Come programmare una calcolatrice in Java

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Al giorno d'oggi è importantissimo saper usare i linguaggi di programmazione, visto che la tecnologia e l'informatica sono diventate basi utili per ogni ambito della vita. Uno tra i linguaggi migliori e più convenienti per il programmatore è Java, grazie alla sua semplicità e alla sua versatilità. Ciò che riuscirete a fare seguendo questa guida, imparando come fare, sarà programmare una calcolatrice in Java, e questa non sarà semplice, ma avrà anche un'interfaccia grafica che potrete rendere più o meno bella.

28

Occorrente

  • Un computer con Java installato, un editor di testo e una discreta conoscenza del linguaggio java
38

JFrame

Iniziamo impostando la classe calcolatrice andando per prima cosa a definire il tipo inserendo JFrame, le dimensione della finestra calcolatrice inserendo i pixel es. 400 x 400, ricordandoci di cambiare le impostazioni predefinite della finestra per rendere la calcolatrice visibile. Fatto ciò avremo una classe calcolatrice finestra in cui al suo interno potremo andare ad inserire i pulsanti, che grazie alla classe Jframe saranno già impostati con i vari numeri e i vari simboli, e il display della nostra calcolatrice. Per la programmazione del display ci serviremo della classe JtextField che possiamo reperire nelle librerie Java così da evitare di programmare.

48

L'interfaccia

Una volta fatto ciò dovremo andare ad associare per ogni bottone creato lo specifico numero sulla calcolatrice, facendo in modo, grazie all'interfaccia "ActionListener", che cliccando con il mouse su un bottone corrisponda al numero o il segno che noi andiamo a collocarci dentro.
A questo punto, sviluppata la classe CalcolatricePannello, ci resterà solo inserire le funzioni di calcolo per far si che la nostra calcolatrice funzioni.

Continua la lettura
58

I caratteri

Infatti andremo a creare tre variabili: la prima per i numeri con la virgola "double", la seconda per i caratteri "char" e la terza per la verifica del dispay "boolean" ossia il reset display.
Fatto ciò andremo a realizzare ben 4 funzioni: una per il calcolo del risultato, una per l'inserimento del punto, una per l'inserimento di una nuova cifra e l'altra per controllare l'inserimento di un operatore.

68

La grafica

Una volta finite le funzioni di calcolo, potrete avere a disposizione la vostra calcolatrice, funzionante in tutto e per tutto. L'interfaccia grafica in questo caso può non essere il massimo, ma usando opportuni comandi del linguaggio Java, potrete renderla ancora più bella, e magari potrete aggiungere altre funzioni più complesse, in modo da avere una calcolatrice scientifica. Inoltre, se volete, potete anche pubblicare su internet il vostro programmino e fare in modo che molte altre persone usino il vostro prodotto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire sempre una manutenzione del codice

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come utilizzare le funzioni avanzate di Google

Sapiamo bene che Google è attualmente tra i motori di ricerca maggiormente utilizzati. Basti pensare, infatti, che sono milioni gli utenti di internet che lo consultano tutti i giorni. Ogni browser lo possiede come pagina iniziale o come funzionalità...
Elettronica

Come sostituire lo schermo di una calcolatrice

Qualora vostra inseparabile compagna di mille compiti in classe, la mitica calcolatrice, fosse rimasta vittima di un brutto incidente (magari non vi tornava il risultato dell'equazione e l'avete lanciata contro il muro) e il suo schermo si fosse rotto,...
Windows

Come Creare una calcolatrice con il blocco note del pc

In questa guida viene spiegato come realizzare una calcolatrice per computer utilizzando solo ed esclusivamente il blocco note del tuo pc. È semplicissimo, basta inserire un codice ed il gioco è fatto, avrai creato un programmino che potrebbe esserti...
Programmazione

Come creare un grafico a torta in Java

Molti utenti che usano comunemente il Pc o qualsiasi smartphone, avranno sicuramente notato il famoso logo di Java in varie applicazioni, oppure lo hanno installato solo perché viene richiesto da alcuni programmi. Ma in realtà Java è un linguaggio...
Windows

Come installare la calcolatrice di Windows 7 su vista

Chi gode dei servizi del sistema operativo precedente al nuovo Windows 8 nota delle grandi differenze sui software predefiniti di casa Microsoft: la Calcolatrice è uno di questi. A differenza di Vista, in 7 il programma di calcolo spicca per la sua veste...
Windows

Come calcolare i giorni tra due date con la calcolatrice di Windows

La famosissima calcolatrice di Windows è stata notevolmente migliorata nelle utlime versioni, apportando modifiche sia per quanto riguardo la grafica che sulle funzioni. Sono state aggiunte diverse operazioni utilissime soprattutto ad alcune categorie...
Windows

Come calcolare il consumo di carburante con la calcolatrice di windows 7

L'automobile ormai si usa per spostarsi in ogni luogo. Che vada a benzina, a diesel o a gas, il suo utilizzo ha comunque un costo. Il prezzo del carburante aumenta ogni giorno sempre di più, con delle piccole oscillazioni dell'ordine del centesimo. Spesso...
Programmazione

Come iniziare a programmare in Java

Quando si progetta un sito internet, bisogna essere consapevoli del linguaggio che si sta adoperando per disegnare ogni comando o elemento presente nelle pagine, come avvengono i collegamenti, e certe regole affinché tutto funzioni alla perfezione. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.