 visualizzazioni al mese, pena sospensione.

Continua la lettura
57

Register.it

Register.it è un'alternativa, tutta italiana, molto allettante soprattutto per chi è alle prime armi, perché superati i vari controlli sulla disponibilità del dominio e aver sottoscritto le clausole contrattuali, questo servizio di hosting mette a disposizione una Home Page personalizzabile, per caricare on line le informazioni base sulla vostra attività. In pratica, avreste già disposizione un sito di due pagine, per quanto semplice, per iniziare ad operare on line in attesa della versione definitiva. Oltre a questo interessante servizio, Rgister. It mette a disposizione dei propri utenti tre email da attivare sul dominio del sito e una casella PEC, anche se quest?ultima è gratuita per un solo anno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Individuare un dominio di 2° livello che identifichi in modo diretto e univoco la pagina
  • Partire con la versione base gratuita e ampliare le funzioni con i servizi a pagamento man mano che l'attività del sito cresce
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come avere un dominio di posta personalizzato

Come tutti sappiamo, gli indirizzi di posta elettronica sono formati tutti da una stessa struttura di base: @hotmail. It, @live. It, @yahoo. It, e così via. Un account potremmo ritenerlo davvero personalizzato se avessimo un dominio di posta altrettanto...
Internet

Come trasferire un dominio su Aruba

Il "dominio" è unico ed inequivocabile. È una sigla alfanumerica di un URL e ne stabilisce l'identità. Per esempio, il dominio www. Miosito. It si costituisce da "www." il protocollo per raggiungere il sito; "miosito" ovvero il nome e ". It" l'estensione....
Internet

Come spostare un sito Wordpress su un altro dominio

Alle volte può insorgere la necessità di dover spostare il proprio dominio internet su un altro sito di hosting, sia per motivi di comodità sia per questioni di convenienza dell'offerta. Spostare il proprio dominio non è complicato, basteranno alcuni...
Internet

Come verificare se un dominio è libero

Il mondo di Internet ci offre ogni giorno miriadi di possibilità. Si tratta di una realtà in continua evoluzione, grazie alla quale possiamo raggiungere i luoghi più lontani con un semplice click. Al giorno d'oggi avere un sito web è ormai di vitale...
Internet

Come mettere una rete a dominio

Mettere una rete a dominio significa collegare un gruppo di computer aventi gli stessi parametri di sicurezza e di accesso e un medesimo database. Aggiungiamo che le macchine del dominio possono anche appartenere a differenti LAN, ma hanno in comune diversi...
Internet

Come creare un dominio su Aruba

Desideri far parte anche tu dell'immenso mondo del web, con un sito tutto tuo? Nessun problema: è molto più facile di quello che si può pensare.. Bastano pochi e semplici passaggi ed avrai uno spazio tutto per te! Segui questo tutorial per scoprire...
Internet

Come disattivare il rinnovo del dominio su Wordpress

Molte volte le nostre attività offrono la possibilità di essere riportate e condivise su piattaforme virtuali che ne espandono a dismisura la portata consentendoci maggior visibilità. Wordpress rappresenta un esempio tipico di questo sistema, la sua...
Internet

Come trasferire un sito Joomla da un dominio all'altro

Se avete un sito Joomla, ma avete necessità di spostarlo verso un nuovo dominio, non sarà necessario chiedere l'aiuto di un tecnico esperto o di un programmatore informatico. Anche se non avete le conoscenze tecniche del mondo del web e della programmazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.