Come pulire le testine della cartuccia di una stampante

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Le cartucce di inchiostro otturate causano salti e aree di inchiostro incoerente quando si stampa. Una testina di stampa completamente intasata non stampa affatto. Ciò accade più spesso quando una cartuccia d'inchiostro viene estratta per un po 'ed esposta all'aria o se la stampante non è stata utilizzata in pochi mesi. Pulite manualmente una cartuccia di inchiostro otturato con alcuni articoli di farmacia e ripristinate quella stampa pulita e nitida che avete ottenuto quando avete installato la cartuccia per la prima volta. Se la cartuccia della stampante non funziona più e l' hai usata per brevissimo tempo, allora sicuramente sono le testine di stampa che si sono riempite di polvere e non riescono più a stampare. Nei passi a seguire scoprirete come pulire le testine della cartuccia di una stampante. Un lavoro che potrete effettuare voi stessi, senza necessariamente chiedere l'aiuto di un tecnico che come sappiamo ha un costo che se potete evitarlo sarebbe un notevole risparmio. Se dopo accurate ricerche avete scoperto che il problema sono le testine della stampante, allora ciò che bisogna fare è leggere il numero di stampe massimo consentite dal produttore della cartuccia e ricordare quelle già fatte, se il secondo numero è di gran lunga inferiore allora il problema, al 90%, è proprio quello delle testine sporche.

28

Occorrente

  • Alcool etilico
  • Piatto di plastica
  • Fazzoletti di carta
  • Ammoniaca
  • Bastoncino di cotone
38

Rimuovere la cartuccia della stampante

Per cominciare bisogna rimuovere la cartuccia dalla stampante, staccando la porta USB della stampante e accendendo la stessa tramite il pulsante di accensione poi, alzate il vano della stampante ed aspettate che le cartucce si portino al centro della stampante in modo automatico (alcune stampanti portano le cartucce di lato per essere facilmente tolte). Sganciate la cartuccia che non funziona o anche tutte, questo lavoro può essere applicato a tutte le cartucce in quanto non le danneggia. Adesso occorre necessariamente pulire la cartuccia: quindi prendete un piatto di plastica e versate all'interno dell'alcool etilico in quantità sufficiente a coprire il fondo del piatto poi, prendete la cartuccia e mettetela nel piatto con la testina rivolta verso il fondo dello stesso.

48

Pulire la cartuccia

Aspettate almeno 2 ore in modo che l'alcool possa sciogliere l'inchiostro. Quando fate questo lavoro lavorate in una stanza ben areata così da non dover respirare il cattivo odore emanato dall'alcol, oppure utilizzate una mascherina. Dopo circa 2 ore rimuovete la cartuccia dal piatto e con dei fazzoletti di carta asciugatela completamente. Pulite per bene anche le testine e se avete fatto tutto in modo corretto il fazzoletto si sporcherà di inchiostro. Infine non vi resta che montare la cartuccia nella stampante e accendere la stampante. Tuttavia, prima di montare la cartuccia assicuratevi che sia totalmente asciutta altrimenti parte dell'alcol finirà sui fogli da stampare, imbrattando il tutto. Infine provate a fare una specie di stampa di prova stampando un unico carattere, anche piccolo, utilizzando la cartuccia appena pulita.

Continua la lettura
58

Pulire le testine

Un altro metodo per pulire le testine della cartuccia di una stampante, consiste nel rimuovere la cartuccia di inchiostro otturato dalla stampante. Utilizzare il metodo corretto per la marca e il modello (in generale è sufficiente aprire il coperchio e sollevare la cartuccia). Individuare la testina di stampa in cui l'inchiostro fuoriesce dalla cartuccia e rimuovere l'inchiostro secco o incrostato con un panno morbido. Inumidire un panno morbido e privo di lanugine con acqua e pulire l'area della testina di stampa. Se si dispone di acqua dura o con depositi di minerali dall'acqua del rubinetto, utilizzare acqua distillata. Se la cartuccia ha una piastra per ugelli oro, argento o rame, cercate di non bagnarla. Utilizzare un bastoncino di cotone bagnato per pulire solo la testina di stampa, ciò mantiene asciutta la piastra dell'ugello di metallo. Reinserire la cartuccia nella stampante e stampare un test. Se vengono ancora visualizzate strisce o aree vuote, eseguire il software di utilità per la pulizia delle testine di stampa fornito con la stampante. Se la stampa è ancora macchiata, immergere la cartuccia in una piccola ciotola con acqua tiepida. Hai solo bisogno di abbastanza acqua per coprire la testina di stampa.

68

Utilizzare una soluzione di ammoniaca

Per cartucce completamente ostruite, utilizzare una soluzione 50-50 di acqua e ammoniaca. Posizionare la cartuccia d'inchiostro nell'acqua tiepida o nella soluzione acqua-ammoniaca in modo che la testina di stampa sia immersa. Se si dispone di una cartuccia con una piastra metallica sul fondo, utilizzare la soluzione acqua-ammoniaca su un bastoncino di cotone e pulire solo la testina di stampa. Immergere la cartuccia d'inchiostro finché l'acqua non si è raffreddata, asciugarla con un panno morbido e reinserirla nella stampante.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come pulire le testine di una stampante Epson

La maggior parte delle stampanti immesse sul mercato lavorano a getto d'inchiostro. Questa particolare caratteristica permette di ottenere delle stampe di alta qualità, ma porta con sé degli aspetti negativi. I vantaggi legati all'acquisto di una stampante...
Hardware

Come pulire le testine della stampante Canon

Talvolta capita che la stampante produca dei documenti sbiaditi o quanto meno sbavati e dalle tinte discontinue. Quando la stampante smette di funzionare al meglio, non bisogna allarmarsi, immaginandosi chi sa quale parte rotta e pronta a farci avviare...
Hardware

Come pulire stampante e testine

C'è chi crede che per pulire una stampante basti togliere un po' di polvere dal coperchio, invece non è così perché così facendo si ignora la pulizia di parti vitali della stampante.. Io con la mia guida ti spiegherò come pulirla fino in fondo,...
Hardware

Come pulire le testine di una stampante Hp

Tutti noi dipendiamo dalla tecnologia in maniera più o meno intensa e quando si manifestano malfunzionamenti o imprevisti ci sentiamo in ansia per i lavori che non riusciamo a condurre a buon fine. I nostri dispositivi tecnologici vanno mantenuti in...
Hardware

Come far funzionare la cartuccia per stampante non usata da tempo

La stampa delle foto fai da te è diventata oramai un'abitudine quasi insostituibile. Può capitare tuttavia di lasciare per molto tempo inutilizzata la stampante, magari messa da parte per un modello superiore acquistato. Dovete sapere però che se non...
Hardware

Come Rimediare Se Nella Stampante C'è Una Cartuccia Con La Linguetta

Avere un ottima stampante sia in casa che in ufficio è davvero molto importante, in quanto c'è sempre della documentazione da stampare per tutta la famiglia o per le mansioni lavorative. A tal proposito anche le cartucce del colore devono essere della...
Hardware

Come pulire una cartuccia otturata

Possedere una stampante ormai non è più così inusuale. Chiunque possieda un computer ha anche una stampante con la quale stampare ciò che gli serve, immagini, disegni, documenti e tanto altro. Ma l'uso frequente e la poca manutenzione potrebbero creare...
Hardware

Come pulire gli ugelli della stampante

Come pulire gli ugelli della stampante? Può capitare che la nostra stampante a getto d'inchiostro non sia più in grado di stampare, non lo faccia in maniera corretta, perché restata inutilizzata per qualche tempo, oppure nella stagione calda. I residui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.