Come recuperare e-mail cancellate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Durante la navigazione su internet può capitare, con una buona frequenza che si va a cliccare per errore dove non si ha intenzione di farlo. Se tutto questo dovesse accadere controllando l'indirizzo di posta elettronica, ci si può accorgere soltanto in un secondo momento di aver rimosso per disattenzione dei contenuti che invece si volevano mantenere. Non occorre affatto disperarsi, dal momento che c'è un rimedio a qualsiasi cosa. Per recuperare delle e-mail cancellate, vi consigliamo di seguire questa semplice ed esauriente guida. Vediamo, pertanto, come occorre procedere.

25

Se si utilizza un servizio tipo Gmail, è sufficiente collegarsi alla propria casella di posta elettronica e dare un occhiata al cestino posizionato nella sezione di sinistra, in quanto il contenuto eliminato potrebbe trovarsi ancora li dentro. Se si dovesse trovare quello che si desidera, è sufficiente aprire il file ed eseguire un clic sulla dicitura "sposta in". Dopodiché, selezionando la scritta"posta in arrivo" è abbastanza semplice riportarlo sul proprio indirizzo di posta. Se da ripristinare sono più messaggi, è fondamentale evitare di aprirli, in quanto è sufficiente avvalersi del segno di spunta collocato accanto a ciascun titolo.

35

Per quanto concerne, invece, il recupero da Outlook oppure da Windows Live Mail, nel caso in cui dal cestino non si ricava nulla, a questo punto è necessario installare Easus Data Recovery Wizard Free Edition gratuitamente. A tal fine è sufficiente connettersi alla pagina del sito web, per poi seguire tutto quanto riportato. Se l'account è stato oggetto di un attacco da parte di Hacker, una buona soluzione può essere quella di provare a schiacciare nel riquadro a sinistra del software attivo, per poi recarsi sull'opzione "recupero messaggi eliminati". Un programma come Outlook li sposterà, agevolmente, nella cartella dei contenuti "eliminati". Da qui, per una questione di sicurezza, occorre riportarli nella casella della "posta in arrivo". Se la questione, purtroppo, diventa assai più complicata del previsto, è buona regola non agitarsi. Infatti, i programmi gratuiti oppure a pagamento non sono pochi, e prima di agire è sufficiente selezionare quello adatto, cercando maggiori informazioni.

Continua la lettura
45

Thunderbird presenta un'estensione studiata appositamente per svolgere il lavoro di recupero delle email cancellate. L'Api Email Audit esporta la documentazione postale dell'ultimo mese, compresi quelli eliminati. Attraverso il network si può conoscere dove è disponibile la guida. Quello che si deve sapere è abbastanza chiaro. Se accidentalmente o volutamente si va a rimuovere qualcosa facendo clic sul tasto "elimina", automaticamente questo contenuto finisce nel cestino e ci rimane per un mese. Se i trenta giorni non sono ancora trascorsi e ci si accorge della "perdita" di tempo e dell'errore commesso, tutto è recuperabile accedendo alla casella. Inoltre, come abbiamo visto, si può accedere al cestino. Se la fortuna ci assiste, è sufficiente spostarlo in "posta d'arrivo". Capita che in quel dato percorso non è presente, ma non è detto che sia del tutto scomparso.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Può risultare un lavoro complicato da eseguire da soli, rivolgiamoci ad un tecnico, se abbiamo un amico che ne capisce qualcosa è molto meglio, per quanto riguarda il lato economico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come sincronizzare gli account mail grazie a Blue Mail

Chi al giorno d'oggi non ha uno smartphone? Quasi tutti ormai ne hanno uno di questi cellulari di ultimissima generazione. Inoltre è innegabile che hanno dei vantaggi innumerevoli. Radio, TV, connessione ad internet, videochiamate, tutto quello che ci...
Internet

Come recuperare un account Google eliminato

Al momento ci sono tantissime piattaforme utilizzate, ma una delle più importanti è sicuramente Google. Un vantaggio di questa piattaforme è che quando si vuole creare una mail con gmail, si crea automaticamente un profilo nostro sulla piattaforma...
Internet

Come archiviare le e-mail su Gmail

La tecnologia al giorno d'oggi ha fatto passi da gigante ed ha migliorato sensibilmente la vita di tantissime persone al mondo. Una delle funzioni senza dubbio più interessanti è la possibilità di inviare le e-mail attraverso la posta elettronica....
Internet

Come salvare la posta inviata su Libero Mail

Libero Mail, è il servizio di posta elettronica maggiormente diffuso. Senza dubbio, una casella mail online è decisamente comoda e rapida da usare, sia per la velocità di invio che di ricezione delle mail, sia perché permette la facilità di salvataggio...
Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Yahoo!

Yahoo è uno dei provider di posta elettronica più utilizzati. Fornisce infatti un efficiente servizio per inviare gratuitamente e-mail, a cui è possibile allegare immagini e piccoli file. Tuttavia molte volte utilizziamo la posta elettronica per inviare...
Internet

Come utilizzare Mail di Mac OS X

Ormai l'utilizzo delle email è cosa piuttosto comune e non se ne può fare a meno, per questo sono stati inventati molti programmi che ne consentono la lettura e l'invio in maniera veloce ed intuitiva. Anche Apple, con i suoi anni di esperienza nel campo...
Internet

I migliori strumenti per l'e-mail marketing

Cos'è l'e-mail marketing? Dovete sapere che con il termine e-mail marketing si intende un invio diretto dei messaggi di tipo commerciale a gruppi di contatti attraverso la posta elettronica. Normalmente la gente crede che le e-mail vengano sfruttate...
Internet

Come attivare le notifiche per tutte le mail di Gmail 4.5

Un problema molto comune in queste ultime settimane è quello della gestione della sincronizzazione di tutte le mail su Gmail per Android, programma di gestione posta elettronica arrivato alla versione 4.5. Il nuovo Gmail infatti non notifica tutte le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.