Come proteggere pc e privacy con Peerblock 1.0

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questi ultimi tempi, in cui quasi tutti abbiamo a disposizione una connessione a Internet e la quantità di informazioni private memorizzate sul nostro computer diventa sempre più elevata, diventa necessario proteggere i nostri dati personali da possibili attacchi informatici. Esistono molteplici soluzioni a questo problema, sia gratuite che a pagamento (queste ovviamente offrono un grado di protezione più elevato), che sono in grado di mantenere il controllo dei dati del nostro pc. A tale proposito, nei passi successivi di questa guida parleremo di come tenere sotto controllo e proteggere il personal computer e la nostra privacy utilizzando Peerblock. Si tratta di un firewall totalmente gratuito, che è in grado di proteggerci da eventuali attacchi informatici e intrusioni esterne, che potrebbero prendere di mira il nostro pc. La versione attualmente disponibile è la 1.0. Vediamo dunque come utilizzarlo.

27

Occorrente

  • Pc
  • Connessione internet
  • Qualsiasi versione windows
37

Come primo passo scarichiamo il programma Peerblock v. 1.0 dal link che segue: http://www.programmigratis. Org/Download/Firewall/PeerBlock-1-0. Aspx. Dopo aver effettuato il download, avviamo l'installer e seguiamo tutta la procedura guidata. Accettiamo, come passo fondamentale, i termini e le condizioni di utilizzo. Al termine della procedura lanciamo il programma e, dopo aver dato uno sguardo alle voci disponibili per la protezione, per prima cosa scegliamo tutte quelle che intendiamo tenere sotto controllo.

47

Facciamo clic a questo punto su SELECT LIST. Spuntiamo il quadratino accanto a PS2, SPYWARE e IMPORT CREATE LIST. Infine, clicchiamo su AVANTI. Subito dopo clicchiamo su START per andare così ad avviare la scansione, che ci permetterà di verificare la presenza di eventuali intrusi già nascosti nel nostro personal computer. La durata della scansione è ovviamente variabile, ma possiamo dare circa 3 minuti di media. Alla fine di tutta la procedura clicchiamo su CLEAR LOG per poter andare così a eliminare definitivamente tutti quelli che sono i file eventualmente infetti trovati.

Continua la lettura
57

L'operazione che abbiamo effettuato verrà registrata su VIEW HISTORY. Cliccando su questa voce visualizzeremo lo storico di tutte le operazioni eseguite dal programma e dei backup effettuati per riportarlo allo stato precedente in caso di problemi. Come ultimo passaggio, dobbiamo andare a cliccare (cosa che andrebbe fatta su ogni software importante in nostro possesso, perché permette di verificare che la versione installata sia la più recente disponibile) su CHECK UPDATES per poter così verificare se in rete esiste una versione più aggiornata della 1.0. Per disattivare momentaneamente il programma e continuare senza la presenza del software in background con le nostre operazioni, basterà semplicemente cliccare su DISABLE.
Questo passaggio può essere fondamentale nel caso in cui vogliamo scaricare qualche applicazione e Peerblock, per sicurezza, lo impedisce momentaneamente. Come avrete capito, la procedura di utilizzo di questo programma è molto semplice e intuitiva e, soprattutto, ci dà la possibilità di proteggere i nostri dati personali e gli accessi indesiderati al nostro pc.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come proteggere il PC da fulmini e tuoni

I temporali, le sovratensioni, le interruzioni di corrente sono problemi molto gravi e molto frequenti soprattutto nella stagione estiva. È un problema sempre molto sottovalutato, ma che può creare moltissimi danni alle apparecchiature elettriche. Questi...
Sicurezza

Come proteggere i dati del proprio pc

Sempre di più capita di sentire di furti di dati personali o di hacker che sono riusciti a rubare dati protetti personali e di primaria importanza. Questo problema non impatta solo le persone famose o facoltose, ma anche cittadini privati che rischiano...
Sicurezza

Come tutelare la propria privacy su Linkedin

Linkedin è ormai una rete sociale molto utilizzata. Gli utenti aumento giorno dopo giorno, tanto che ad oggi contiamo circa 500 milioni di utenti. Linkedin è una rete utilizzata soprattutto per scopi lavorativi e può essere considerata molto utile...
Sicurezza

Come modificare le impostazioni della privacy nella navigazione in internet

Navigando in rete si lasciano tutta una serie di tracce che a volte, per differenti motivazioni, non si vorrebbero lasciare. Per evitare tutto questo si deve utilizzare il Web in incognito oppure riducendo, attraverso opportune parametrizzazioni, i rischi...
Sicurezza

Come annullare gli spyware con bazooka anti spyware 1.13

Il nostro computer, soprattutto se viene costantemente collegato alla rete Internet e se funziona con i sistemi operativi di casa Microsoft (Windows), è potenzialmente sotto attacco quotidianamente da parte di hacker che tentano di scavalcare le varie...
Sicurezza

Come Proteggere La Webcam Dagli Attacchi Informatici

Tra tutti i fenomeni nell'ambito dell'hacking, l'attacco alle webcam è uno dei più colpiti in assoluto. I pirati informatici infatti, attraverso questo strumento possono essere in grado di spiare il proprietario del computer al quale la webcam è collegata,...
Sicurezza

10 modi per proteggere i dati personali sul web

La navigazione sul web è diventata ormai una delle principali attività quotidiane. Ci affidiamo ad internet per acquistare oggetti, ascoltare musica, restare in contatto con altre persone. Tutte queste attività implicano, tuttavia, l'utilizzo di dati...
Sicurezza

Come rimuovere malware dal PC con Combofix

Durante la navigazione internet può succedere che determinati siti contengano virus o installino senza il vostro consenso dei malware. È molto importante, dunque, proteggere il proprio computer mentre si naviga in internet. Ma se questo non bastasse,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.