Come proteggere i dati in un file Excel

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Hai appena terminato un lavoro usando Microsoft Excel. I dati che hai inserito all'interno di questa pagina sono di vitale importanza e non devono essere in alcun modo modificati da nessun altro.
Vuoi evitare dunque che parenti e amici impiccioni oppure semplicemente incapaci di usare Excel possano modificare il tuo lavoro per cui hai lavorato per molto tempo.
Dont'worry! È possibile proteggere l'intero foglio di lavoro oppure solamente una parte di esso e i dati riposti al suo interno.
Andiamo dunque a vedere come proteggere i dati in un file Excel.

27

Occorrente

  • Microsoft Excel (versione 2003 e precedenti, 2007, 2010, 2013)
37

Prima cosa non andare in panico. Il procedimento per proteggere i dati in un file Excel è di facile realizzazione e veloce da eseguire. Non occorre nemmeno installare nessun altro software o estensione. Basta sapere dove mettere le mani, o in questo caso il mouse ;) Ecco come rendere i tuoi dati protetti e irraggiungibili da chiunque.

47

Se si utilizza Office 2003 il procedimento da eseguire è il seguente: per prima cosa andiamo ad aprire il file che del quale si desidera effettuare la protezione dei dati.
Selezioniamo dalla barra dei menù posta in alto la voce "Strumenti".
Si aprirà dunque un menù a tendina dal quale noi dovremo scegliere la voce "Opzioni...".
Dalla finestra che appare sul nostro schermo selezioniamo la scheda "Protezione".
Ora possiamo inserire la password che proteggerà i nostri dati nella casella di testo "Password di apertura". Se desideriamo inserire una password per consentire l'apertura del documento ma non la sua modifica, scriverla nell'apposita casella denominata "Password di modifica".
Clicchiamo su "OK". Ci verrà richiesto di reinserire la password.
Noi eseguiamo ed ecco che d'ora in poi i nostri dati saranno protetti dagli attacchi esterni ;).

Continua la lettura
57

Se si possiede la versione di Excel del 2007 o del 2010 occorre seguire un procedimento differente:
Iniziamo cliccando sul pulsante "Menù/Office" collocato in alto a sinistra.
Scegliamo ora la voce "Prepara" -> "Crittografa Documento" dal menù che apparirà.
Come prima inseriamo ora la password nell'apposita casella di testo. Ora premiamo il pulsante "OK", reinseriamo nuovamente la password e a questo punto il gioco sarà fatto.
D'ora in poi i vostri dati potranno essere visualizzati solamente previo inserimento del vostro codice segreto.

67

Infine se si ha installato la versione di Excel 2013 il procedimento da seguire è questo:
clicchiamo sulla voce "File" dalla barra dei menù posta in alto a sinistra della pagina Excel.
Una volta fatto ciò vi si aprirà una nuova finestra. Andiamo ora a selezionare la voce "Informazioni" dal menù di sinistra.
Premiamo il pulsante "Proteggi cartella di lavoro", si aprirà un menù a tendina. Andiamo a scegliere la voce in base al tipo di protezione che si intende fornire al foglio di lavoro.
Se volessimo impedire l'accesso al foglio tramite password optiamo per "Crittografa con password".
Altrimenti se intendessimo impedire la modifica dei dati scegliamo "Proteggi foglio corrente".
Ecco cosi che impedirai a tutti gli utenti non autorizzati l'accesso ai tuoi dati sensibili.
Buon lavoro ;).

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come eliminare righe e colonne duplicate in Microsoft Excel

Se possedete un computer dotato di sistema operativo Windows, conoscerete sicuramente già tutti i programmi del pacchetto di Office. Tra questi, uno dei programmi più utilizzati dopo Microsoft Word, è sicuramente Microsoft Excel. Questo programma è...
Windows

Come proteggere le celle di un foglio Excel

Excel è il software più utilizzato da privati ed aziende per tenere sotto controllo la propria contabilità. Quando un utente utilizza un foglio di calcolo, può capitare accidentalmente cancellare i dati contenuti in qualche cella o, peggio ancora,...
Windows

Come fare una somma automatica di una tabella con Excel

Invece di utilizzare la classica calcolatrice, è possibile sfruttare Microsoft Office Excel per risolvere alcune operazioni di matematica. Su un foglio di lavoro, infatti, è possibile inserire delle semplici formule per aggiungere, dividere, moltiplicare...
Windows

Come esportare grafici da Excel

Vi è mai capitato di lavorare su Excel, ma di dover poi esportare un grafico per poterlo utilizzare liberamente su altri supporti? Microsoft Excel è davvero un ottimo programma. Uno dei più completi presenti in circolazione. Le sue funzionalità sono...
Windows

Come far lavorare insieme Excel e PowerPoint su documenti diversi

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come far lavorare insieme due dei software più diffusi noti della suite Office, ovvero Microsoft Excel e Microsoft PowerPoint, in modo semplice, rapido e utile. In Microsoft Office ogni programma...
Software

Come usare Excel su Android

Se avete soltanto un paio di giorni per completare il lavoro su dei fogli di calcolo in Excell, e non sapete come portarlo al termine, e soprattutto intendete svolgerlo su un dispositivo mobile con il sistema operativo Android, non è il caso di farne...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Excel

Microsoft Excel è un programma che permette di creare e gestire fogli di lavoro in modo professionale e personalizzato. Tutti di voi avranno utilizzato almeno una volta questo fantastico strumento, appartenente alla famiglia Office. Si tratta di fogli...
Windows

Come collegare Excel con Word

Excel, il foglio di calcolo della suite Office di Microsoft, rappresenta un potente strumento per l'elaborazione dei nostri dati, tramite cui possiamo realizzare tabelle e grafici. Nella redazione di un documento Word, capita di dover inserire delle tabelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.