Come ottimizzare il segnale del digitale terrestre

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso capita che non riusciamo a sintonizzare canali che magari in altre abitazioni si vedono o che il film che stiamo guardando inizi ad andare a scatti fino a quando non appare l’odiata scritta “segnale assente o debole”. Sebbene il digitale ha introdotti molti vantaggi, la nuova tecnologia non ammette vie di mezzo come la vecchia, che permetteva comunque di vedere i canali preferiti anche in presenza di segnale debole: l’immagine non era perfetta, magari c’erano puntini sullo schermo ma tuttavia si riusciva a vedere in maniera discreta ciò che si desiderava. Con il digitale invece o l’immagine si vede in maniera perfetta oppure appare la tanto odiata dicitura di segnale assente. Ma questo non è più un problema, perché oggi esistono dei trucchi molto semplici che consentono di ottimizzare in maniera molto facile l'indicatore del digitale terrestre. Vediamo pertanto come ottimizzare il segnale del digitale terrestre.

26

Occorrente

  • antenna nuova
  • amplificatore
  • apparecchio di campo
  • telecomando del digitale terrestre
36

Innanzitutto se si è già al corrente che il problema è da ricercare nella propria abitazione, allora si dovrà ricercarne la causa. Il motivo infatti potrebbe essere ad esempio la posizione errata del ripetitore, e per tale ragione sarebbe opportuno chiamare un tecnico antennista, il quale valuterà attraverso un apparecchio di campo, non solo la qualità che giunge sull'impianto di ricezione, ma stabilirà anche il livello dello stesso. Ma se il valore dell 'indicatore dovesse essere troppo debole, in questo caso è bene fare attenzione ad alcuni passaggi: In primo luogo sarebbe opportuno spostare l'antenna anche di qualche centimetro per vedere se aumenta l'energia di captazione.

46

Oppure si potrebbe sostituire il trasmettitore vecchio con un altro più efficiente, con lo scopo di incrementarne maggiormente il segnale. O ancora, un'altra soluzione potrebbe essere quella di applicare all'impianto un amplificatore che consente di migliorarne l'intensità ed aumentarne la qualità, riducendone in maniera evidente i segnali di disturbo.

Continua la lettura
56

Un'ultima cosa da fare consiste nel sintonizzare i canali, e per fare ciò è necessario eseguire scrupolosamente ogni singolo passaggio di sintonizzazione affinché la ricerca avvenga con successo. Infatti il problema potrebbe semplicemente risiedere in una modifica di frequenza, per cui sintonizzare nuovamente il canale potrebbe ottimizzare la ricezione del segnale e quindi risolvere il fastidioso problema. La sintonizzazione dura un paio di minuti all'incirca. Una volta sintonizzati i rispettivi canali, premere il tasto Exit del telecomando del digitale terrestre. Ma se si dovessero verificare dei problemi, ossia la tv continua a non vedersi, oppure il segnale è debole, allora converrà in questo caso andare dal vicino per valutare se il problema è generale oppure sta nel proprio impianto di casa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere un'ottima sintonizzazione, sarebbe opportuno associare all'amplificatore un'antenna nuova ed efficente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come Sintonizzare Il Digitale Terrestre

Oggi, tutti abbiamo una TV che ci permette di passare un po' di tempo libero e in alcuni casi ci fa pure compagnia. Naturalmente, guardandola, scopriamo tante cose che non conoscevamo, quindi è anche una fonte di cultura. Tuttavia, il passaggio dall'analogico...
Internet

Come sintonizzare i canali Rai

Siamo ben felici di proporre ai nostri lettori e lettrici, che sono interessati a questo genere di argomento, un articolo, attraverso il cui aiuto, concreto e reale, poter imparare come e cosa si deve fare, per sintonizzare i canali Rai, nella maniera...
Elettronica

Come sintonizzare una TV con digitale terrestre incorporato

Da ormai alcuni anni, il digitale terrestre è diventato parte integrante delle abitudini di tutti gli italiani. Nonostante questo, moltissime persone non sono ancora in grado di metterlo in funzione. Questa guida sarà perfetta per chi è già in possesso...
Elettronica

Come cercare canali su una tv Lg con digitale terrestre integrato

Il digitale terrestre è ormai arrivato nelle case di tutti gli italiani sostituendo definitivamente il segnale analogico. Per continuare a vedere i propri canali preferiti molti hanno scelto di acquistare un decoder digitale terrestre esterno, mentre...
Windows

Come ricevere i canali del digitale terrestre sul computer

In questa guida ti verrà spiegato com'è possibile utilizzare un computer per ricevere i canali del digitale terrestre seguendo sostanzialmente due modalità: sfruttando una connessione ad internet per visualizzare in streaming tanti canali televisivi...
Elettronica

Digitale terrestre: come migliorare la ricezione dei canali

Ne abbiamo tutti un esemplare a casa: stiamo parlando del decoder per il digitale terrestre. Da quando la televisione ha cambiato le sue frequenze dall'analogico al digitale, abbiamo a disposizione un numero sempre maggiore di canali e programmi televisivi....
Internet

Come avere una buona ricezione della tv digitale terrestre con un'antenna da interno

L'avvento delle nuove tecnologie ha portato alla creazione di nuovi televisori ed apparecchi video connessi direttamente e indirettamente con i satelliti per la ricezione dei canali. Purtroppo però la copertura di questa satelliti non è totale e in...
Internet

Come ascoltare la radio con la TV dotata di digitale terrestre

La TV dotata di digitale terrestre dona al telespettatore la possibilità di ascoltare, oltre ai canali convenzionali, anche numerosi canali radio. In taluni casi, alcune stazioni radiofoniche dispongono anche del servizio video, che consente di ascoltare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.