Come Realizzare Un Paesaggio Invernale 3d

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella guida che seguirà, come avrete intuito facilmente leggendovi il titolo che contraddistingue la stessa, andremo a occuparci di spiegarvi Come Realizzare Un Paesaggio Invernale 3d.
Le tecnologie di oggi ci rendono in grado di compiere cose meravigliose, nonché di realizzare delle opere "virtuali" uniche e bellissime nel loro genere. Ad esempio, le grafiche in 3D sono delle bellissime creazioni che possono lasciare stupefatti gli osservatori, sia per la loro precisione e definizione, sia per la complessità che sembrano "nascondere". Chi un po' ha già maneggiato la tecnologia delle tre dimensioni virtuali, sa bene che quando lavoriamo con la grafica 3D ci servono sempre ambienti nuovi e diversi, unici ed originali. Nel periodo natalizio risulterà essere davvero fantastico per diverse occasioni. Non ci resta, quindi, che metterci all'opera.

26

Occorrente

  • Un computer
  • Software "Bryce"
36

Come avrete appreso dal passo che ha introdotto la guida, ora andremo a spiegarvi Come Realizzare Un Paesaggio Invernale 3d. Cominciamo le nostre argomentazioni a riguardo di questa specifica tematica.
Innanzitutto, procediamo con l'avviare il nostro computer e apriamo (se ancora non l'avete scaricato, procedete scaricando questo utile ed interessante software) il programma "Bryce" e, utilizzando la modalità "create", utilizziamo le funzioni "Ground Plane" e "Terrain" per preparare le montagne e il terreno per il nostro paesaggio.

46

Posizioniamo le montagne con il pulsante "A" e diamo come valori di "Position", "X" -400, "Y" 100 e "Z" 600 e, invece, come valori di "Size" rispettivamente a 1000, 200 e 500.
Una volta che sarete arrivati fino a questo punto, andate a impostare i colori relativi all'inverno, nei monti e nello sfondo del disegno, nel terreno realizzato in precedenza. Per riuscirci, selezioniamoli, quindi, uno alla volta, dopodiché semplicemente premiamo il pulsante "M" e andiamo a scegliere per i monti "Snowy". Per quel che riguarda il terreno del nostro paesaggio invernale, invece, andrà benissimo il tema "Vermont autumn in terrains". Arrivati correttamente a a questo punto non ci resta che aggiungere qualche albero innevato per completare il nostro bellissimo lavoro.

Continua la lettura
56

Andiamo, quindi, nuovamente sulla modalità "Create" e dopodiché aggiungiamo due o più alberi tramite lo strumento dalla voce "Tree". Solo successivamente premiamo il tasto "E" che ci consentirà di modificarli come più ci aggrada. Usiamo "Maple" per "Tree" e "Foliage" regolando i parametri che troviamo in "bruch/Trunk" fino a quando i rami e la densità delle foglie sono di nostro gradimento. Ora possiamo andare orgogliosi del nostro capolavoro invernale in 3d!
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori articoli che possano fornirvi utilissimi informazioni che vadano oltre i contenuti sviluppati nei tre passi della nostra guida.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come realizzare gratis disegni 3D

I disegni in 3D consentono di visualizzare un'idea nelle 3 dimensioni, permettendoci di verificare se quello che è stato pensato rappresenta ciò che effettivamente volevamo. I disegni in 3D vengono utilizzati in svariati settori e per moltissimi utilizzi....
Windows

Come creare paesaggi 3D con Photosynth

Il programma gratuito Photosynth permette di ricostruire un luogo o un ambiente che avete fotografato in un formato 3D. Le fotografie per quanto possano essere ad alta risoluzione e avere colori brillanti non riescono a trasmettere tutta la bellezza di...
Windows

Come trasformare il desktop di Windows in un cubo 3D

Nel caso in cui tu voglia impressionare qualche tuo amico che, ad ogni occasione ti mostra il cubo 3D del desktop del suo computer con Linux, altro non dovrai fare che utilizzare Shock 4Way 3D, un programma che permette di convertire il desktop di Windows...
Windows

Come fare un filmato 3D partendo da un video in 2D

Il 3D è diventata un tecnologia davvero innovativa per la visione dei film. Si tratta di un meccanismo utilizzato sempre di più nei cinema, in quanto rende il video un vero e proprio spettacolo per gli occhi, grazie ad effetti speciali molto più rafforzati...
Windows

Come utilizzare 3D Poli con Autocad 2010

Vediamo in questa guida un comando esistente del programma autocad 2010: il comando 3D poli. Si tratta di uno dei comandi che puoi trovare nel famoso e utile programma autocad 2010 il quale ti consente di riuscire a creare una polilinea in 3d, cioè tridimensionale....
Windows

Come inserire in un 3d il cielo come sfondo

Vorresti inserire nel tuo 3d uno sfondo che simuli il cielo? Con l'utilizzo del programma gratuito Kerkythea potrai inserire nello sfondo del tuo 3d immagini che simulano il cielo. In questo programma sono presenti molti tipi di cielo, e con le numerose...
Windows

Come creare modelli 3D con Faceworx

Il software gratuito Faceworx consente di trasformare in modo piuttosto semplice (soprattutto se messo a confronto con altri programmi della stessa categoria) e con l'aiuto di impostazioni standard, i soggetti delle foto eventualmente scelte dalla dimensione...
Windows

Come vincere a Pinball 3D per Windows

Il Pinball 3D era un divertente flipper virtuale incluso fra i giochi Microsoft per Windows XP. In modo analogo a quello reale, metteva alla prova e allenava i riflessi. Per distinguersi fra gli altri giocatori infatti servivano davvero riflessi da gatto!...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.