Come realizzare una presentazione utilizzando iPhoto per Mac

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il presente articolo di informatica si occupa di illustrare, a qualsiasi utente interessato, qualche funzione di "iPhoto" (incluso nel pacchetto "iLife"). Questa applicazione venne realizzata alla perfezione per Mac. Essa consente di archiviare le fotografie, modificarle e trasportarle sul CD o DVD.
Con "iPhoto" e la sua meravigliosa interfaccia risulterà facile realizzare, organizzare, modificare e condividere delle immagini. Qui di seguito, verrà enunciato nel dettaglio come realizzare una presentazione delle foto importate sul vostro PC, utilizzando appunto "iPhoto" per Mac.

28

Occorrente

  • Apple Macintosh
  • iPhoto
  • Fotografie
38

Innanzitutto, utilizzando il termine presentazione si vuole intendere una raccolta di fotografie personalizzata. In effetti, le seguenti immagini vengono lasciate scorrere in modo singolare con degli effetti visivi selezionati dal produttore dell'album fotografico.
La stessa cosa avviene anche per la musica oppure le musiche di sottofondo che si preferiscono. Inoltre, dopo che avrete realizzato la vostra presentazione con "iPhoto" per Mac, avrete l'opportunità di procedere alla sua esportazione.

48

Per materializzare una presentazione con "iPhoto" per Mac, occorre procedere alla creazione di un album fotografico. Inizialmente, il vostro lettore dovrà sfogliare il menù a tendina della seguente applicazione e poi giungere alla voce "Archivio".
Da qui selezionate il tasto "Nuovo Album". In questo modo, si aprirà un riquadro intitolato appunto "Nuovo Album", sulla sinistra del monitor del vostro Mac. Cliccando sopra la medesima voce, risulterà fattibile nominare l'album fotografico in questione.

Continua la lettura
58

Dovete sapere che, per inserire le immagini nel vostro album fotografico, basterà soltanto trascinarle dalla finestra principale al riquadro indicato nel passaggio antecedente (Nuovo Album).
Quando avrete terminato la seguente importazione delle foto, risulterà essenziale fare click sulla piccola icona somigliante al classico tasto "Play" (posizionata in basso). Procedendo in questa maniera, si avvierà la vostra desiderata presentazione.

68

Muovendo il mouse, potrete accedere al menù della presentazione riguardante le sue impostazioni e renderla personalizzata. Ad esempio, potrete scegliere la tipologia di effetto visivo da usare per le transizioni da una fotografia all'altra o selezionare la musica da impiegare e adeguare eventualmente la presentazione alla lunghezza di una canzone.
Inoltre, avrete l'opportunità di decidere l'ordine delle diapositive e se mandare le foto in modalità "Ripetizione", Ecco qui appena spiegato un nuovo metodo per realizzare e condividere un album fotografico molto interattivo.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come catalogare le immagini a seconda del luogo di scatto con iPhoto per Mac

La Apple mette a disposizione dei suoi clienti Mac un programma preinstallato per la gestione delle foto, chiamato iPhoto. Tra le numerosissime funzionalità di questo software ce n'è una che permette di catalogare e distinguere le foto che importiamo...
Mac

Come realizzare e stampare un calendario con iPhoto

iPhoto è un software di gestione di foto digitali sviluppato da Apple Inc disponibile per Mac OS X e, a partire dalla versione iOS 5.1, anche su iPhone, iPad e iPod Touch. Si tratta di un programma in grado di prelevare le immagini dalla macchina fotografica...
Mac

Come organizzare la tua libreria di iPhoto

La società di informatica statunitense "Apple" ha deciso di facilitare la nuova versione del software di gestione delle fotografie digitali "iPhoto", ma limitando oppure nascondendo una serie di funzioni veramente rilevanti e soprattutto utili per poter...
Mac

Come disconnettere l'account di facebook da iPhoto

Se usare il Mac conoscete sicuramente il programma iPhoto, forse però non saprete che le foto che importerete su iPhoto si possono condividere su Facebook direttamente, premendo il pulsante in basso a destra chiamato "condividi", poi potrete premere...
Mac

Come si usa iPhoto per Apple

I dispositivi di ultima generazione ci consentono di svolgere numerose azioni che precedentemente erano prergativa di specifici apparecchi. Ad esempio, la macchina fotografica era indispensabile per immortalare le nostre vacaze e i momenti più importanti...
Mac

Come trasferire la libreria di iPhoto in Aperture

La presente guida si concentrerà nell'obiettivo di spiegarvi Come trasferire la libreria di iPhoto in aperture. Con le versioni nuove del programma operativo del Mac, esiste l'opportunità di poter utilizzare nello stesso momento la libreria delle immagini...
Mac

Come ritagliare le foto per ottenere dei primi piani con iPhoto

Per chi è in possesso di un Mac, iPhone o iPad, avrà certamente testato uno dei migliori programmi per modificare le vostre foto: iPhoto. Quest'applicazione consente, non solo di migliorare di gran lunga la qualità delle vostre foto e di modificarle...
Mac

Come caricare foto su Facebook da iPhoto

Nell'era informatica Facebook ricopre un ruolo fondamentale. Quasi tutte le persone ormai posseggono un account sul famoso social network. Il motivo di tale evoluzione è da ricercare nella sua facilità di utilizzo e nella possibilità che esso offre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.