Come programmare con Corona SDK

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Corona SDK è uno dei migliori software nato per tutti coloro che vorrebbero sviluppare applicazioni che funzionino sui dispositivi Apple iPhone, iPad o dispositivi Android. Corona SDK è un programma molto potente e che traspare di molte potenzialità, purtroppo l'unico limite che ci frena consiste nel prezzo molto elevato (con licenza rinnovabile ogni anno). Un po' costoso in effetti e anche se è scaricabile comunque la versione prova valida per 30 giorni, il suo costo rappresenta una condizione che non rende questo programma immediatamente accessibile a tutti coloro che hanno voglia di cimentarsi nello sviluppo di nuove App. Esistono comunque alcune versioni gratis. Clicchiamo qui per esempio. Con Corona SDK potremo quindi programmare applicazioni per iphone in breve tempo. Inoltre Corona permette una creazione di applicazioni “multi-piattaforma”. In poche parole, quindi, le applicazioni funzioneranno su tutte le piattaforme mobili in circolazione.

24

Tutte le applicazioni create con Corona SDK verranno generate utilizzando il linguaggio di programmazione L. U. A. Corona SDK è una piattaforma che viene continuamente aggiornata e migliorata dagli utenti che appoggiano questo programma, il che porta all'aggiunta di nuove opzioni in tempo reale, subito visibili e condivisibili da tutti.

34

Per utilizzare Corona SDK è necessario un sistema operativo Mac Os (10.5.6) oppure Windows (pacchetto scaricabile qui), una memoria RAM capiente (minimo 2GB di RAM) e almeno 50 MB di spazio disponibile sul disco fisso. Anche un “normale” PC che lavori in ambiente Mac, può utilizzare CoronaSDK. In questo caso, però, non sarà possibile commercializzare in AppStore le applicazioni che abbiamo creato. Per rendere più esaustiva la modalità di programmazione riportiamo il ”tipico” esempio di programmino scritto in L. U. A.: apriamo l'editor L. U. A. E come prima cosa scriviamo: print (Ciao a tutti!). Successivamente creiamo una cartella progetto e salviamo il file con il nome "main. Lua"

Continua la lettura
44

Facciamo un doppio clic per aprire l’applicazione tramite il simulatore di Corona SDK e al suo interno troveremo applicazioni che servono appositamente per dimostrare l'utilità del programma. In questo modo potremo vedere e testare tutte le possibilità di questo strabiliante linguaggio. Divertitevi a creare i vostri programmi e a sperimentare nuove applicazioni che l'App vi suggerisce, vi consiglio di prendere spunto un po dalle App più famose magari per permettere alla vostra creazione di raggiungere un elevato successo in rete e sull'AppStore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Regole per programmare in Ladder

In questo articolo imparerete le 5 regole per programmare in Ladder. Il circuito in Ladder è simile in struttura, elementi, simboli e funzioni di controllo logico. Ci sono anche altri aspetti della fase, ma hanno molte differenze. Quindi per programmare...
Programmazione

Come programmare un algoritmo in Java

Come programmare un algoritmo? Ebbene, inizialmente bisogna stabilire cosa si intende con questa dicitura. Infatti, si può programmare un algoritmo tramite la sua vera e propria creazione. Oppure lo si può studiare, come previsto in specifici corsi...
Programmazione

Come imparare a programmare

La tecnologia, col passare del tempo, sta diventando sempre più affascinante, tanto da spingerci a farla nostra attraverso la programmazione. Programmare è un po' come parlare con una macchina, e per farlo c'è bisogno dei linguaggi di programmazione...
Programmazione

Come programmare in R

Come programmare in r.? R. È un software statistico, che viene definito come un'ambiente di sviluppo, ovvero, un insieme di risorse che possono essere utilizzati per la lavorazione e gestione dei dati, per il calcolo e la visualizzazione dei grafici....
Programmazione

Come programmare in Linda

La maggior parte della popolazione italiana, secondo alcuni studi che provengono direttamente dall'università di Oxford, pare abbia iniziato a specializzarsi sempre di più nel settore informatico. Esistono moltissimi casi di ragazzi volenterosi, laureati...
Programmazione

Come programmare in Standard C++

Programmare è un atto che presuppone una conoscenza abbastanza ampia della materia, ma anche un approccio piuttosto individuale alla disciplina, perché ogni sviluppatore sceglie gli strumenti che gli sono più congeniali. Tuttavia, nel tempo alcuni...
Programmazione

Come programmare su iPad con Tynker

Con l'avanzare della tecnologia, anche operazioni che sembravano essere più complesse da svolgere, sono state semplificate e rese disponibili a chiunque. Tra queste c'è anche la programmazione web, che grazie al sito Tynker, e alla sua relativa app,...
Programmazione

Regole per programmare in ActionScript

Action Script è un nome che suonerà familiare a tutti coloro che si intendono di programmazione. Si tratta, infatti, del linguaggio di programmazione di Flash utilizzato per la creazione di videogames basati su browser. Esistono ben tre versioni di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.