Come realizzare un'istantanea (screenshot) del monitor con Mac OS X

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questa guida ti mostrerò diverse maniere per fare un'istantanea della scrivania del tuo Mac Os X (quello che in gergo viene chiamato "screenshot"). Attraverso semplici comandi da tastiera ti mostro anche come realizzare l'istantanea, ma senza necessariamente salvare l'immagine sulla scrivania (desktop) come da default, inoltre imparerete come fare lo screenshot a una determinata parte del monitor: vediamo come si fa.

27

Occorrente

  • Sistema Operativo Mac OS X
37

Per prima cosa stabilisci cosa ti interessa "fotografare" della tua scrivania (una bozza veloce e leggera di quello che stai facendo in questo momento, una situazione di schermata che vuoi inviare ad un amico, una immagine in un sito che ti piace particolarmente ma che non puoi scaricare ecc...): il modo più semplice ma meno preciso per fare lo screenshot è utilizzare i comandi da tastiera: ⌘ Comando (il tasto che si trova sulla sinistra della barra spaziatrice) - ⇧ Maiuscole - 3. In questo modo lo screenshot dello schermo verrà salvato come formato PNG sul desktop.

47

Per poter realizzare uno screenshot di una porzione ben precisa del monitor (che sarai tu a stabilire) è sufficiente utilizzare i comandi da tastiera ⌘ Comando - ⇧ Maiuscole - 4: Apparirà un cursore a croce, facendo clic è possibile selezionare l'area che ci interessa fotografare, il file verrà salvato sulla scrivania in formato PNG o in formato PDF in MAC OS 10.3 e precedenti.

Continua la lettura
57

Per catturare una singola finestra bisogna utilizzare i comandi tastiera: ⌘ Comando - ⇧ Maiuscole - 4 e poi premere la Barra Spaziatrice, il cursore si trasformerà in una Macchina Fotografica e ci basterà selezionare la finestra da fotografare. Il file verrà sempre salvato in formato PNG o PDF sulla scrivania.

67

Se invece preferisci non vuoi salvare il file della tua istantanea sulla scrivania, ma vuoi saltare un passaggio ed utilizzare quello che hai "fotografato" direttamente in un altro file di lavoro, devi utilizzare la seguente combinazione di comandi da tastiera: ⌘ Comando - ⇧ Maiuscole - Ctrl - 4. In questo modo il tuo screenshot viene tenuto in memoria (negli appunti) e puoi direttamente incollarlo dove preferisci tu.

77

Un altro metodo per catturare screenshot in Mac OS X è quello di utilizzare l'utility in dotazione Apple, Instantanea, che si trova nella cartella Applicazioni > Utility. Instantanea è utile se è necessario includere un cursore o un menu nella schermata, o se si desidera salvare il vostro file in formato TIFF. Per fare lo screenshot andare in Scatto e selezionare se si vuole catturare una Selezione, una Finestra o lo Schermo. Vi è pure la possibilità di fotografare lo schermo con il cursore visibile, per fare ciò bisogna prima andare in Preferenze e scegliere il puntatore che si desidera far apparire nella foto e poi avviare lo screenshot.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Caratteristiche nascoste di Mac OS X Mavericks

Mac os X Mavericks è un sistema operativo moderno pieno di funzioni nascoste. Per chi si stesse avvicinando solo adesso a questo tipo di sistema operativo, con questa guida vi spiegherò le caratteristiche nascoste di Mac os x Mavericks. In modo che...
Mac

Come trovare i file in Mac OS X

I prodotti della computeristica di Apple sono, per moltissimi utenti, tra i migliori prodotti di tecnologia in circolazione. Tra i tanti pregi, i Mac vantano un sistema operativo stabile ed evoluto, un design avanzato e alla moda, numerosissime applicazioni...
Mac

Come formattare una pen drive su Mac OS X

Formattare una pen drive è un'operazione piuttosto semplice. Ogni sistema operativo ha però le sue procedure ed anche quando si è alle prese con Mac OS X risulta tutto molto intuitivo e veloce. Se non avete mai avuto a che fare con questo sistema di...
Mac

Come configurare ed utilizzare al meglio lo spotlight di Mac OS X

Per chi non lo sapesse, lo Spotlight è una funzione di ricerca ideata dalla Apple Computer che, per mezzo di un motore di ricerca basato su metadati, permette di cercare una vasta gamma di elementi sul file system di dispositivi Mac OS X. Si tratta di...
Mac

Come installare Java Development Kit su Mac OS X

Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di illustrarvi il procedimento che vi porterà ad installare Jva Development Kit su Mac OS X. Nel Web si fa un uso spropositato delle applicazioni java, ne potete trovare una su ogni sito internet, ma purtroppo...
Mac

Come installare applicazioni in Mac OS X

Per tutti coloro che per la prima volta passano da Windows, usato per anni, a Mac OS X, questa guida può essere molto utile. Muovere i primi passi all‘ interno di un differente sistema operativo risulta spesso difficile e, in alcuni casi, l' interesse...
Mac

Come utilizzare le scorciatoie da tastiera con un Mac OS X

La tastiera di un Mac è leggermente diversa da quella usata dai sistemi operativi della Microsoft, perciò non è raro incontrare qualche difficoltà nel suo utilizzo, in special modo se per anni si è utilizzata una tastiera diversa, di quelle accennate...
Mac

Come eseguire un backup della posta da Mail (Mac OS X)

Mac OS x è un particolarissimo sistema operativo che viene utilizzato su tutti i computer sia fissi che portatili prodotti alla Apple. In questo modo il sistema operativo, essendo ottimizzato esclusivamente per questi dispositivi è in grado di sfruttare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.