Come personalizzare il proprio canale YouTube

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La personalizzazione di un canale YouTube è un procedimento abbastanza facile ed efficace ai fini del successo del canale stesso. È possibile modificare diverse variabili (colori, immagini, icone e tanto altro) in pochissimi minuti. Prima di cominciare, è necessario essere in possesso di un account YouTube attivo. Se il vostro canale contiene dei video, saranno possibili più operazioni di personalizzazione. Vediamo allora come personalizzare il proprio canale YouTube.

26

Occorrente

  • Il proprio canale Youtube
36

Modifica dell'aspetto

Il primo passo per personalizzare il proprio canale YouTube è cliccare sul menù "Aspetto". Possiamo scegliere un avatar come emblema del nostro canale: è consigliabile che l'immagine sia quadrata, in modo da non risultare tagliata successivamente; inoltre questa non deve superare le dimensioni di 800 x 800 e il peso di 1 MegaByte. Spesso si opta per un avatar che rispecchi i contenuti del canale, in modo che il visitatore si possa identificare quando lo vede. Abbiamo poi l'opportunità di inserire uno sfondo: si può optare per quello semplice, cioè monocromatico e costituito da una sola tonalità di nostro gradimento, oppure per un'immagine.

46

Informazioni e impostazioni

Analizziamo ora il secondo tab: "Informazioni e impostazioni". Scegliamo per prima cosa il titolo del canale YouTube, che verrà visualizzato all'apertura dello stesso e nei link che vi conducono. Possiamo scegliere semplicemente il nome "Canale di Pincopallino", ma nessuno ci evita di liberare la fantasia con titoli come "Pincopallino's world", "Il regno di Pincopallino", o altro (un aforisma o un motto che ne sia emblematico). Oltre a ciò si può modificare il titolo visualizzato, è bene ricordare che in tal caso non verrà modificato il nome del canale, che rimarrà quello della registrazione. In seguito è possibile personalizzare il nostro canale YouTube attraverso una descrizione rappresentativa.

Continua la lettura
56

Visualizzazione dei contenuti

Il passaggio finale per personalizzare il vostro canale YouTube è scegliere il tipo di visualizzazione dei contenuti, cioè il layout in cui il visitatore si imbatterà entrandovi. Si può scegliere tra: -"Scheda in primo piano", che mostrerà un solo video in primo piano ma con la facoltà di essere riprodotto subito, senza accedere ad altre pagine; in più, nella parte inferiore della pagina, saranno mostrati altri video e attività secondo l'opzione scelta tra le tre che si vedono nell'immagine; - "Video caricati", che mostra la lista di tutti i video del nostro canale; - "Feed", che mostrerà tutte le attività che impostiamo come pubbliche.
Arrivati a questo punto, andiamo su "Modifica Completata" e da questo momento il nostro canale avrà un aspetto del tutto nuovo e fresco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sbizzarritevi, è un pezzetto del vostro mondo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come aumentare le visite al proprio canale YouTube

Gli youtuber, ovvero le star di Youtube, sono sempre più delle acclamate e conosciute celebrità. Motivo per cui molti cercano di emularle o semplicemente di collezionare visualizzazione e like sulla piattaforma più famosa del web per video e molto...
Internet

Come chiudere un canale YouTube

Tutti ormai conoscono Youtube. Si tratta di una piattaforma nella quale si possono caricare e condividere contenuti audiovisivi. Tutti possono registrarsi, aprire un proprio canale e diffondere i propri filmati. Il sito Web deve conservare soltanto materiale...
Internet

10 modi di usare YouTube per il tuo business

In assoluto YouTube è il terzo sito più visitato al mondo. Ogni giorno in questa piattaforma vengono visualizzati, ogni giorno, più di 4 miliardi di video. Quotidianamente vengono caricate 60 ore di video. Tutti numeri impressionanti. Perché non sfrutti...
Internet

Come usare le API di YouTube in PHP

YouTube è una delle piattaforme web più popolari. Chiunque può vedere i video che vengono caricati ogni giorno da milioni di utenti in tutto il mondo, ma per utilizzarla in modo completo l'utente deve registrarsi e creare un proprio canale. Eseguita...
Internet

Come ottenere più visite su YouTube

YouTube è una piattaforma è nata per condividere i contenuti multimediali e visualizzare dei filmati. La sede dell'azienda è in California. Probabilmente, a tutti sarà capitato di chiedersi almeno una volta dopo che ci siamo registrati al sito come...
Internet

I 10 segreti per diventare famosi su YouTube

Vuoi metterti alla prova cercando di diventare popolare su YouTube? Ottimo, siamo qui per suggerirti alcuni vecchi trucchi del mestiere. Leggi con attenzione questa, le istruzioni che stiamo per darti contengono dieci segreti per diventare famosi sulla...
Internet

Come scoprire chi guarda i nostri video di YouTube

YouTube è un sito web che consente la condivisione di video tra i suoi utenti. Ogni giorno viene visto da milioni di persone in tutto il mondo. Quando inseriamo un video su YouTube il nostro video viene visto da tutti, in qualsiasi paese del mondo. Ma...
Internet

Come scaricare le playlist di YouTube

YouTube è il portale che ospita numerosissimi video amatoriali di tante persone, aspiranti webstar, ma allo stesso tempo ospita anche i video di tanti artisti, e questo è possibile grazie alla sessione VEVO. Se sei un vero e proprio appassionato di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.