Come promuovere un libro sui social

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Questa guida è dedicata a tutti coloro che hanno appena scritto un libro, o hanno l'intenzione di farlo. Infatti tale guida vi spiega come promuovere un libro sui social. La parte sicuramente più importante è scrivere un libro, ma una volta realizzata la vostra opera dovrete impegnarvi di più per cercare di far conoscere e promuovere il vostro libro, in quanto la concorrenza è fortissima in questo campo. Per cercare di spiccare il volo e farsi notare rispetto agli altri scrittori, bisogna adottare una vera e propria campagna pubblicitaria sfruttando ciò che la rete ci offre, ossia i social network. Per far si che il vostro libro abbia successo dovete sviluppare una serie di competenze che vi verranno elencate nel corso di questa guida.

25

La prima cosa, ovviamente è scrivere un buon libro prima di pubblicarlo. Bisogna saper scrivere e raccontare delle storie che siano affascinanti e che sappiano parlare al cuore del vostro lettore. Il testo del vostro libro deve essere in italiano corretto e bisogna assolutamente evitare errori grammaticali. Altro aspetto che non bisogna trascurare e cercare di capire a quale segmento di lettori ci si vuole rivolgere, perché pensare di rivolgersi a chiunque è solo una mera illusione. Bisogna ritagliarsi la propria fetta di mercato.
Solo quando avrete delineato la vostra nicchia di lettori potrete capire come analizzare il mercato al fine di promuovere il vostro libro online.

35

Bisogna effettuare un'accurata analisi di mercato, utilizzando strumenti come Google Keyword Planner, che ti permette di effettuare ricerche di mercato non spendendo nulla. Grazie all'analisi di mercato possiamo riuscire a capire come organizzare la nostra campagna marketing e di capire quale fetta di mercato presenta una bassa concorrenza. Dopo aver fatto questo possiamo cercare di progettare un nostro blog dove verrà pubblicizzato il vostro libro.

Continua la lettura
45

Adesso possiamo pensare di pubblicizzare il libro e il vostro blog su dei social network. Però bisogna stare attenti in quanto non tutti i social network sono adatti per pubblicizzare un libro. La cosa migliore è quella di sperimentare i vari canali al fine di trovare quello giusto per il vostro libro. Si può iniziare su Facebook, Twitter, Linkedin, Pinterest, Google Plus, Youtube.

55

Aver scelto il vostro social network può non essere sufficiente, adesso bisogna ottimizzare al meglio la promozione del vostro libro. I contenuti da pubblicare sui vari social devono essere specifici e non bisogna essere ripetitivi. Adesso potete pensare anche di creare una newsletter che però deve essere interessante e deve valere la pena di esser letta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 tipi di post che vanno alla grande sui social

L'avvento dei social network ha permesso agli utenti di trasferire gran parte della propria vita sociale on line. Ormai si è creata una sorta di vera e propria corsa a chi ottiene più "mi piace " su Facebook, a chi raggiunge il numero più alto di condivisioni,...
Internet

5 modi di scrivere da evitare sui social

Molto spesso all'interno dei social network si possono denotare utenti che scrivono in modo errato i propri post oppure si immettano in conversazioni altrui, inviando file o dati completamenti inutili per questi. Oggi in questa lista vedremo 5 modi di...
Internet

Conquistare sui social: consigli sulla foto profilo

Nella società odierna, buona parte della nostra vita sociale si sviluppa intorno ai social network. Avere un profilo ben mantenuto è come avere un buon biglietto da visita, ed è un buon metodo per avere successo sui social. A tal proposito, una foto...
Internet

5 errori da non commettere sui social

Ormai, quasi tutti i possessori di smartphone o tablet con accesso internet hanno a che fare con i social network. Questi ad esempio, possono essere molto utili per chi amministra un'azienda, in modo da far conoscere il proprio prodotto. Indi per cui,...
Internet

5 modi di fare comunicazione aziendale sui social media

Con l'avvento del web moderno e dei social media, sempre più tecnologici e all'avanguardia, la relazione tra azienda e consumatore è cambiata di gran lunga. In questo web 2.0 è cambiato il modo in cui le persone scoprono, condividono le informazioni...
Internet

Come condividere sui social network una foto di Instagram

Una domanda ricorrente è: “Come condividere foto in modo istantaneo su una pagina Facebook?". Se sei il gestore di una pagina Facebook, o semplicemente una persona fisica, avrai sicuramente l’esigenza di pubblicare foto e video in tempo reale, così...
Internet

Come trasferire immagini da un social network all'altro con Social Photos

Ogni giorno su internet vengono caricate un numero smisurato di foto. Anche noi contribuiamo a fare ciò, pubblicando decine e decine di foto che possono riguardarci. I social network basano gran parte della propria fortuna anche su questo. Molti contenuti...
Internet

Come usare Pinterest per promuovere la vostra attività

Nome derivante dalle parole Pin (appendere) e Interest (interesse), Pinterest è un social network creato nel 2010, dedicato alla condivisione di immagini e video. Dalla piattaforma è infatti possibile creare un proprio profilo, personalizzandolo con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.