Come personalizzare la barra Dock del Mac

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Macintosh, abbreviato Mac, è una famiglia di computer prodotti dalla Apple, che utilizza un proprio sistema operativo che consente di ottimizzare al meglio le risorse hardware di cui sono dotati questi dispositivi. Se siamo abituati ad utilizzare computer con sistema operativo Windows, per poter utilizzare alla perfezione un Mac, dovremo prima di tutto imparare ad utilizzare il sistema operativo presente su queste macchine. Per farlo potremo cercare su internet delle guide che ci mostreranno, come utilizzare al meglio le vari funzionalità messe a disposizione da questi computer, in questo modo pur non avendo mai utilizzato il sistema operativo macOS, potremo imparare in pochissimo tempo. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a personalizzare la barra Dock del Mac.

26

Occorrente

  • Mac
36

Per spostare le icone già presenti nella barra basterà selezionarle con il mouse, tenere premuto il tasto destro e spostarle nel punto della Dock desiderato. Per rimuoverle, invece, sarà sufficiente trascinarle nell'icona del Cestino, mentre per aggiungerne di nuove non occorrerà far altro che selezionare l'icona dell'applicazione o della cartella da inserire nella barra e trascinarla su quest'ultima.

46

Oltre alle icone, gli elementi della barra Dock che si possono personalizzare maggiormente sono le dimensioni e le animazioni della barra stessa. Nel primo caso, per rendere più piccola o più grande la Dock bar, basterà posizionare il mouse sul divisore che si trova in basso a destra (fra le icone delle applicazioni e quelle delle cartelle), cliccare e andare su e giù con il mouse. Se si vuole cambiare o attivare delle animazioni, invece, bisognerà recarsi nelle Preferenze di sistema e cliccare sull'icona Dock. A questo punto, sarà possibile attivare l'effetto ingrandimento per le icone al passaggio del mouse (mettendo la spunta su Ingrandimento) e cambiare l'animazione che si verifica quando si minimizzano le finestre (usando il menu a tendina effetto contrazione).

Continua la lettura
56

La nostra barra del Dock è adesso pronta con tutte le icone delle applicazioni che desideriamo: possiamo personalizzare ancora di più il tutto, decidendo di spostare l'intera barra. Questa può essere infatti posizionata in differenti maniere ma solitamente si trova nella parte inferiore dello schermo in modo orizzontale. Possiamo spostarla interamente nei lati dello schermo e posizionare le icone in modo verticale una sotto l'altra. Entriamo nel menu Apple, da Preferenze del Dock cerchiamo la sezione "posizione nello schermo", selezioniamo il pulsante che preferiamo, tra sinistra e destra, per posizionare la barra del Dock.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come spostare e rimuovere icone nella barra dei menu di Mac OS X

La barra dei menu del Mac OS X è senza dubbio uno strumento fondamentale per l'utilizzo del sistema, poiché permette di avere sempre sotto controllo alcune funzioni ed applicazioni utili. In alcuni casi, però, potrebbe trasformarsi in una raccolta...
Mac

Come Attivare E Personalizzare Gli Angoli Attivi Dello Schermo Di Un Mac

L'obiettivo di questa guida è di introdurre e presentare agli utenti Mac, l'utilità di una funzione estremamente semplice che spesso viene tralasciata. Stiamo parlando di come attivare e personalizzare gli "Angoli Attivi", cioè della possibilità di...
Mac

Come aggiornare il MacHughHigh Sierra

La mela ha rilasciato il nuovo aggiornameto software macOSi High Sierra per dispositiviMac. In questa breve guida vi mostrerò come controllare se il vostro dispositivo supporta il nuovo aggiornamento, se possiede i requisiti hardware necessari e come...
Mac

Come svuotare il cestino di Mac

Sono sempre di più gli utenti che decidono di abbandonare il PC per passare al Mac. Generalmente i PC utilizzano sistemi operativi di casa Windows, mentre i mac utilizzano sistemi prodotti dalla Apple. Questi ultimi presentano molte differenze rispetto...
Mac

Come cambiare il font sul tuo Mac

Cambiare il font di sistema sul Mac non è, di base, un'impresa semplicissima. Apple ha installato come font di default, da OS X 10.10 Yosemite, l'Helvetica Neue (che sostituisce il precedente apprezzatissimo Lucida Grande). Esattamente come nel recente...
Mac

Come cambiare l'icona di un programma su Mac

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di Mac. Come avrete compreso attraverso la lettura del titolo che accompagna la guida stessa, ora andremo, in quattro passaggi, a spiegarvi Come cambiare l'icona di un programma su Mac. Cominciamo...
Mac

Come impostare le abbreviazioni di tastiera del Mac

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di Mac. Nello specifico, come avrete compreso dal titolo stesso che abbiamo inserito nella nostra guida, ora andremo a spiegarvi come impostare le abbreviazioni di tastiera del Mac, una procedura che...
Mac

Come splittare file su Mac

Spesso si desidera di archiviare un file su un DVD oppure, lo si vuole condividere con un'altra persona però insorge un ostacolo imprevisto, ossia presenta dimensioni troppo elevate. Se si vuole scaricare qualche software facile e rapido da usare, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.