Come realizzare un logo con gimp

Tramite: O2O 11/12/2019
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Originariamente progettato per il sistema operativo Linux, Gimp è un editor video altamente personalizzabile utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo. Grazie al codice open source, puoi adattare il programma alle tue esigenze. Ad esempio, è possibile aggiungere un nuovo plug-in, consentendo a GIMP di eseguire una nuova funzione. Quanto è bello? Scrivendo solo alcune stringhe di codice, è possibile espandere la funzionalità del programma. Inoltre, Gimp è assolutamente gratuito e compatibile con Microsoft Windows.
Sebbene Gimp non possa essere paragonato a editor iconici come Photoshop o Corel, ha una vasta gamma di strumenti per creare e modificare immagini, loghi e altri contenuti grafici. Se hai bisogno di una determinata funzione, puoi facilmente aggiungerla al codice sorgente, rendendo Gimp ancora più potente! Abbiamo anche un articolo su come creare un logo e una filigrana in Word. Eccovi un breve e facile articolo su come realizzare un logo con GIMP, mediante il quale vedremo insieme come adoperare nel modo migliore le funzioni di questo programma per produrre dei loghi da impiegare su Blog, Siti Web e Social Network. Prima di entrare nel vivo della guida, vi suggerisco di ?sfogliare? una rassegna di marchi da cui potete ispirarvi per avere un?idea più chiara sul vostro prossimo progetto. Uno dei migliori siti Internet di marchi è Logofaves, sul quale potete trovare loghi di qualsiasi genere. E? necessario collegarsi alla sua home page e sfogliare tutte le pagine con i loghi, ne troverete un?infinità.

29

Occorrente

  • Gimp
  • Pc
  • Connessione Internet
39

Stabilire il marchio

Progettare un logo in un editor grafico come GIMP non sarà facile. Ora non dire che non te lo facciamo sapere! Se hai già un concetto di logo in testa, preparati a lavorare sodo per creare il tuo logo e quindi apportare infinite modifiche. Se sei sicuro di creare il tuo emblema aziendale in GIMP, è bene avere almeno l'idea di base su come utilizzare il programma. Ecco alcuni video tutorial intelligenti per aiutarti a trarre il massimo dai tuoi sforzi creativi. Rivolte agli utenti ordinari, queste video guide saranno il tuo migliore amico nello sviluppo del logo dei tuoi sogni. Dopo aver stabilito il tipo di marchio che intendete realizzare, se avete deciso di crearne uno che comprende anche delle lettere, dovete procurarvi dei font carini ed originali da utilizzare con GIMP. A tal proposito, vi consiglio di visitare ?1001 Fonts?, servizio online sul quale potete scegliere tra moltissimi caratteri di scrittura da impiegare gratuitamente anche per fini commerciali. Per ?sfogliare? i caratteri di scrittura in base alla loro tipologia, pigiate sulla voce ?Font categorie? posizionata in alto al centro e scegliete il tipo di font che intendete scaricare. Se non sapete come installare i font scaricati da 1001 Fonts sul vostro PC, sappiate che basta estrarre i file contenuti nel pacchetto zip nella cartella ?C: WindowsFonts? del computer. Se invece usate il Mac, aprite i medesimi file mediante doppio click e installateli pigiando sul bottone ?Installa font? presente nella finestra che si apre.

49

Stabilire la trasparenza

Adesso potete procedere a creare un logo con GIMP. Dopo aver avviato l?applicazione, selezionate la voce ?Nuova? dal menu ?File? e create una nuova immagine piuttosto grande (esempio 900×700 pixel) che abbia uno sfondo trasparente. Per stabilire la trasparenza di uno sfondo, cliccate su ?Opzioni avanzate? presente nella finestra per la realizzazione di una nuova immagine ed impostate la voce ?Trasparenza? disposta nel menu a comparsa ?Riempi con?. Successivamente, create la forma base del vostro logo. Potete usare una normale ellisse, scegliendo l?apposito strumento dalla toolbar di GIMP (presente a sinistra dello schermo) o realizzare una sorta di scudo adoperando lo strumento tracciati: per ricavare questa forma specifica, segnate un punto a sinistra e uno a destra dell?immagine (sulla stessa linea), dopodiché tenete premuto il tasto ?Ctrl? e trascinate il bordo verso il basso, così da ottenere la forma di una ?U?. Infine, pigiate ?Invio? sulla tastiera del PC ed otterrete una selezione a forma di scudo.

Continua la lettura
59

Impostare il borso

Ora, colorate lo ?scudo? che avete disegnato utilizzando il riempimento di colore o lo strumento sfumatura e, se volete, procedete alla realizzazione di un bordo per il vostro marchio selezionando la voce ?Bordo? dal menu ?Seleziona?. Impostate quindi la dimensione del bordo che volete ottenere (5 o 10 pixel sono perfetti) e colorate anche il bordo usando il riempimento di colore, un pennello o lo strumento sfumatura. Se volete donare un effetto ombreggiato al vostro marchio, create un nuovo livello dal menu ?Livello? e selezionate il filtro ?Drop scadow? (per applicare questo effetto basta recarsi in Filtri?, e scegliere ?Luce e ombra?). Nella finestra che appare, potrete selezionare tinta, estensione e livello di opacità dell?ombreggiatura.

69

Realizzare il contenuto

Ora dovete realizzare il contenuto del vostro logo. Per fare ciò, potete adoperare delle forme semplici impiegando i pennelli messi a disposizione da GIMP o, in alternativa, vettorializzare un?immagine e trasformarla in un oggetto grafico d?impatto. Per quanto concerne le scritte, per aggiungerle vi basta attivare lo strumento testo di GIMP e selezionare il font che preferite impiegare. Digitato il testo da includere nel vostro marchio, potete personalizzarlo unendo ad esso un?ombreggiatura oppure distorcerlo impiegando gli strumenti ?inclina? e ?prospettiva?. A lavoro ultimato, salvate il vostro marchio selezionando la voce ?Esporta? dal menu ?File?. Scegliete quindi la cartella in cui salvare il progetto, quindi cliccate sul bottone ?Esporta? per completare l?operazione.

79

Progettare il design

Dopo aver aggiunto tutte le informazioni per il tuo logo, fai clic su OK e verrà creato automaticamente, lì potrai vedere il tuo logo sullo schermo. Se il logo non è di tuo gradimento, puoi ripetere l'operazione con diversi motivi , colori , effetti e tipografia , fino a trovare quello che ti piace.
Una volta terminata la creazione del tuo design per salvare il tuo logo in formato png devi fare clic su " File " nella barra in alto e quindi scegliere di esportare, da lì puoi vedere i formati in cui puoi scaricare il tuo logo . Ti consigliamo di scegliere il formato png perché ti darà un'immagine chiara del tuo logo e con trasparenza, posizionerai il nome desiderato e lo salverai sul tuo computer.
Come puoi vedere la creazione di loghi con Gimp è molto pratica e semplice, dandoci l'opportunità di avere sempre a portata di mano un programma in cui puoi realizzare varie creazioni per uso personale o professionale, con la pratica siamo sicuri che troverai più varietà di usi Con questo straordinario strumento che continuerà a incoraggiare la tua creatività.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare a scaricare un pacchetto di font, però, accertatevi che quest’ultimo sia liberamente adoperabile per utilizzo personale e/o commerciale consultando la scheda “More… “del sito.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Creare Un Fotomontaggio Con Gimp 2

Chi di voi non ha mai provato a fare un fotomontaggio, a sovrapporre il proprio viso sul corpo di qualche modella famosa o di qualche personaggio storico per creare un effetto divertente o più professionale? Con il programma Gimp 2 è possibile fare...
Windows

Come scaricare ed installare GIMP per Windows

GIMP è un programma per Windows che serve per realizzare e modificare le immagini. Esso è distribuito con licenza GNU GPL e quindi può considerarsi un software libero. La versione è completamente gratuita ed è più essenziale del famoso Photoshop;...
Windows

Come aggiungere font da usare su Gimp

Quando ci si occupa di grafica, si vanno ad impiegare diversi software appositamente studiati per questo tipo di lavoro. Oltre al classico Photoshop, l'editor più gettonato degli ultimi anni, si può ricorrere a GIMP. Quest'ultimo è un programma totalmente...
Windows

Come decolorare e cambiare colore a un soggetto con Gimp

Il fotoritocco è uno dei motivi principali per cui ci si rivolge ad esperti qualificati nel settore del graphic design. Talvolta, però, non si ha un budget adeguato per richiedere una commissione di questo tipo. A quel punto allora si cerca di arrangiarsi...
Windows

Come trasformare le immagini in fumetto con Gimp

Numerose volta vi sarà capitato di voler trasformare un'immagine o una vostra foto in un fumetto. Con il programma Gimp, tra i migliori per la creazione e la modifica di immagini digitali, riuscirete ad ottenere tale effetto in svariati modi. Grazie...
Windows

Come inserire un logo in un video

Una volta scaricato il programma, potrete inserire un logo in un video fatto da noi. Inserire un logo in un video risulta molto importante se volete far riconoscere la vostra firma. Inserire una scritta oppure un logo in un video non è per nulla difficoltoso....
Windows

Come applicare un filtro "vecchia foto" con Gimp

GIMP è un software di fotoritocco molto diffuso e conosciuto. Esso permette la creazione e modifica di immagini digitali. Gimp è disponibile su diversi sistemi operativi tra i quali Microsoft Windows, Linux e Mac. Questo programma è totalmente gratuito...
Windows

Come Modificare Un Logo Con Gli Strumenti Di Word

Creare un logo con word è davvero semplice, basta cliccare sul pulsante inserisci, andare su clip art, e selezionare il logo che più si avvicina alle nostre esigenze. Dopo di che cliccate su formato, che si trova nel gruppo disponi, fare click su posiziona...