Come prelevare soldi dal conto Paypal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo shopping online offre opportunità di scelta e di risparmio difficilmente riscontrabili in un negozio fisico. Ciò nonostante, in Italia il fenomeno appare ancora frenato dalla diffidenza degli acquirenti nel fornire - online - i propri dati bancari. Per questo motivo, sia quando si compra che quando si vende (un bene o un servizio), si può ricorrere al sistema di pagamento principe su Ebay (e su altri siti): Paypal. Per usufruirne è sufficiente aprire un conto: da allora grazie alla mail che ci identificherà, potremo fare e ricevere pagamenti. Benché Paypal si sia, di recente, dotata di una propria carta di credito, si può avere la necessità - una tantum - di reindirizzare il saldo del proprio account sul proprio Conto Corrente bancario in modo da poter disporre di quella disponibilità anche al di fuori del circuito in questione. In questa guida vedremo come prelevare soldi dal conto Paypal.

26

Per prima cosa, una volta creato l'account su questa piattaforma di micro-pagamenti, dobbiamo accertarci che non vi siano limiti nel trasferimento fondi "da e verso" Paypal. Per farlo, rechiamoci sulla Home di P. P, accediamo al nostro account e, sotto il nome che ci identifica in alto, clicchiamo su "Visualizza limiti". Almeno all'inizio il conto Paypal è sempre limitato e, infatti, troveremo la richiesta di verificare la nostra identità. In sostanza, accettando, Paypal eseguirà 2 micro-accrediti di pochi cents sul conto corrente bancario che vi assoceremo e ci chiederà, a distanza di qualche giorno, di riportare, nell'account, l'ammontare esatto di questi addebiti (che saranno rimborsati). Fatto ciò sarà necessario fornire copia di alcuni documenti identificativi ed il gioco è fatto.

36

Concluso questo passo, possiamo utilizzare Paypal per ricevere pagamenti e, quando il saldo diverrà sostanzioso, per trasferirli sul conto corrente. Teniamo presente che, per ammontare sotto i 100 euro, il portale applica una tassa di 1 euro e, quindi, conviene trasferire danaro dai 100 euro in su verso il nostro conto: un'eccessiva e frammentaria movimentazione del saldo è dispendiosa per chi gestisce il portale che per noi.

Continua la lettura
46

A questo punto siamo pronti. Il danaro può essere prelevato da Paypal e trasferito o verso il conto corrente o verso la nostra carta di credito. Nel primo caso accediamo al portale, e nella sezione "Il mio conto", clicchiamo su "Preleva" e, quindi, su "Trasferire denaro al tuo conto bancario". Se siamo utenti verificati ed abbiamo rimosso i limiti al nostro account, come visto in precedenza, troveremo già elencato l'IBAN del nostro conto bancario. Selezioniamolo e procediamo con un "Conferma": dopo 2 o 3 giorni il versamento risulterà effettuato.

56

Se, infine, vogliamo trasferire denaro sulla nostra carta di credito, torniamo nel nostro conto e, quando ci accingiamo a prelevare, optiamo per il "Trasferire denaro sulla tua carta". Inseriamo i dati della medesima qualora non lo si fosse già fatto in precedenza e confermiamo. Anche in questo caso la tempistica di accredito di aggira sui 2-3 giorni standard.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile diventare utenti verificati e rimuovere i limiti al proprio account Paypal

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come trasferire i soldi dal conto Paypal a carte di credito/debito

Come tutti sanno il fondo Paypal online è un conto separato dalle carte di debito/credito.Questa guida vi permetterà in modo veloce e sicuro di trasferire i vostri soldi dal fondo Paypal ad una carta di credito collegata e registrata. Questa operazione...
Internet

Come registrare una carta prepagata sul conto Paypal

Il servizio Paypal offre una comodità davvero non da poco: permette, infatti, di poter acquistare e vendere su internet senza dover inserire ogni volta il vostro nome, cognome, dati personali, numero di carta e codice segreto. Per farlo, però, occorre...
Internet

Come chiudere il conto PayPal

PayPal offre la possibilità di inviare, ricevere o trasferire denaro direttamente online. La caratteristica principale di questo sito è quella di garantire la massima sicurezza al titolare del conto, dal momento che PayPal non fornisce i dati sensibili...
Internet

Come ricevere ed inviare pagamenti con Paypal

Da anni ormai, PayPal si è diventato il sistema di pagamento preferito per chiunque faccia acquisti o vendite su Internet. In particolare, se si desidera utilizzare PayPal per ricevere denaro, è possibile sfruttare una gamma di opzioni disponibili....
Internet

Come aprire una controversia su Paypal

Paypal è un sito internet che permette di creare un conto online al quale si possono collegare fino a due carte prepagate, una carta paypal che può essere rilasciata nei centri appositi (ci sono anche alcuni centri lottomatica che svolgono questo genere...
Internet

Come associare Postepay e PayPal

Fondata nel 1998, PayPal Holdings, Inc. È una società statunitense che offre servizi di pagamento e trasferimento di denaro attraverso Internet, in forma digitale ed in maniera sicura. Fu acquistata nel 2002 da eBay Inc. Ed incorporata nel proprio servizio...
Internet

Come disattivare i pagamenti automatici in Paypal

Paypal è il sicuro sistema di pagamento online, che, collegato al proprio conto bancario o carta di credito, permette di gestire i propri acquisti su internet in completa sicurezza. Pagare, trasferire denaro e riceverlo non è mai stato così semplice...
Internet

Come usare Paypal

Paypal è un metodo molto innovativo di pagamento online che si sta sempre più diffondendo soprattutto fra i giovani perché non richiede particolari vincoli né di età né di credito.Il conto Paypal permette di pagare e riscuotere in modo facile e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.