Come personalizzare la barra delle applicazioni in Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La barra delle applicazioni è uno strumento di grande utilità per qualunque utente di Windows: da qui, infatti, è possibile lanciare programmi di uso frequente in maniera assolutamente rapida, riuscendo a visualizzare anche tutti i programmi aperti in un determinato momento (per citare solamente alcune delle funzionalità). Seppure le impostazioni predefinite della barra delle applicazioni siano sicuramente in grado di soddisfare l'utente medio, Windows offre la possibilità di modificarle ed adattarle alle proprie esigenze o, semplicemente, al proprio gusto. A tal riguardo, nei successivi passi di questa guida, vi illustrerò come personalizzare la barra delle applicazioni in Windows 7.

26

Occorrente

  • PC
  • Sistema operativo Windows 7
36

Accedere al menù "Start"

Per prima cosa, accedete al menù "Start" e, in seguito, cliccate su "Pannello di controllo"; andate ora su "Aspetto e personalizzazione" e cliccate su "Barra delle applicazioni" e menù "Start". In questo modo, si aprirà una finestra e, da qui, potrete personalizzare la barra delle applicazioni. Anzitutto, troverete due opzioni: "Blocca" e "Usa icone piccole". Selezionando l'opzione "Blocca", fisserete la barra delle applicazioni nella sua specifica posizione sul desktop, in modo da impedirne modifiche accidentali alle dimensioni o alla posizione. "Usa icone piccole vi permette", invece, di visualizzare, come facilmente intuibile, delle icone più piccole nella barra delle applicazioni.

46

Modificare la barra delle applicazioni

Subito dopo, avete la possibilità di spostare la barra delle applicazioni sui diversi lati dello schermo (cosa che potreste fare anche semplicemente tenendo selezionata la barra con il cursore e spostandola sullo schermo, a patto che non la abbiate bloccata), nonché di personalizzare il comportamento delle icone. Le opzioni che potete scegliere per configurare il comportamento delle icone sono tre: "Combina sempre", "Combina se necessario" e "Non combinare". La prima fa in modo che le icone vengano visualizzate senza alcuna etichetta e, se ci sono più finestre aperte di uno stesso programma, queste non generano diverse icone dello stesso programma, ma vengono compresse in un unico pulsante.

Continua la lettura
56

Decidere se utilizzare o meno "Aero Peek"

Per quanto riguarda la seconda, essa mostra le etichette accanto alle icone e diverse finestre di uno stesso programma vengono compresse in un unico pulsante solo se il numero dei programmi aperto esaurisce lo spazio sulla barra delle applicazioni. La terza, invece, mostra le etichette e non comprime mai le finestre di uno stesso programma. Infine, potete decidere se utilizzare o meno "Aero Peek", che permette, come ben sintetizzato nella finestra, di visualizzare temporaneamente il desktop quando si sposta il mouse sul pulsante "Mostra Desktop" all'estremità della barra delle applicazioni.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come eliminare lo sfondo blu dalle icone desktop

Se si è infastiditi dal colore dello fondo delle icone sul desktop, allora è bene sapere che si può modificarlo o eliminarlo. Il più delle volte, dopo aver cambiato il tema o lo sfondo del desktop, i colori delle icone o quant'altro che sia legato...
Windows

Come aggiungere pulsanti alla barra dei programmi Windows

Se utilizzi Windows ed i suoi programmi, come Excel e Word, ti potrà capitare di voler aggiungere nuovi pulsanti sulla barra degli strumenti, così da arricchire ulteriormente relazioni e lavori. Molte icone sono nascoste e basta attivarle con un procedimento...
Windows

Come ordinare le icone del desktop con un click

Quando si crea o salva un nuovo file è fortissima la tentazione di rimandare, e pensare di organizzare le cartelle in seguito, finirete per dimenticarvene e poi ritrovarvi disperatamente in ricerca di quel file. Inevitabilmente vi ritroverete un giorno...
Windows

Come ordinare e modificare le icone di Windows

Personalizzare le icone è un ottimo modo per personalizzare il nostro PC. Windows ha un certo numero di icone che si possono scegliere e sostituire a quelle di default, ma c'è anche un numero imprecisato di icone è possibile scaricare da diversi siti...
Windows

Come ripristinare le icone di sistema sul desktop

In genere, su tutti i sistemi operativi Windows, sono presenti varie icone di default ed altri collegamenti ai programmi preferiti, che invece impostiamo noi, che agevolano il richiamo delle operazioni che eseguiamo più spesso. A volte può succedere...
Windows

Come cancellare le icone dal desktop

Organizzare il proprio desktop al meglio ed averlo ordinato non solo permette di aumentare la propria produttività, ma anche di avere tutto sotto controllo e a portata di mano. Non sempre, tuttavia, è possibile avere un desktop ordinato, specialmente...
Windows

Come Posizionare Le Icone Di Windows 7 A Tuo Piacimento

La traduzione letterale, dalla lingua inglese, della parola desktop è: "piano della scrivania". Ed in verità il desktop funge come tale. Difatti, proprio come una normale scrivania da lavoro, sul desktop si dispongono ordinatamente tutti i documenti...
Windows

Windows XP: cambiare le icone associate alle cartelle

Basta con la deprimente monotonia delle cartelle di Windows! Per chi almeno una volta ha pensato questa frase, questa è la guida giusta. Windows XP permette di cambiare le icone associate alle cartelle, dunque con dei semplici passaggi andremo a modificarle,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.