Come realizzare un effetto olografico con Photoshop

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Photoshop è un pratico software che ci permette di lavorare sulle immagini. Grazie ad esso, possiamo realizzare dei fotoritocchi professionali e dare libero sfogo alla nostra creatività. Questo portentoso programma è ricco di filtri e strumenti capaci di riprodurre svariate tecniche di pittura e disegno. I graphic designer utilizzano Photoshop per creare effetti fotografici davvero impressionanti, ma questa è una cosa che potete fare anche voi. Certamente non è una passeggiata utilizzare l'editor fotografico di casa Adobe, ma nel mio piccolo voglio insegnarvi qualche trucco carino. In questa guida troverete una serie di istruzioni su come realizzare un effetto olografico con Photoshop. Con questo effetto realizzerete delle immagini fantascientifiche di grande impatto. Seguite attentamente le mie indicazioni e vi assicuro che il risultato sarà davvero soddisfacente.

28

Occorrente

  • PC o Mac
  • Connessione ad Internet
  • Versione più recente di Adobe Photoshop
  • Foto da modificare
38

Aprire una foto in Photoshop e duplicarne il livello

Naturalmente, prima di iniziare, vi ricordo che è necessario avere Photoshop sul PC. Se non lo avete ancora fatto, scaricate la versione di prova del software al seguente link: www.adobe.com/it/products/photoshop.html. Dopo aver installato il programma, avviatelo con un doppio click sull'apposita icona. Per iniziare, aprite una fotografia che ritragga una persona. Ora fate doppio click per sbloccare il livello e replicatelo. Selezionatelo cliccandoci sopra con il tasto sinistro del mouse o del trackpad, poi premete quello destro e cliccate su "Duplica Livello". Sul livello appena copiato, dovrete aumentare la luminosità dei colori. Per fare ciò, premete la combinazione "CTRL + M" in contemporanea.

48

Lavorare sulla curva dei colori e su luci e ombre

Ora dovrete lavorare sulla "Curva dei colori", spostandola dal centro verso sinistra. Proseguite schiarendo le ombre sui capelli del soggetto, quindi replicate ancora il livello. A questo punto dovrete scegliere la voce "Regolazioni" dalla scheda "Immagine" sulla barra dei menù. Cliccate su "Ombre/Luci" e impostate un valore delle ombre pari al 24%. Passiamo allo step successivo. Adesso dovrete creare una nuova area di lavoro. Fate click su "File", quindi su "Nuovo". Ricordatevi che questa nuova area dovrà essere il doppio della vostra fotografia in termini di dimensioni. Andate a creare un nuovo livello e applicatevi un riempimento. Per fare ciò, premete la combinazione di pulsanti "SHIFT + F5". Impostate infine il colore grigio al 50%.

Continua la lettura
58

Importare la foto su sfondo grigio

Fate ritorno all'area di lavoro corrispondente all'immagine su cui applicherete l'effetto olografico con Photoshop. A questo punto dovrete premere "CTRL + A", selezionando tutta la fotografia e importandola sullo sfondo grigio creato precedentemente. Dopo aver attivato la selezione, premete "CTRL + C" per copiare la foto. Andate quindi ad aprire il livello che contiene lo sfondo grigio. Subito dopo, premete "CTRL + V" per incollare la foto selezionata. Se l'immagine ha bisogno di un ridimensionamento, premete "CTRL + T". A questo punto, eliminate lo sfondo e selezionate le parti bianche con lo strumento "Bacchetta Magica" (attivabile premendo il tasto "W"). Nel prossimo step vi spiego meglio come utilizzarla.

68

Utilizzare la "Bacchetta Magica" e gli effetti di "Bagliore Interno" e "Bagliore Esterno"

Quando utilizzate la "Bacchetta Magica", dovete premere il tasto "Canc" dopo ogni selezione per rimuovere le parti di sfondo. Se avete bisogno di migliorare il bordo, premete il tasto "ALT" e cliccate sul soggetto che avete ritagliato. Dal menù "Selezione", andate su "Migliora Bordo" e regolate la selezione che vi interessa. Subito dopo apparirà una nuova selezione più precisa. Ora dovrete premere "CTRL + X" e poi "CTRL + V". Rimuoverete così il livello tratteggiato. Infine, duplicate il livello dell'immagine per tre volte. Il primo livello dovrà avere un effetto di "Bagliore Interno" e "Bagliore Esterno". Modificate poi il metodo di fusione del livello su "Scherma Lineare". Qui dovrete impostare un valore di 250px nella dimensione. Utilizzate un bel blu come tinta del bagliore ed ecco una figura olografica bluastra di grande effetto.

78

Applicare i filtri per accentuare l'effetto olografico

L'ultimo passaggio vi vedrà alle prese con i filtri. Prima di tutto, applicate sfocatura del 10% sul secondo livello duplicato e modificate il metodo di fusione con l'opzione "Luce Soffusa". Copiate due volte tale livello, selezionandone uno e premendo su menu "Filtro". Scegliete "Stilizzazione", poi "Effetto Vento", con direzione da destra. Dovrete ripetere questo lavoro anche sull'altro livello, però seguendo la direzione da sinistra. Alternate i due livelli fino a creare l'immagine olografica completa. Cercate di non esagerare troppo per non rendere troppo accesa la foto. Ora non vi resta che tagliare lo sfondo in eccesso.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al posto del grigio si possono usare delle palette di colori vivaci e armoniosi.
  • Per garantire la riuscita di questo effetto, utilizzare immagini con sfondo bianco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Photoshop: come realizzare un effetto dipinto

Photoshop è un programma di grafica creativa che permette di realizzare le più svariate creazioni con le proprie immagini. In questo caso, sarà necessario padroneggiare alcuni semplici strumenti e fare molto pratica. A tal riguardo, nei successivi...
Software

Come realizzare l'effetto fumetto con Photoshop CS5

Photoshop è uno dei software più conosciuti di grafica. Questa tipologia di software permette di realizzare fotomontaggi ma, non solo, l'utente avrà la possibilità di migliorare l'aspetto delle proprie foto oppure creare degli oggetti 3D. In questo...
Software

Come realizzare l’effetto Dragan con Photoshop

La fotografia moderna ci offre diversi spunti per la nostra creatività. Grazie alla postproduzione abbiamo modo di perfezionare le nostre foto, rendendole delle vere opere d’arte. Per aggiungere effetti e filtri di ogni genere, accorre in nostro aiuto...
Software

Come realizzare l'effetto miniatura con Photoshop

Come tutti ben sappiamo nell'arte della fotografia esistono numerosi e differenti trucchi e tecniche per poter realizzare delle foto sempre più belle, corrette e particolari. Già grazie all'utilizzo degli effetti o delle modifiche al momento stesso...
Software

Come realizzare l'effetto pioggia su Photoshop

L'effetto della pioggia in una foto è una resa molto affascinante e poetica. Realizzarlo nella vita quotidiana è molto difficoltoso, in quanto fare le foto sotto la pioggia è molto scomodo. Inoltre non è facile scattare coperti dall'acqua, servirebbero...
Software

Come realizzare l’Effetto Orton con Photoshop CC

L'effetto Orton è molto ambito ed utilizzato da tutti, grandi e piccini, esperti e non; nasce alla fine degli anni '80 da Michael Orton, un canadese che con la pellicola univa le diapositive di foto diverse con esposizioni differenti, con l'intento di...
Software

Photoshop: realizzare effetto mosso o movimento

Photoshop è un software specializzato nella modifica di immagini e fotografie. Questo programma è uno dei più importanti i circolazione, ed è infatti utilizzato sia dai professionisti nel settore fotografico, che lo usano come strumento di lavoro,...
Software

Photoshop: come realizzare l'effetto puntinismo

Con l'avvento delle immagini digitali si è aperta una nuova era per la fotografia. Tramite l'utilizzo di software sempre più innovativi, la manipolazione e l'elaborazione fotografica è diventata un'attività alla portata di tutti. Basta fare un giro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.