Come ottimizzare le prestazioni di Opera Browser

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nell'era di internet e della navigazione in rete, molto sono le aziende che hanno sviluppato un proprio browser per permettere a chiunque di collegarsi senza grosse difficolta', cercando di rispondere e risolvere le problematiche che il ben famoso Explorer sembrava dare in passato.
Tra i browser più utilizzati in questi ultimi anni possiamo trovare Opera, forse il meno utilizzato rispetto a Firefox e Chrome, ma ugualmente apprezzato.
Iniziamo col dire che Opera Browser è un programma davvero molto ben organizzato e utile, le ultime versioni permettono un controllo maggiore sugli strumenti e una velocità di navigazione sul web molto più elevata delle versioni più vecchie. Ma come per tutti i browser arriva l'ora di far pulizia, dato che la memoria Ram tende a riempirsi molto in fretta di dati svariati (di solito dopo una sessione un po' lunga) e il browser rallenta notevolmente. Vediamo come restituire al pc quindi quello "sprint" di un tempo. Non sono molti i passaggi da svolgere, soprattutto se avete già Opera Browser. Allora possiamo iniziare con la guida sul come ottimizzare le sue prestazioni di Opera Browser. In pochi e semplici passaggi daremo utili consigli che vi faciliteranno il compito.

26

Occorrente

  • Collegamento ad Internet
36

Se non abbiamo Opera installato sul sistema rechiamoci anche su Google e cerchiamo il suo download, selezioniamo quindi il file d'installazione che deve essere in base al nostro sistema e scarichiamo. Appena finito apriamolo e clicchiamo sul pulsante Accetta e Installa, quindi diamo il consenso e in pochi secondi la Home si aprirà automaticamente mostrando un piccolo file dimostrativo del sistema, segno che il browser è stato installato correttamente.

46

La piccola barra con vari motori di ricerca posta in alto a desta è utile ma di dimensioni purtroppo davvero minuscole, quindi impostiamo come pagina principale un motore di ricerca che sia leggero e potente (come al solito Google). Infatti anche questo velocizzerà l'inizio di ogni ricerca: dal tasto in alto a sinistra chiamato Opera scorriamo il menù e posizioniamo il puntatore su Impostazioni e clicchiamo su Preferenze. Ora dalla scheda ''Generali'' digitiamo l'indirizzo Internet nello spazio ''Pagina Principale''.

Continua la lettura
56

Arriviamo ora alla procedura principale di ottimizzazione: torniamo alla finestra ''Preferenze'' da Impostazioni e dalla scheda Avanzate selezioniamo Cronologia nel menù di sinistra. Alla voce Cache in memoria modifichiamo l'impostazione scegliendo un valore compreso tra i 300 e i 400 MB al posto di Automatica, per rendere affettive le impostazioni clicchiamo su OK e al riavvio di Opera la velocità risulterà aumentata sensibilmente. Spero di esservi quindi molto utile in questa guida e di aver spiegato al meglio ogni passaggio. Una volta che ci prenderete la mano comunque riuscirete a svolgere il tutto molto più velocemente.
Infatti all'inizio sarà un po' complicato ma sequengo le indicazioni riportate nella guida potrete dare al vostro browser un nuovo slancio. La navigazione in internet diventera' un'esperienza ancora più bella e piacevole. Allora non resta altro che augurarvi una buona navigazione e buon divertimento! Alla prossima!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare siti con contenuti non sicuri, intaseranno di sicuro Opera

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come pemettere la navigazione su un solo sito Internet

Con un computer collegato a internet si può navigare e acceder a qualsiasi contenuto pubblicato sulla rete, compresa tutta quella serie di siti vietata ai minori o con contenuti poco idonei ad ambienti pubblici e spesso sorge il problema di mettere delle...
Internet

Cos'è la navigazione anonima?

All'interno della guida in esame andremo a occuparci di connessione a internet attraverso un browser, ma ci concentreremo sulla navigazione anonima. Infatti, andremo a spiegarvi cos'è la navigazione anonima. Sempre più browser supportano la modalità...
Sicurezza

Come evitare di lasciare tracce della navigazione con Chrome

Indubbiamente quante volte ci sarà capitato di trovarci con amici e fare una brutta figura; il momento in cui eravamo intenti a cercare qualcosa su Google Chrome, improvvisamente è apparsa la cronologia dei siti visitati precedentemente. Per ovviare...
Mac

Come impostare la navigazione privata in Safari

Insieme a Google e Mozilla Firefox, Safari è uno dei tre browser di ricerca web più utilizzati sia su dispositivi fissi che su quelli mobili. Rispetto agli altri due, è considerato quello un po' più complicato da adoperare, per questo motivo è consigliabile...
Mac

Come Navigare In Incognito Con Safari Su Mac Osx

Ogni sistema operativo utilizza il proprio browser per navigare in internet, e ognuno di essi possiede delle opzioni che rendono la navigazione molto più sicura e divertente. Il browser predefinito per il sistema operativo di Mac è Safari, molto amato...
Sicurezza

Come modificare le impostazioni della privacy nella navigazione in internet

Navigando in rete si lasciano tutta una serie di tracce che a volte, per differenti motivazioni, non si vorrebbero lasciare. Per evitare tutto questo si deve utilizzare il Web in incognito oppure riducendo, attraverso opportune parametrizzazioni, i rischi...
Sicurezza

Come rendere sicura la navigazione in internet con Chrome

Chrome è il browser veloce di Google, leggero e funzionale per navigare in internet. Nasce quindi la necessità di prestare attenzione alla nostra sicurezza, alla nostra privacy e tutto ciò che rapprensenta una minaccia per il nostro pc, come virus,...
Sicurezza

Come cancellare le traccie della navigazione web

Quando si naviga sul web si lasciano inevitabilmente numerose tracce che vengono memorizzate nel browser e nel computer. Per gestire consapevolmente dati e informazioni personali e per proteggere la privacy, è necessario conoscere alcune nozioni di base...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.