Come ottimizzare al meglio Wordpress

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Al giorno d'oggi il mondo di internet fa ormai parte della vita quotidiana di tantissime persone al mondo. Il web infatti viene utilizzato per effettuare qualsiasi tipo di operazione, sia a scopo lavorativo che per divertimento. Inoltre, grazie anche alla comparsa dei social network, sono tantissime le persone che cercano di esprimere il proprio mondo condividendolo con gli altri attraverso la creazione di blog e siti internet. Attraverso questi ultimi quindi è possibile scrivere online qualsiasi cosa si desideri. Tuttavia non tutti i siti che nascono online hanno successo. Per farlo infatti c'è bisogno di seguire alcuni fondamentali accorgimenti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per ottimizzare al meglio Wordpress.

24

Conoscere Wordpress

Per prima cosa è necessario informarsi attentamente su che cosa è Wordpress. Si tratta essenzialmente di una piattaforma online che consente di poter creare un proprio blog o un sito internet. Esso sostanzialmente si concentra sull'aspetto estetico del sito, sul suo utilizzo e sugli standard online. Wordpress inoltre può essere scaricato in maniera totalmente gratuita direttamente da internet sul proprio computer. Inizialmente ai meno esperti potrebbe sembrare piuttosto complicato da utilizzare ma in realtà non lo è affatto.

34

Usare un gestore di sistema

Per ottimizzare al meglio Wordpress utilizza per prima cosa un generatore di sistema per creare XML. Non consentire l'accesso a pagine inutili, ma concentrati su cartelle con motori di ricerca in modo da arrivare direttamente al tuo contenuto. Ecco un esempio di http corretto: //www. Designzzz. Com/robots. Txt. Utilizza poi l'attributo rel = " nofollow " nel link in uscita. Questo dirà ai bot dei motori di ricerca di non seguire il link specifico o di non condividerlo. Questo è un suggerimento che permette di inserire dei SEO nel tuo sito e di posizionarli nella pagina, semplicemente utilizzando gli attributi nofollow.

Continua la lettura
44

Usare le parole chiave

Utilizza delle parole chiave e di descrizione Meta, prendendo l'abitudine di scriverle con una lunga coda, per aumentare il traffico. Invece, tieni i meta description sotto i 160 caratteri. Il titolo della pagina che verrà caricata per prima deve essere scritto in rubrica 1 (H1), e sarà molto importante usare le parole chiave nel h2, h3 e h4. Il titolo e gli attributi alt nei collegamenti svolgono un ruolo importante nel raccogliere i bot di ricerca e dovrai pertanto ottimizzarli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

10 trucchi per configurare al meglio WordPress

Wordpress è sicuramente la piattaforma più utilizzata per la creazione di blog o siti web. Grazie alla sua interfaccia intuitiva e semplice, è possibile navigare con facilità tra le varie opzioni. Wordpress è lo strumento più efficace per gestire...
Internet

10 consigli per far indicizzare il tuo blog WordPress su Google

Indicizzare un sito internet o un blog Wordpress, significa far apparire il proprio sito ai primi posti tra i risultati dei motori di ricerca, come ad esempio Google, quando un utente fa una ricerca su un determinato argomento. Visualizzando nelle prime...
Internet

10 cose da sapere su Wordpress

WordPress è il primo sistema di gestione dei contenuti che ho imparato. Nel lontano 2007, sono stato incaricato di creare un blog WordPress con tema personalizzato per imitare il sito principale della società (che non è stato costruito su WordPress)....
Internet

Come creare una classifica con Wordpress

Abbiamo sentito parlare spesso di Wordpress. Si tratta di un sito web utilizzato da parecchi utenti per le sue particolari funzionalità. Con Wordpress si può creare una classifica, magari del proprio campionato sportivo prediletto. Premettiamo che l'uso...
Internet

Come cambiare i permalink di Wordpress

Il permalink, detto anche collegamento permanente, è l'url di un post pubblicato su Wordpress. Nel permalink puoi trovare informazioni come l'ID del post, il nome della categoria, la data di pubblicazione ed il titolo dell'articolo. Affinché un sito...
Internet

Come Importare documenti con Post Office Plugin per WordPress

Wordpress è la piattaforma più usata per poter pubblicare un sito in pochi semplici passi. Ha svariate modalità d'azione, come quella di cambiare l'aspetto del blog scegliendo tra moltissimi temi gratuiti oppure a pagamento. Una delle caratteristiche...
Internet

10 trucchi per rendere sicuro Wordpress

WordPress è una popolare piattaforma per la creazione di blog e siti web. Offre all'utenza validi strumenti per ottenere risultati in modo semplice e veloce. I suoi tool e le opportunità "user friendly" lo rendono tra i preferiti dei navigatori. Ma...
Internet

Come salvare una pagina Wordpress

Wordpress è un sito web che ha la dote, come tutti i tipi di blog, di gestire i contenuti cronologicamente dal più recente al più remoto. Inoltre Wordpress possiede una struttura modulare e totalmente personale. Infatti le sue pagine sono dei documenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.