Come realizzare l'effetto miniatura con Photoshop

Tramite: O2O 06/06/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come tutti ben sappiamo nell'arte della fotografia esistono numerosi e differenti trucchi e tecniche per poter realizzare delle foto sempre più belle, corrette e particolari. Già grazie all'utilizzo degli effetti o delle modifiche al momento stesso dello scatto è possibile cambiare le sembianze di una fotografia. Per fare questo, tuttavia, è necessario possedere macchine fotografiche particolarmente costose. In alternativa a queste tecnologie non alla portata di tutti è possibile ricorrere al programma Adobe Photoshop, attraverso il quale si può simulare il cosiddetto "tilt-shift", ovvero effetto miniatura, che permette di rendere gli scenari delle vere e proprie miniature o modellini. Per questo ho deciso che in questa guida vedremo, passo dopo passo, come poter realizzare al meglio l'effetto miniatura con semplici comandi di Photoshop.

28

Scelta dell'immagine

Prima di tutto, dovete sapere che per poter creare un'effetto miniatura veritiero è necessario scegliere delle immagini adatte all'applicazione di sfocature o alla messa a fuoco solo di alcuni elementi. Stiamo parlando, per esempio, di viste dall'alto di città o di panorami, di eventi sportivi, di strade molto trafficate, di paesaggi di città, e così via.

38

Tecniche per realizzare l'effetto tilt-shift

Una volta scelta l'immagine da modificare con effetto miniatura apriamo Adobe Photoshop. Successivamente è necessario impostare il foglio di lavoro, per fare ciò clicchiamo su ?File?, poi andiamo su ?Apri? per aprire la fotografia da noi prescelta. Dopodiché eseguiamo un doppio clic sul livello di sfondo per sbloccarlo e per poterlo dunque modificare. L'effetto tilt-shift può essere realizzato tramite due diverse metodologie, ovvero la sfocatura manuale oppure la sfocatura con maschera.

Continua la lettura
48

Realizzazione dell'effetto tilt-shift

Il primo passo di lavoro effettivo, dopo aver selezionato il livello di base della fotografia, prevede l'attivazione della modalità ?Maschera veloce?. Questo effetto corrisponde all'ultimo comando che è posizionato nella barra degli strumenti, sotto il cosiddetto "Selettore del colore", che dovrà avere come colore in primo piano il nero e come colore di sfondo il bianco. Selezioniamo, dunque, quello che è lo strumento ?Sfumatura? e poi, nella barra dei comandi che si aprirà in alto, scegliamo l'opzione ?Sfumatura riflessa?. Infine clicchiamo sull'opzione ?Inverti?. Per applicare il comando per cui abbiamo appena optato, dobbiamo cliccare sull'immagine e tracciamo una linea nel senso in cui vogliamo applicare la sfumatura.
Successivamente, dopo che la vostra foto avrà assunto una colorazione rossastra, deselezioniamo la modalità ?Maschera veloce? cliccando nuovamente sul comando precedente. Una volta che avrete fatto ciò sarà possibile vedere la selezione appena tracciata sulla fotografia. Infine, andando sul menù ?Selezione? clicchiamo sulla voce ?Selezione inversa?.

58

Applicazione di un filtro

Il successivo passaggio prevede l'applicazione di un filtro alla nostra immagine con l'effetto miniatura su Adobe Photoshop. A partire dal menù ?Filtro? selezioniamo Sfocatura? e successivamente selezioniamo ?Sfocatura con lente?. Nella tabella che si aprirà sul lato alla vostra destra, a seconda delle dimensioni dell'immagine scelta, dobbiamo modificare il raggio di sfocatura per controllare la qualità e la consistenza della sfocatura del contorno, ossia la zona presa in esame con la selezione inversa precedente. Clicchiamo sul tasto di "OK" per poter applicare il filtro e dal menù ?Selezione? scegliamo il comando ?deseleziona? per togliere la selezione al livello.

68

Modifica dei colori e della sfumatura

L'ultimo passaggio della guida prevede la modifica dei colori della nostra immagine con effetto miniatura, poiché in una vera miniatura la colorazione risulta più falsata, quasi finta. Per fare ciò scegliamo dal menù ?Immagine?, poi selezioniamo ?Regolazioni? e infine selezioniamo ?Tonalità Saturazione?. Alla fine di questi passaggi aumentiamo la voce "Saturazione" a seconda dell'effetto che vogliamo ottenere sulla foto di base.
Infine, sempre dallo stesso menù ?Immagine?, selezioniamo ?Regolazioni? e poi clicchiamo su ?Curve? e, dalla finestra che appare, stabiliamo due punti di ancoraggio. Nella finestra a scacchiera alziamo, con il mouse, il punto più alto per rendere l'immagine più luminosa, e abbassiamo il punto più basso per dare dei toni più scuri. Clicchiamo dunque sul tasto "OK" per applicare l'effetto da noi scelto. Abbiamo così ottenuto una fotografia totalmente modificata nei colori e nella sfumatura, che ricorderà, appunto, un effetto miniatura molto realistico.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come realizzare l'effetto fumetto con Photoshop CS5

Photoshop è uno dei software più conosciuti di grafica. Questa tipologia di software permette di realizzare fotomontaggi ma, non solo, l'utente avrà la possibilità di migliorare l'aspetto delle proprie foto oppure creare degli oggetti 3D. In questo...
Software

Come realizzare l’effetto Dragan con Photoshop

La fotografia moderna ci offre diversi spunti per la nostra creatività. Grazie alla postproduzione abbiamo modo di perfezionare le nostre foto, rendendole delle vere opere d’arte. Per aggiungere effetti e filtri di ogni genere, accorre in nostro aiuto...
Software

Come realizzare un effetto olografico con Photoshop

Photoshop è un pratico software che ci permette di lavorare sulle immagini. Grazie ad esso, possiamo realizzare dei fotoritocchi professionali e dare libero sfogo alla nostra creatività. Questo portentoso programma è ricco di filtri e strumenti capaci...
Software

Photoshop: come realizzare un effetto dipinto

Photoshop è un programma di grafica creativa che permette di realizzare le più svariate creazioni con le proprie immagini. In questo caso, sarà necessario padroneggiare alcuni semplici strumenti e fare molto pratica. A tal riguardo, nei successivi...
Software

Come realizzare l'effetto pioggia su Photoshop

L'effetto della pioggia in una foto è una resa molto affascinante e poetica. Realizzarlo nella vita quotidiana è molto difficoltoso, in quanto fare le foto sotto la pioggia è molto scomodo. Inoltre non è facile scattare coperti dall'acqua, servirebbero...
Software

Come realizzare l’Effetto Orton con Photoshop CC

L'effetto Orton è molto ambito ed utilizzato da tutti, grandi e piccini, esperti e non; nasce alla fine degli anni '80 da Michael Orton, un canadese che con la pellicola univa le diapositive di foto diverse con esposizioni differenti, con l'intento di...
Software

Photoshop: realizzare effetto mosso o movimento

Photoshop è un software specializzato nella modifica di immagini e fotografie. Questo programma è uno dei più importanti i circolazione, ed è infatti utilizzato sia dai professionisti nel settore fotografico, che lo usano come strumento di lavoro,...
Software

Photoshop: come realizzare l'effetto puntinismo

Con l'avvento delle immagini digitali si è aperta una nuova era per la fotografia. Tramite l'utilizzo di software sempre più innovativi, la manipolazione e l'elaborazione fotografica è diventata un'attività alla portata di tutti. Basta fare un giro...