Come programmare in Xhtml

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel mondo della tecnologia moderna è sempre più importante conoscere più linguaggi di programmazione possibili e immaginabili, in quanto molto spesso le aziende informatiche richiedono non soltanto i linguaggi comunemente più usati, come ad esempio C+, CCS, HTML ma anche tantissimi altri come Python, Xhtml.
In questa guida noi vogliamo riproporci di spiegarvi tramite l'utilizzo di tre semplici passi un modo abbastanza rapido per imparare a programmare in Xhtml.
Le cose che vi servono da sapere sono le seguenti: questo linguaggio presenta diversi vantaggi. In primo luogo si tratta di un codice molto semplice, con una struttura essenziale; questo apre la strada al secondo motivo per cui è un linguaggio vantaggioso: il fatto che sia molto semplice da imparare, lo rende accessibile a tutti.

26

Conoscere le regole

La prima cosa da considerare per chiunque intenda approcciarsi a questo linguaggio non esattamente convenzionale è che esistono diverse regole da seguire per poter impararlo. Innanzitutto dobbiamo sottolineare che le regole di questo linguaggio riguardano le DTD, cioè i Document Type Definition, che indica fondamentalmente quali sono le parti consentite, cosa si intende esprimere con questi codici e come devono essere scritti. Ogni linguaggio, infatti, ha le proprie regole di scrittura.

36

Scrivere l'elemento radice

Non dimentichiamoci che l'elemento principale del linguaggio Xhtml è l'elemento radice. Per elemento radice si intende quello che contiene al suo interno tutti gli altri codici che andremo ad inserire.
Vi consigliamo di imparare a memoria nella vostra mente questo codice:


Giovanni
Bianchi

.

Continua la lettura
46

Scrivere la parte centrale

Infine non possiamo dimenticare assolutamente come si scrive la parte centrale di ogni pagina. Esiste un codice ben preciso che va applicato ogni volta e che è rinchiuso all'interno delle virgolette.

testo

testotesto



Vi alleghiamo una guida che vi farà imparare in pochissimo tempo tutti i codici da sapere, quanto meno quelli fondamentali per non ritrovarsi senza basi.
Il nostro consiglio è quello di esercitarvi molto: i linguaggi informatici di programmazione sono come le lingue che parliamo. Ogni volta che non parliamo una lingua per tanti anni, tendiamo a dimenticarne la pronuncia, il significato e i termini: questo accade ugualmente con i linguaggi informatici, dunque non dimenticate di ripassarli ogni volta che ne sentite il bisogno.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come usare XML

XML è un meta-linguaggio di programmazione esattamente come l' HTML, ma a differenza di quest'ultimo, si tratta di un markup usato come linguaggio marcatore di tipo descrittivo. Viene utilizzato per la descrizione dei dati, mentre l'HTML serve, per...
Programmazione

Regole per programmare in Ruby

Il linguaggio di programmazione chiamato Ruby è basato su una piattaforma open source assolutamente dinamico, caratterizzato da una sintassi semplice e produttivo, naturalmente facile da leggere ed agevole da scrivere. Creato in Giappone, Ruby è caratterizzato...
Programmazione

Come programmare in Elixir

Dalla nascita dei primi calcolatori sono stati sviluppati moltissimi linguaggi di programmazione, ognuno con uno o più scopi, a seconda delle necessità.Programmare non è difficile: basta seguire un corso di informatica o rimboccarsi le maniche e imparare,...
Programmazione

Regole per programmare in Rust

I linguaggi di programmazione fanno parte dell'universo informatico sin dagli inizi. Tutti noi ricorderemo sicuramente il vecchio prompt dei comandi sul nostro primo PC. Si apriva una finestrella nera in cui dovevamo digitare specifiche espressioni, spesso...
Windows

Come aprire un file ddd

I file DDD sono file 3D associate; sono TIS-Office Digital Tachograph Data File, ovvero file creati da tachigrafi digitali utilizzati soprattutto nell'Unione Europa per i mezzi pesanti oltre le 3,5 tonnellate.I files. DDD devono essere conservati dall'azienda...
Internet

Come creare un widget personalizzato per WordPress

Creare un widget personalizzato per WordPress è come costruire un plugin. L'unica differenza è che questo può essere codificato in maniera più semplice ed immediata. Tutto quello che dovremmo fare per creare un widget personalizzato è avere un unico...
Programmazione

Imparare a programmare con Coding

Viviamo nell'Era del Web 2.0, ed è quindi normale che nel mondo del lavoro ci sia una grossa richiesta di programmatori. Sviluppare un App, tanto per fare un esempio, può sembrare complicatissimo per chi non ha esperienza in campo informatico, ma grazie...
Programmazione

Come imparare a programmare in C++

L'avvento del computer, ha richiesto la creazione di appositi linguaggi per facilitare la comunicazione tra utente e macchina. I linguaggi sono aumentati di numero e via via è aumentata anche la facilità di comunicazione tra questi due canali. Si parla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.