Come realizzare un impianto TV per la casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ecco una bella, unica ed anche del tutto interessante, attraverso la quale poter essere in grado di capire ed imparare come realizzare, nel modo corretto e veloce, un impianto Tv per la propria casa, affinché poter vedere qualsiasi cosa, nel modo perfetto e senza intoppi ed errori. Iniziamo subito con il dire che nella maggior parte dei condomini troviamo impianti centralizzati dove ad ogni unità immobiliare corrisponde una sola presa TV, mentre è un bisogno comune quello di poter dotarsi di una seconda o terza presa collocata in un'altra stanza della casa, senza però dover modificare l'impianto condominiale. Vediamo quindi come è possibile realizzare un impianto TV per la casa. Non resta che augurare a tutti i nostri lettori, una buona lettura ed anche un buon divertimento nella sua realizzazione in toto.

27

Occorrente

  • Partitore TV a "T" (Passo 1 e Passo 2)
  • Partitore TV a 4 vie (Passo 3)
  • 2-4 Cavi coassiali TV
  • Cacciavite a stella
  • Forbici da elettricista
  • Metro
  • Amplificatore di segnale
37

Come procurarsi un partitore a T

Il modo più semplice per usufruire di una presa aggiuntiva consiste nel ricorrere al classico partitore a "T" che ci permette di collegare alla presa principale due televisori in via diretta, o due decoder DTT indipendenti tra loro. In questo caso il divisore opera come adattatore per la presa principale. Con questo sistema eviteremo interferenze con l'impianto centralizzato ma subiremo una piccola perdita di segnale a carico di entrambi i ricevitori collegati.

47

Come collegare la T al decoder

Per questo motivo il secondo cavo aggiunto per collegare il secondo TV o decoder non può essere più lungo di 2 metri, evitando così di scendere al di sotto dei livelli di segnale normalmente disponibili da una presa d'utente. In concreto sarà necessario (pure per la variante al Passo 3) considerare il canale più basso tra quelli di cui dispone la presa TV prima di inserire il partitore a "T"; una volta definito il suo livello bisognerà valutare la lunghezza massima dei cavi e quindi la distanza a cui potremo collocare la presa aggiunta.

Continua la lettura
57

Come scegliere il segnale

Rispetto al Passo 1 e Passo 2, se si vuole aggiungere un numero superiore di due prese all'impianto, la soluzione più veloce consiste nell'utilizzo di un partitore ma del tipo a 4 uscite. Rispetto all'adattatore a "T" qui la perdita di segnale è raddoppiata, e il suo valore diventa quindi considerevole in questo caso. Per evitare ciò basta collegare quattro cavi coassiali indipendenti, uno per ogni presa, definendo per ognuno di essi una lunghezza tale da non ridurre il segnale al di sotto dei livelli normalmente disponibili. Sarà comunque sempre necessario accertarsi del concreto livello di segnale emesso in partenza dall'impianto centralizzato affinché si possa limitare la perdita del segnale stesso mediante partitore. Quando i segnali che sono disponibili dalla presa non permettono di usufruire di livelli idonei per l'utilizzo dei normali partitori, possono essere aggiunti degli amplificatori di segnale (da interporre tra la presa TV e il partitore), attraverso i quali riusciremo ad ottenere un guadagno modesto di segnale senza mai oltrepassare i limiti massimi. In sostanza il televisore più vicino alla presa utilizzerà una delle uscite del partitore di segnale, mentre le altre tre saranno collegate ai cavi coassiali senza che venga oltrepassata la misura massima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come trasformare una tv in smart tv

Grazie alle nuove tecnologie anche il concetto di televisione è completamente cambiato. Mentre una volta eravamo costretti a seguire la guida televisiva, per guardare i programmi che più ci piacciono ed attendere la trasmissione di altri che vorremmo...
Elettronica

Come funziona un impianto domotico

La tecnologia domotica ti consente di accedere ai dispositivi di controllo della tua casa da un semplice cellulare in qualsiasi parte del mondo. Conoscere come funziona un impianto domotico può farti fare un enorme passo avanti nella gestione del tempo...
Elettronica

Come riparare le casse di un impianto home theatre

Se possediamo un impianto Home Theatre è importante che ci assicuriamo che esso sia ben posizionato, in quanto la collocazione del nostro Home Theatre è fondamentale per la diffusione del suono. Se non lo abbiamo messo nella posizione corretta, infatti,...
Elettronica

Come collegare TV-Digitale Terrestre-Dvd Recorder

La televisione è ormai al centro delle nostre vite, diventando così compagna ed abitudine della maggioranza della popolazione. Le nuove tecnologia poi hanno aumentato i canali in chiaro e quindi tutti i programmi fruibili, per avere così sempre nuovi...
Elettronica

Come aggiustare cavo antenna TV

A volte mentre si sta guardando la televisione si hanno problemi con l'antenna. Infatti, lo schermo della TV si vede a tratti; la prima cosa che si pensa è che dipende dal televisore e si danno degli "schiaffi" su di esso. In realtà in moltissimi casi...
Elettronica

I principali vantaggi delle tv led

Il televisore è un apparecchio che è parte integrante dell'arredamento di molte abitazioni. Tutti noi ne abbiamo almeno uno o due, poiché ci fa compagnia durante i principali pasti della giornata o in occasione di una serata di relax totale dopo il...
Elettronica

Quale Smart TV scegliere

Con l'introduzione delle Smart TV, il passatempo preferito dall'uomo va a intrecciarsi col mondo immenso di Internet. Infatti, le Smart TV, propriamente le "TV intelligenti" permettono l'utilizzo della rete direttamente sul dispositivo visivo; in questo...
Elettronica

Come funziona Fire Tv Cube

Fire Tv Cube è un dispositivo intelligente. Usando l'assistente Alexa integrato, puoi controllare la tua TV, il sistema audio, lo streaming video e altro. Puoi anche controllare un numero sempre crescente di dispositivi domestici intelligenti. Utilizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.