Come realizzare una previsione in Excel

Tramite: O2O 03/10/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

A prescindere dal sistema operativo installato, il computer permette di eseguire numerose attività più o meno importanti. Fra le azioni che gli utenti effettuano spesso rientra quella di acquistare il pacchetto Office. Tale acquisto viene fatto in modo da adoperare soprattutto Microsoft Word (per la scrittura di testi) e Microsoft Excel (per la creazione di tabelle/grafici). Una volta provveduto al download della presente suite di applicazioni, è necessario installarla tramite l'inserimento della chiave di licenza. Nel tutorial di informatica esposto successivamente vediamo come realizzare una previsione in Excel 2006, secondo le informazioni cronologiche a disposizione.

27

Occorrente

  • PC o Mac
  • Pacchetto Office acquistato ed installato
  • Connessione ad Internet
  • File di Excel vuoto
  • Dati temporali di riferimento
37

Scrivere due insieme di dati cronologici

Innanzitutto bisogna aprire naturalmente il software Excel 2006 e creare un nuovo documento. A tale scopo basterà premere sul menù File rappresentato dall'icona di Microsoft. Sul foglio di lavoro comparso occorre mettere due serie di informazioni cronologiche fra loro coincidenti, prendendo a riferimento lo stesso intervallo temporale (mensile, annuale o numerico). La prima colonna della griglia dovrà indicare le date oppure gli orari, mentre la seconda colonna potrà ad esempio riportare i valori del fatturato corrispondente. Una volta terminato l'inserimento, è necessario selezionare entrambi gli insiemi di dati cronologici.

47

Creare il grafico della previsione

A questo punto bisogna andare nel menù Dati posto nella barra superiore e cliccare sulla dicitura Foglio previsioni dalla sezione Previsione. In questo modo si aprirà una finestra di dialogo, nella quale andrà scelto un grafico a linee oppure un istogramma per rappresentare visivamente la previsione in Excel 2006. Dopodiché occorre mettere una data finale all'interno del riquadro Fine previsione ed impostare 24:00 come orario. Successivamente è possibile fare click sulla voce Crea, affinché venga mostrato un nuovo documento contenente le due serie di informazioni cronologiche rappresentate in grafico.

Continua la lettura
57

Rendere personale la previsione

Qualora lo si voglia, è possibile modificare le varie impostazioni avanzate della previsione. A tal proposito è sufficiente recarsi nella voce Opzioni. Innanzitutto si potrà cambiare l'intervallo di confidenza, riducendo il quale si incrementa l'affidabilità della previsione. Dopodiché si ha l'opportunità di riempire i punti mancanti del grafico tramite la media ponderata di quelli adiacenti. Quando si desidera considerarli quali zeri, basterà selezionare la voce Zeri dalla lista presente. Una terza possibilità di modifica è quella di aggregare i dati identici, per consentire ad Excel 2006 di stabilire una media dei valori. Per ulteriori cambiamenti da apportare, viene suggerita la consultazione dei link qui allegati. Ecco dunque come realizzare una previsione in questo software del pacchetto Office.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come inserire una tabella Excel in Word

Chi adoperando più o meno spesso il computer non ha mai ricorso ad un programma informatico compreso nel pacchetto Office? Per questo motivo, tale suite di applicazioni viene generalmente proposta come accessorio al momento di acquistare un nuovo PC....
Software

Come sovrapporre due grafici Excel

Microsoft Excel offre numerosi strumenti per creare, aggiornare e manipolare grafici. Se si desidera prendere i dati da un grafico e posizionarli su un altro grafico, Excel offre due modi per completare l'operazione. Il primo metodo estrarrà i dati dal...
Software

Come creare e gestire un budget con Excel

Per la contabilità quotidiana, per avere sotto controllo le entrate e le uscite della nostra piccola attività, per gestire una amministrazione veritiera e trasparente, ci possiamo avvalere di un programma presente in ogni pacchetto base di Office. Sto...
Software

Come creare un elenco puntato in Excel

Uno dei programmi informatici che viene apprezzato da molti utenti è sicuramente Excel, che appartiene al pacchetto Office. Questo grande apprezzamento nei suoi confronti proviene dalle numerose attività che permette di fare. Le funzioni maggiormente...
Software

Come fare un grafico logaritmico con Excel

Microsoft Excel viene utilizzato da molte persone per archiviare informazioni e creare grafici, ma può anche essere utilizzato per rappresentare graficamente le funzioni. Le funzioni di registro non fanno eccezione. Utilizzando una combinazione della...
Software

Creare una tavola pitagorica con Excel

Partiamo dal principio: cos'è Excel? Excel fa parte della linea dei prodotti del pacchetto Microsoft Office. Tra tutti è sicuramente il più usato assieme a Word, tant'è che fin dai primi anni di scuola ci viene insegnato come interfacciarsi con questo...
Software

Come creare un foglio presenze in excel

Creare un foglio di presenza in Microsoft Excel è molto importante per tenere traccia dei nomi dei dipendenti che ogni giorno lavorano nella propria azienda, per gli asili nido e le riunioni di club o di lavoro. Excel tra l'altro nella versione 2013...
Software

Come fare un grafico a barre su Excel

Il pacchetto di Microsoft Office offre tantissimi programmi da utilizzare per creare progetti, file di testo, grafici e tanto altro. In particolare, il programma Excel permette la creazione di tabelle e grafici utili per fare calcoli statistici. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.