Come Raggruppare E Nascondere Righe E Colonne In Excel

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quella che permette di raggruppare e nascondere le righe e le colonne una delle funzioni più comode che Excel mette a disposizione, consente di raggruppare delle righe o colonne nascondendole alla vista, ma senza eliminarne il contenuto. In questo modo possiamo sia rendere più agevole l'utilizzo del programma che nascondere dati inutili in fase di stampa, vediamo come. Se si dispone di un elenco di dati che si desidera raggruppare e riepilogare, è possibile creare una struttura che può comprendere fino a otto livelli, uno per ogni gruppo. Ogni livello interno, rappresentato da un numero più elevato nei simboli di struttura, visualizza i dati di dettaglio per il livello immediatamente superiore, rappresentato da un numero più basso nei simboli di struttura. Ecco come aggruppare e nascondere righe e colonne in Excel.

26

Funzioni

La funzione permette di raggruppare righe o colonne, le quali queste non vengono eliminate ma possono essere nascoste o visualizzate cliccando sull'apposito pulsante che il programma pone al fianco delle righe o celle raggruppate. Inoltre, si possono anche creare raggruppamenti di celle raggruppate.

36

Celle

Seleziona le celle da raggruppare, vai nel menù "Dati", nella sezione a destra "Struttura" e seleziona "Raggruppa": al fianco di ogni riga/colonna selezionata comparirà un puntino e una linea verticale terminante con una casella contenente un segno - (meno). Basterà cliccare sul segno e le righe verranno raggruppate e nascoste.

Continua la lettura
46

Contenuti raggruppati

Al posto del meno comparirà un segno + (più), e basterà premerlo per visualizzare nuovamente i contenuti raggruppati. Si possono creare raggruppamenti su più livelli: in alto a sinistra compariranno dei numeri in ordine crescente che, se cliccati, apriranno i raggruppamenti via via in maniera più dettagliata.

56

Filtro

Un filtro è una lista di requisiti necessari perché ciò che viene inserito venga mostrato. Potete impostare tre tipi di filtri dal sotto menù Dati > Filtro. Il Filtro automatico aggiunge alla prima riga della colonna un elenco contenente i filtri usati più di frequente. Sono comodi e veloci e, poiché la condizione include ogni voce univoca nelle celle selezionate, sono quasi altrettanto utili con il testo che con i numeri. In aggiunta ad ogni voce univoca, i filtri automatici includono la possibilità di mostrare tutte le voci, i 10 valori numerici più alti e le celle vuote o quelle non vuote. Il loro inconveniente è che sono piuttosto limitati. In particolare non permettono espressioni standard, per cui non potete visualizzare contenuti che sono simili ma non identici utilizzando i filtri automatici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come aggiungere righe, colonne e fogli in Excel

Se lavori spesso con il programma di Excel, può capitare che ti servano un maggior numero di righe, di colonne o anche di fogli per portare avanti il tuo lavoro. Per aggiungere uno solo o tutti questi componenti è sufficiente seguire alcuni semplici...
Windows

Come nascondere o visualizzare le righe in Excel

Excel è senza dubbio il programma più utilizzato del famoso pacchetto Microsoft Office. Ne fanno parte anche altri importanti programmi, come ad esempio Microsoft Word, Microsoft PowerPoint e Microsoft Access. I fogli elettronici o fogli di calcolo...
Windows

Come eliminare righe e colonne duplicate in Microsoft Excel

Se possedete un computer dotato di sistema operativo Windows, conoscerete sicuramente già tutti i programmi del pacchetto di Office. Tra questi, uno dei programmi più utilizzati dopo Microsoft Word, è sicuramente Microsoft Excel. Questo programma è...
Windows

Come trasporre righe e colonne in Excel

Excel è un software di casa Microsoft, che fa parte del pacchetto Office. È ormai entrato nella vita di tutti i giorni per molte persone, in quanto consente di eseguire qualsiasi genere di operazione e di calcolo. In realtà, questo programma è molto...
Windows

Come raggruppare dei dati Excel

Excel rappresenta uno strumento dall'elevata versatilità ed utilità per una lunga serie di contesti. Si tratta di un software ricco di funzioni tutte da scoprire per utenti meno esperti. Nella guida seguente, vi spieghiamo come raggruppare dei dati...
Windows

Come Assegnare Dei Nomi Alle Tabelle E Alle Colonne Di Excel 2007

Se siamo alle prime armi con l’utilizzo di Excel 2007 per iniziare a lavorare inserendo i dati, sarà opportuno familiarizzare con il programma di lavoro dedicato sopratutto alla produzione ed alla gestione dei fogli elettronici. Se invece possediamo...
Windows

Come confrontare due colonne Excel

Per tutti voi che usate Excel abitualmente e volete imparare qualche funzione nuova, ecco che siete nella pagina giusta. Questa guida vi spiegherà come usare una funzione particolare di Excel, ossia come confrontare due colonne. Verranno usate parole...
Windows

Come nascondere i dati che non servono in Excel

Excel è un programma davvero utilissimo per gli utenti computer che utilizzano il sistema operativo Windows. Esso permette di compilare tantissime tabelle e, in molte differenti maniere, effettuare calcoli, schemi, dati in colonna, grafici e di svolgere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.