Come ottimizzare le RAM

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le memorie RAM (Random Access Memory), sono quelle memorie volatili ad accesso casuale, ovvero, in grado di archiviare ed elaborare tutte le funzioni che indirizziamo al nostro computer in un determinato lasso di tempo. Codesta, funge da memoria, per poi cancellare tutte gli indirizzi con la fine di quella determinata funzione. Questo tipo di memoria è fondamentale, perché più capiente è la RAM, più funzioni contemporanee e più velocemente potrà svolgere il nostro dispositivo elettronico. In questa guida andremo a vedere, come ottimizzare al meglio la nostra memoria RAM.

26

Occorrente

  • Computer fisso o portatile con collegamento ad internet
36

Delucidazioni fra memorie

Per capire la differenza fra le varie memorie, possiamo differenziare, la memoria virtuale della RAM (spiegata in precedenza), con il nostro disco rigido o memoria di massa, il famoso "hard disk", dove vengono salvati tutti gli elementi del sistema in modo concreto, compresi i nostri documenti.
L’azione che legge i dati via Ram, ovviamente, è molto più veloce di quella del disco rigido, per cui i processi, lasciano nella Ram le informazioni di avvio.

46

Software per l'ottimizzazione

Vediamo allora quali programmi più vantaggiosi possiamo utilizzare per ottimizzare la nostra memoria RAM:
- "Memory Optimizer", un programma gratuito che consente di riprendere la Ram rimanente, occupata da processi e programmi aperti;
- Rizone Memory Booster, è uno strumento usato per ottimizzare la Ram in maniera frequente. Si avvia automaticamente in background, il consumo della memoria è poca e libera la Ram avviandosi regolarmente, ridando al sistema la memoria non più impiegata dai processi e dalle applicazioni. Da premettere, che quest'ultimo software è ottimo anche per gli appassionati di videogame, infatti, anche dopo aver giocato con un gioco che occupava parecchio spazio di memoria, alla fine noterete, che il sistema non avrà avuto nessun arranco.
- Tune up, infine, il più famoso, dove occorrerà, prima chiudere tutti i processi obsoleti aperti ed eliminare gli sprechi di memoria e poi tutti questi programmi potranno funzionare correttamente.

Continua la lettura
56

Conclusioni

Chiaramente, ognuno dovrà usare il proprio dispositivo a seconda delle proprie esigenze e dell'uso. Infatti, se dovrete usare il computer per lavorare con programmi pesanti come quelli grafici o informatici, è preferibile usare computer più professionali e di conseguenza con RAM più capienti. Ovviamente, nonostante i software ottimizzanti, bisogna comunque non affaticare troppo il sistema, data l'importanza di questa memoria per il nostro computer.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come liberare la RAM sul Mac

Talvolta, mentre lavorate o giocate sul vostro Mac, notate che la RAM fa fatica o si blocca? Ebbene, questo problema potrebbe riguardare la memoria del vostro terminale. In questo caso infatti potrebbe essere necessario liberare la RAM sul Mac per poter...
Windows

Come svuotare la Ram di windows

A volte capita che dopo aver tenuto il PC acceso per molto tempo, inizi ad essere molto più lento del solito; spesso, chiudere i programmi in esecuzione non basta, perché questi lasciano sempre un residuo nella memoria del computer, la RAM, che rallenta...
Hardware

Come svuotare cache Windows Xp

La memoria “cache” è collocata all’interno di ogni computer e permette di memorizzare alcune tipologie di dati, ordinandoli in archivi specifici che consentiranno un facile e veloce recupero dei dati stessi. Ogni computer è dotato perciò di diverse...
Windows

Imparare ad utilizzare Process Explorer

Scegliere un programma o applicazione per controllare tutti i processi in esecuzione del nostro pc. Molto utile quando lavoriamo al pc su molti programmi in contemporanea . Process explorer ci viene in aiuto. Sviluppato da Sysinternals una società di...
Windows

Come aprire un task manager avanzato in windows 7

Iniziamo la guida così:Alcune volte può capitare che il Personal Computer (PC) rallenti anche quando si sta effettuando una semplice operazione (come, ad esempio, la compilazione di un documento più o meno importante oppure la lettura delle proprie...
Windows

Come formattare dischi grandi in fat32

Ok, avete una memory card piena zeppa di foto che non vi servono più e volete liberarvene. Oppure volete fare pulizia su un hard disk esterno per riusarlo come fosse appena stato acquistato. In questa guida vi spiegheremo come formattare dischi di grandi...
Hardware

Come capire di quale RAM ha bisogno un computer

Allora, scegliere la nostra RAM (Random Access Memory) a secondo del nostro bisogno (cioè della utilità) può essere sia semplice che difficile. Mi spiego meglio: Al giorno d'oggi le RAM non sono solo di un tipo, infatti ne esistono di vari tipi. Quelle...
Windows

Come aumentare la ram del pc

La RAM è una delle componenti più importanti per determinare le performance di un Personal Computer, infatti maggiore è la quantità di memoria presente in un computer e maggiore è il numero di programmi che è possibile adoperare in contemporanea....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.