Come programmare l’aggiornamento dello stato su Facebook

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche se una volta Facebook aveva un limite di 420 caratteri per gli aggiornamenti di stato e con il solo testo, ora se usi il noto social per uno store online puoi pubblicarli fino a 63.206 caratteri, il che ti dà molto spazio per fornire ai clienti notizie sulle vendite di determinati prodotti. Inoltre se devi diffondere un aggiornamento più lungo, carica una piccola immagine segnaposto e aggiungi il tuo stato come didascalia della foto. Questo metodo produce un testo che viene visualizzato nella cronologia personale o nella pagina aziendale, e nei feed di notizie dei tuoi follower. Per fare tutto ciò, è necessaria una semplice ma obbligata procedura, per cui nei passi successivi della presente guida troverai delle utili informazioni su come programmare l'aggiornamento dello stato su Facebook.

26

Occorrente

  • PC
  • Credenziali d'accesso a Facebook
36

Selezionare l'opzione di caricamento

La prima cosa da fare per programmare l'aggiornamento dello stato di Facebook consiste nell'andare nella pagina aziendale del social e selezionare "Foto / Video" come tipo di contenuto che desideri condividere con i consumatori oppure con gli altri tuoi collaboratori. Seleziona in questo caso l'opzione di caricamento, dopodiché fai clic sul pulsante "Scegli file" per caricare qualsiasi immagine dal tuo computer.

46

Aggiungere il testo alle foto

L'unico modo per programmare l'aggiunta di un testo più lungo di 63.206 caratteri nello stato di aggiornamento è una didascalia delle foto. In questo caso per ottimizzare il risultato, devi creare o salvare un'immagine pixel vuota da internet per fungere da segnaposto, ed una trasparente 1X1 pixel che può essere trovata online proprio per questo scopo. Premesso ciò, digita o incolla il messaggio della lunghezza che ti sei prefissato, e premi il pulsante "Pubblica" per aggiungerlo alla tua pagina aziendale. Nel caso si tratti di più foto l'operazione va ripetuta allo stesso modo fin ad esaurimento. L'aggiornamento delle foto e la relativa didascalia può tuttavia essere ulteriormente perfezionata seguendo alcuni utili suggerimenti, e prestando attenzione a quanto descritto nel passo conclusivo della presente guida.

Continua la lettura
56

Attendere il completamento dell'aggiornamento

Se per esempio intendi eliminare l'aggiornamento e la foto dai tuoi album puoi farlo in un secondo momento, poiché l'operazione è praticamente la stessa e quindi devi solo cliccare sulla voce "Cancella" e poi usare l'opzione "Aggiungi foto o testo". In tal caso bisogna sottolineare che se l'immagine è superiore a 180 pixel non sarà possibile aggiornarla nel tuo profilo Facebook. A margine c'è un importante avvertimento; infatti, è indispensabile sapere che un testo lungo può richiedere un tempo superiore rispetto ad uno più piccolo, quindi per pubblicare l'aggiornamento dello stato del social network dovrai attendere il suo completamento e quindi pazientare qualche minuto in più.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come programmare i post su Facebook

Al giorno d'oggi i social network rappresentano senza dubbio una parte molto importante nella vita della maggior parte delle persone al mondo. Tra i più conosciuti ed utilizzati vi è senza dubbio Facebook, che consente di condividere con amici e conoscenti...
Internet

Come bloccare un utente su Facebook e come scoprire se sei stato bloccato

Facebook è senza dubbio il social network più utilizzato a livello mondiale, inutile negare che ormai, fa parte della nostra vita quotidiana. Quante volte però, ci è capitato di incappare in persone insistenti ed indesiderate? Facebook, per questo...
Internet

Come programmare i post su Twitter

Twitter ha conquistato la sua fama anche per essere stato il primo social network di questo tipo ad aver utilizzato i celebri hashtag, ovvero parole chiave che rappresentano gruppi di contenuti simili. Condividere un post su Twitter è un'operazione molto...
Internet

Come diventare invisibili sulla chat in Facebook

Diciamo pure che Facebook, è entrato a far parte della nostra vita, in modo dirompente. Oggi, in maniera quasi comica, si chiede all'amico incontrato per caso, se è iscritto su Facebook, mentre prima si chiedeva il numero di cellulare per ricontattarlo....
Internet

Come Rispondere In Automatico Agli Auguri Di Compleanno Su Facebook

Siamo onesti: da quando è arrivato, Facebook ci ha salvato tutti, almeno una volta, dal dimenticarci il compleanno di qualche nostro caro amico. Con gli ultimi aggiornamenti grafici Zuckerberg ci ha facilitato ancor di più il lavoro, inserendo nella...
Internet

Come taggare un amico su un link di Facebook

Nel caso in cui si voglia dedicare un link su Facebook ad un proprio amico per invitarlo a leggere un articolo (o a rivolgere l'attenzione ad un argomento divertente o di suo interesse) sarà necessario "taggarlo". Per "taggare" si intende quell'operazione...
Internet

Come programmare l'invio di nuove email in Gmail

Gmail è il servizio di posta elettronica offerto in uso gratuito agli utenti di Google. Questo provider consente di ricevere e inviare messaggi, archiviare conversazioni, gestire una rubrica di contatti e molte altre funzionalità però, sfortunatamente,...
Internet

Come Programmare L'Invio Posticipato Di Un'Email Con Thunderbird

Inviare una mail è diventata un'azione quotidiana, da svolgere tutti i giorni e in ogni occasione. Tuttavia, può capitare di dover spedire una mail in una determinata ora, senza però poterlo fare fisicamente. Ciò potrebbe sembrare una cosa impossibile:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.