Come pilotare un aereo virtuale con Google Earth

Tramite: O2O 22/02/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Google Earth è il programma più famoso per visualizzare il globo terrestre e lo spazio in 3 D. Disponibile per computer desktop e dispositivi mobili, è gratuito e multipiattaforma. Oltre alle funzionalità di base, offre numerosi plugin. Questi consentono di incrementare le sue prestazioni. Con Google Earth si possono svolgere interessanti attività, come giri panoramici o esplorazioni marittime. Si può adoperare per effettuare visite a luoghi d'interesse storico e archeologico. Una delle funzioni più sorprendenti è la possibilità di pilotare un aereo virtuale. Con il simulatore di volo di Google Earth si può pilotare virtualmente un aereo attorno al mondo. È uno strumento integrato nel software, perciò non occorre scaricare alcun componente aggiuntivo. Si manovra utilizzando il mouse oppure il joystick. Una volta avviato, il simulatore di volo consente di scegliere alcune opzioni tra modello di aereo e punto di partenza. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come pilotare un aereo virtuale con Google Earth.

29

Occorrente

  • Google Earth
  • PC con qualunque sistema operativo
  • Connessione Internet attiva
  • Mouse con tasti laterali
  • Joystick
39

Scaricate l'ultima versione di Google Earth

Per poter pilotare un aereo virtuale con Google Earth è necessario scaricare l'ultima versione dell'applicativo dal sito ufficiale. Il sito rileva automaticamente il sistema operativo in uso e mostra una lista di pacchetti disponibili per il download. Terminato lo scaricamento del software, avviate la procedura d'installazione e lanciate il programma. Una volta lanciato il programma, non dovrete fare altro che accedere al simulatore di volo, semplicemente utilizzando una serie contemporanea di tasti. Vediamo in che modo procedere.

49

Accedete al simulatore di volo virtuale

Per accedere al simulatore di volo virtuale, cliccate su Strumenti ? Accedi al simulatore di volo. In alternativa, potrete anche premete Ctrl Alt A. Nella finestra di dialogo che si apre, si possono indicare alcune preferenze di volo, per personalizzare in modo ancora più funzionale e realistico il vostro viaggio. Sceglietene alcune e procedete con la preparazione del volo. Va poi aggiunto che esistono due tipi di aereo preinstallati. L'SR22 è più lento, perciò ideale per chi si cimenta con Google Earth per la prima volta.

Continua la lettura
59

Effettuate la scelta dell'aereo da utilizzare

Effettuata la scelta del velivolo che si desidera utilizzare, sarà poi necessario scegliere anche la posizione iniziale dalla quale partire. Dunque si potrà indicare persino l'aeroporto di partenza, oppure l'ultima posizione visualizzata sulla mappa. Se si dispone di un joystick, si può anche pilotare l'aereo virtuale con questo strumento, molto facile da maneggiare e che vi permetterà di vivere sensazioni di volo davvero realistiche ed uniche. Bisogna tuttavia che Google Earth ne rilevi la presenza. Selezionate quindi le opzioni iniziali e cliccate su Avvia volo. La vostra avventura tra i cieli sta per iniziare.

69

Iniziate la manovra di decollo

L'esperienza di pilotare un aereo virtuale, dunque, come detto, sta per avere inizio. Per dare avvio alla partenza, premete il tasto PagSu. Alzate lievemente il puntatore del mouse e, raggiunta la velocità ottimale, noterete come l'aereo virtuale inizierà a sollevarsi da terra. Premete quindi il tasto G per ritirare il carrello e divertitevi con il mouse a pilotare il velivolo, facendogli fare tante spettacolari manovre ed evoluzioni. Vi consigliamo anche di aprire la barra laterale. In questo modo sarete in grado di attivare le opzioni "Confini" ed "Etichette e Strade": anche questi elementi, infatti, vi serviranno come guida per la navigazione.

79

Fate tornare il programma sulla schermata di Google

Basterà fare un po' di pratica per capire come funzionano le varie manovre durante il volo. Google mette a disposizione una lista di tutti i comandi di volo da tastiera. Per interrompere il volo virtuale, cliccate sul pulsante "Esci dal simulatore". Il programma tornerà sulla schermata principale di Google Earth, pronto per essere di nuovo utilizzato ogni volta che ne avrete voglia.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificate i requisiti di sistema, prima d'installare Google Earth
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come visualizzare le foto storiche con Google Earth

Ci siamo sempre chiesti com'erano le cttà qualche cinquantennio fa, oggi per i più appassionati di storia e fotografia c'è un importante strumento informatico gratuito.Da oggi è possibile visualizzare, in maniera semplice e intuitiva, le foto storiche...
Windows

Come tenere una conferenza in una stanza virtuale HP

Il mondo del lavoro, come possiamo ben vedere, si tiene al passo con lo sviluppo della tecnologia. Attualmente un team di professionisti può comunicare in tanti modi diversi, supportato da Internet e altri strumenti virtuali. Una volta bisognava necessariamente...
Windows

Come aumentare la memoria virtuale di Windows 10

I computer moderni montano, spesso, un elevato quantitativo di memoria RAM. Questo tipo di memoria, molto veloce, dove vengono caricati i programmi in esecuzione, spesso per vari motivi potrebbe scarseggiare. Infatti, se avete a disposizione dei banchi...
Windows

Come impostare la Memoria Virtuale del computer

La Memoria Virtuale è chiamata anche file di paging (swap nei sistemi Linux): consiste in una porzione di memoria creata sul nostro hard disk, che si va ad aggiungere alla memoria fisica del pc, ovvero la Ram. Viene usata dal nostro computer quando la...
Windows

Come creare una macchina virtuale con VirtualBox

Con l'avvento dei nuovi sistemi operativi si hanno delle perdite di compatibilità con alcuni programmi, magari proprio quel programma di videoscrittura che siamo abituati ad usare da anni per lavorare, oppure quel vecchio gioco che giochiamo fin da bambini...
Windows

Come creare una porta seriale virtuale Bluetooth

Il Bluetooth è uno dei primi dispositivi utili a fornirci la possibilità di trasferire file multimediali senza fili e senza alcun tipo di supporto hardware oltre ai dispositivi stessi riceventi. Tanto che a questo sistema che vengono attribuiti i...
Windows

Come funziona Google Verbatim

In questa semplice ed esauriente guida vedremo come funziona Google Verbatim. Google, al giorno d'oggi, rappresenta il più diffuso motore di ricerca per tutti gli utenti che possiedono un computer o qualsiasi altro dispositivo in grado di accedere ad...
Windows

Come impostare Google Calendar come sfondo del desktop

Può sempre tornarci utile avere un calendario a portata di mano su cui consultare i nostri impegni o avvenimenti importanti della nostra vita. Google Calendar è un servizio eccellente in grado di pianificare, aggiornare e catalogare qualsiasi promemoria...