Come programmare in Standard C++

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Programmare è un atto che presuppone una conoscenza abbastanza ampia della materia, ma anche un approccio piuttosto individuale alla disciplina, perché ogni sviluppatore sceglie gli strumenti che gli sono più congeniali. Tuttavia, nel tempo alcuni linguaggi di programmazione si sono affermati sugli altri perché sono stati identificati dalla maggioranza degli sviluppatori come i più facili e i più efficienti da utilizzare. È il caso di C++, che si trova al 4° posto per popolarità nella classifica dei “Migliori Linguaggi Di Programmazione” del 2017 secondo IEEE Spectrum. Per questo motivo, apprendere come programmare in Standard C++ significa fare un investimento saggio per tutti gli sviluppatori. Ma cos’è C++? La nostra guida (riportata qui di seguito) risponderà a questa e a tutte le altre domande su come iniziare a utilizzare questo linguaggio di programmazione.

25

Imparate cos’è C++

In termini semplici, C++ è un linguaggio di programmazione sofisticato, efficiente e multiuso basato su C. C++ è stato sviluppato da Bjarne Stroustrup nel 1979 ed è un linguaggio di programmazione compilato, imperativo e orientato agli oggetti che consente la manipolazione della memoria di un oggetto a basso livello. Inoltre, C++ ha influenzato diversi linguaggi di programmazione, come C# o Java, ed è impiegato per vari scopi. Infatti, molti dei sistemi operativi attualmente in uso, i driver di sistema, i browser e i giochi usano C++ come loro codice di base. Questo rende C++ uno dei linguaggi di programmazione più popolari dei nostri giorni.

35

Compilazione ed esecuzione di C++ sul vostro sistema operativo

Per programmare in C++ dovrete ricorrere a un compilatore, cioè a un programma che traduce le istruzioni scritte in C++ (codice sorgente) da questo linguaggio di programmazione al linguaggio macchina, in modo da ottenere un file (codice oggetto) che il vostro computer sa riconoscere ed eseguire. Esistono molteplici compilatori ed editor di testo (ad esempio Notepad++ o Vim) tra cui potrete scegliere, a seconda del vostro sistema operativo. In alternativa, vi consigliamo di usare un IDE (Integrated Desktop Environment), cioè un software che vi aiuterà a sviluppare un programma in C++ più agilmente e velocemente, grazie alle sue funzioni di syntax-highlight (evidenziazione degli errori di sintassi), di auto-completion (completamento automatico) e di gestione del codice sorgente. Numerosi sono gli IDE disponibili, come Code:: Blocks, CodeLite, Eclipse, Net-Bean e Qt Creator, tutti software multipiattaforma utilizzabili su Windows, Linux e Mac OS.

Continua la lettura
45

Scrittura di un programma in C++

C++ non è un linguaggio di programmazione che può essere appreso in un giorno. In effetti, imparare a usare un qualsiasi linguaggio di programmazione richiede del tempo, ma questa asserzione vale maggiormente per C++. Se cercherete di capire come programmare in C++ senza costanza e dedizione, allora andrete incontro a un facile fallimento. Ma niente panico! La soluzione più sicura consiste prima nel cominciare l’apprendimento concettuale, cautamente, affidandovi a una guida (fisica o meno), a dei manuali e a dei tutorial, e poi nel proseguire lo studio teorico, regolarmente, accompagnandolo sempre con le esercitazioni pratiche. Quindi, vi suggeriamo di investire molte ore per imparare a usare C++, così che ricaverete i risultati migliori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Regole per programmare in Ladder

In questo articolo imparerete le 5 regole per programmare in Ladder. Il circuito in Ladder è simile in struttura, elementi, simboli e funzioni di controllo logico. Ci sono anche altri aspetti della fase, ma hanno molte differenze. Quindi per programmare...
Programmazione

Come iniziare a programmare ed usare Javascript

"Javascript" rappresenta il linguaggio di scripting client-side maggiormente impiegato a livello mondiale. Inizialmente venne sviluppato dalla "Sun Microsystems" e in seguito diventò una raccomandazione standard internazionale famosa come "ECMAScript"....
Programmazione

Come programmare un algoritmo in Java

Come programmare un algoritmo? Ebbene, inizialmente bisogna stabilire cosa si intende con questa dicitura. Infatti, si può programmare un algoritmo tramite la sua vera e propria creazione. Oppure lo si può studiare, come previsto in specifici corsi...
Programmazione

Come programmare in Linda

La maggior parte della popolazione italiana, secondo alcuni studi che provengono direttamente dall'università di Oxford, pare abbia iniziato a specializzarsi sempre di più nel settore informatico. Esistono moltissimi casi di ragazzi volenterosi, laureati...
Programmazione

Regole per programmare in ActionScript

Action Script è un nome che suonerà familiare a tutti coloro che si intendono di programmazione. Si tratta, infatti, del linguaggio di programmazione di Flash utilizzato per la creazione di videogames basati su browser. Esistono ben tre versioni di...
Programmazione

Come programmare in java su Linux

Ai giorni nostri la programmazione è sempre più avanzata e ci sono numerosi modi e piattaforme per effettuare la programmazione. Tra i software più utilizzati troviamo Java, inoltre si può programmare su varie piattaforme tra cui anche Linux. Nei...
Programmazione

Come programmare in Elm

Elm è un linguaggio funzionale che compone JavaScript. Competi con progetti con React come strumento per la creazione di siti web e applicazioni web. Elm ha un'enfasi molto forte sulla semplicità, la facilità d'uso e l'attrezzatura di qualità. Alla...
Programmazione

Imparare a programmare con Coding

Viviamo nell'Era del Web 2.0, ed è quindi normale che nel mondo del lavoro ci sia una grossa richiesta di programmatori. Sviluppare un App, tanto per fare un esempio, può sembrare complicatissimo per chi non ha esperienza in campo informatico, ma grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.