Come prolungare un cavo ethernet

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il nostro computer è normalmente collegato alla rete attraverso dei dispositivi, come router o modem, tramite il cavo ethernet. Se abbiamo l?esigenza di dover spostare il computer in un luogo diverso della stanza o della casa, avremo bisogno di creare una prolunga per questo cavo, per permettere al pc di continuare ad usufruire del segnale di rete. Questo procedimento può essere particolarmente utile qualora si intenda spostare anche solo una stampante e altre periferiche connesse in rete con il computer. La rete ethernet è il sistema di connessione più sicuro, utilizzato per la connessione dati nelle aziende, e connette tra loro anche i computer, attraverso un "hub" o uno "switch". Leggendo questa guida vi spigheremo come realizzare una prolunga del cavo ethernet, senza troppe difficoltà.

27

Occorrente

  • Due cavi ethernet con connettori terminali RJ45 maschi;
  • Un accoppiatore femmina-femmina RJ45;
  • Pinza crimpatrice;
  • Forbici da elettricista
37

Come maneggiare un cavo ethernet

Innanzitutto, ricordatevi che il cavo ethernet è molto delicato, quindi maneggiate i fili con cautela. E? formato da 8 fili elettrici raggruppati in una guaina, colorati in modo codificato, che consentono le connessioni dati in entrambe le direzioni (trasmissione e ricezione) tra i vari dispositivi tecnologici.
Questi cavi hanno terminazioni con connettori del tipo RJ45 (o 8P8C) e proprio per questo motivo avremo bisogno di un accoppiatore femmina-femmina RJ45 per collegarli correttamente. Se ne avete la possibilità vi consigliamo di acquistare direttamente da un negozio di elettronica (presente nella vostra zona o on-line) una matassa di cavo ethernet già pronta all?uso e solo da unire con un accoppiatore femmina-femmina RJ45. Ma se i dispositivi da raggiungere sono tanti o abbastanza distanti, la soluzione migliore è provvedere autonomamente a cablare un cavo ethernet.

47

L'operazione di separazione dei fili

Supponiamo adesso di aver optato per la seconda scelta e di avere a disposizione due cavi Ethernet. La loro lunghezza risulta però inferiore a quella necessaria per connettere due dispositivi diversi, posti a una certa distanza tra loro. Come prima operazione dovremo aprire il primo cavo e collegarlo ad un connettore con terminale RJ45 maschio. Per far ciò dovremo utilizzare un paio di forbici da elettricista, rimuovendo delicatamente la guaina protettiva alle estremità del cavo. Quando saremo in grado di distinguere chiaramente i fili colorati potremo inserirli nel connettore. Cerca di non utilizzare in questa fase pinze o forbici, che potrebbero danneggiare i fili, ma compi quest?operazione con le dita. Se abbiamo seguito tutti i passaggi correttamente, al termine dell?operazione avremo dei cavi Ethernet con connettore con terminale RJ45 maschio.

Continua la lettura
57

Come collegare la prolunga

A questo punto possiamo connettere le estremità intermedie dei cavi ethernet tramite l'accoppiatore femmina-femmina RJ45. Dopo aver compiuto quest'azione i due dispositivi saranno in grado di comunicare i dati correttamente. Naturalmente la cosa può essere fatta anche con tre cavi e due accoppiatori, o con quattro cavi e tre accoppiatori, è possibile prolungarlo fino al limite che è determinato dalla lunghezza massima dei cavi della connessione ethernet (chiamata anche LAN) che, di solito, deve essere inferiore a ottanta metri per funzionare correttamente. Con questo metodo sarà possibile collegare tutti i dispositivi che avete in casa in modo da rendere l'utilizzo del computer e delle sue periferiche il più semplice e pratico possibile. Prima di utilizzare la prolunga Ethernet creata, è consigliabile testarne il funzionamento. I cavi cablati male, infatti, possono crearti numerosi problemi e non funzionare correttamente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'operazione non è semplicissima. Se riscontrate delle difficoltà fatevi aiutare da un tecnico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come prolungare un cavo HDMI

Almeno una volta nella vita, sarà capitato un po' a tutti di ritrovarsi con un cavo troppo corto e, quindi, inidoneo ad essere collegato ad un dispositivo. La soluzione più comoda ed immediata potrebbe essere quella di ricorrere a prolunghe ingombranti...
Hardware

Come trasferire file da un Mac ad un altro tramite Ethernet

L'Ethernet fa parte di una famiglia di tecnologie dedicata alle reti locali. È economica, facile da utilizzare e funziona senza particolari problemi. Se si ha la necessità di trasferire dei dati tra due computer Mac, il metodo più semplice passa per...
Hardware

Come utilizzare uno switch ethernet

I router ethernet, che rappresentano i dispositivi principali per tutti coloro che possiedono una connessione ADSL a casa, hanno integrato al loro interno anche uno switch che, di fatto, divide il segnale adsl in più computer. Solitamente le porte LAN,...
Hardware

Come ampliare Arduino con l'Ethernet Shield

Nell'elettronica amatoriale può rivelarsi molto utile usare dispositivi capaci di trasferire su un web server dati, ricevere da sensori oppure attivare degli attuatori collegandosi ad una pagina web, anche a distanza. Questi processi possono essere gestiti...
Hardware

Come collegare senza fili i dispositivi Ethernet

Un instradatore (dall'inglese router) è un dispositivo elettronico che, in una rete informatica a commutazione di pacchetto, si occupa di instradare i dati, suddivisi in pacchetti, fra reti diverse. È quindi, a livello logico, un nodo interno di rete...
Hardware

Come collegare un cavo di rete RJ45

Se sei su questa guida significa che hai un pc portatile o desktop (fisso) a cui necessita una connessione ad internet. Generalmente i portatili hanno integrata una scheda Wireless (connessione senza fili), ma si sa, a volte potrebbe smettere di funzionare...
Hardware

Come accorciare cavo USB

Un accessorio che viene spesso acquistato è il cavo USB. Questo è un prodotto che si può trovare in commercio di marca e lunghezza diversa. Ma, può capitare di averne uno in casa troppo lungo e avere l'esigenza di doverlo accorciare, per motivi di...
Hardware

Come allungare un cavo USB

Le connessioni USB consentono di effettuare il collegamento tra il PC, o sistemi assimilabili a computer, e le periferiche. Questo tipo di connessione è molto semplice ed utile da mettere in atto, ed è stato introdotto nel 1996. Il termine USB deriva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.