Come recuperare i dati cancellati con MS-DOS

Tramite: O2O 12/04/2021
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Molti di voi avranno di certo vissuto l'epoca pre-Windows, lavorando sicuramente in ambiente MS-DOS. Non a caso, prima che subentrasse Windows 95, l'MS-DOS, ovvero Microsoft Disk Operating System, ha rappresentato il sistema operativo più diffuso nei PC degli anni '80. In quegli anni, il DOS girava su un floppy disk, il quale veniva inserito all'avvio del PC ed aveva, di fatto, la funzione di caricare il sistema operativo. Un inconveniente molto frequente che si può determinare, è quello rappresentato dalla perdita di dati, spesso in grado di creare non poche problematiche al proprio lavoro. Con il metodo giusto è tuttavia sempre possibile risolvere tale inconveniente. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come recuperare i dati cancellati con MS-DOS. Vediamo come occorre procedere per un ripristino completo ed immediato.

28

Occorrente

  • Pc con installazione di DOS
  • Connessione internet attiva
38

Cercate il file nell'hard disk

A tutti voi sarà capitato almeno una volta di cancellare un file importante per errore o distrazione. In questi casi si è portati a ritenere che il file sia all'interno del cestino. Ma non è sempre così. Vi sono infatti delle situazioni nelle quali il file "ignora" il cestino. Ma ciò non significa che il file sia perso definitivamente. I file, infatti, saranno di certo presenti nell'hard-disc, ma verranno rimossi dalla cartella di locazione, quindi il sistema operativo non sarà in grado di trovarli. Qualora, invece, avessimo cancellato il file in Ms-Dos 5.0-6 22, solo in questo caso sarà possibile recuperarlo usando il comando "undelete". In che modo? Poniamo di averlo salvato sul nostro computer e di volerlo copiare su un PC. La prima cosa da fare è avviare il PC (per comodità, nel nostro esempio, il PC è dotato di hard disk con sopra installato il DOS). Attendiamo qualche minuto. Ed ecco comparire la classica schermata nera con con il cursore lampeggiante sulla riga "C:\".

48

Avviate la ricerca automatica del documento da trovare

Vi ricordiamo che è il software che recupera la maggior parte dei file che vengono eliminati, utilizzando prompt del comando Dos o con "Maiusc + Canc". A questo punto, si avvierà la ricerca automatica. Tale ricerca eseguirà la scansione dell'intero Hard-disc, per recuperare i file cancellati. Un problema può tuttavia sorgere qualora non ci ricordassimo con esattezza la posizione del documento che si sta cercando. In questo caso, se non ci ricordiamo la posizione del documento, digitiamo sulla riga di comando il testo "dir", seguito da "invio". Sullo schermo apparirà tutto il contenuto del disco C. Qualora tale contenuto fosse troppo lungo, il consiglio è quello di digitare "DIR /p". In questo modo, la lista verrà separata in più pagine, semplificando non di poco la vostra ricerca. Se anche utilizzando tale metodo, non dovessimo più trovare il file, è probabile che sia stato cancellato in modo definitivo.

Continua la lettura
58

Utilizzate il comando "undelete"

Come rimediare a questo inconveniente? Niente paura, perché in questo caso ci viene in aiuto un comando chiamato "Undelete". Digitate sulla riga di comando Undelete. Inizieranno a comparire dei nomi di file (sono i file cancellati), preceduti, nel nome, da un punto interrogativo. Ad esempio, il file "casa.txt", comparirà come "? Asa.txt". Quando scorrono i file, il PC vi chiederà quali file intendete recuperare. A tal proposito dovrete scorrere fino a trovare il nome del file che state cercando. Una volta trovato, confermate la prima lettera del suo nome. Dopo pochi secondi, vi accorgerete che il file sarà tornato magicamente visibile e dunque utilizzabile.

68

Installate un software per recuperare i file

Vi ricordiamo che sarebbe bene installare un buon software che sia in grado di recuperare file da Fat16, Fat32, exFat Ntfs e dischi Ntfs5 file sistem. Tale software dovrebbe anche essere in grado di fare uso di sessioni Save Recovery. Tutto ciò per evitare una nuova scansione delle unità, compatibili con molte versioni di sistema operativo. Per trovare il software più adatto al vostro pc, vi basterà effettuare una ricerca su internet, analizzando le caratteristiche dei vari software che la rete mette a disposizione di tutti i suoi utenti.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate sempre di recuperare immediatamente i file eliminati in MS-DOS. Perchè se il file viene sovrascritto con altri dati, è possibile che si perda
  • Se ripristinate un file, questo verrà collocato nella posizione originale sul disco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come creare un database con Xamapp

Prima di poter creare un database MySQL, è consigliabile scaricare un pacchetto software bundle per installare le risorse necessarie per crearlo. Sono disponibili numerosi pacchetti (es. LAMP, MAMP, ZendAMF, ecc.). Per avviare qualsiasi tipo di progetto...
Programmazione

Big Data: cosa sono e come utilizzarli

I Big Data sono una raccolta di dati che ha un volume enorme e cresce in modo esponenziale nel tempo. Si tratta di dati di dimensioni e complessità così grandi che nessuno dei tradizionali strumenti di gestione dati è in grado di memorizzarlo o elaborarlo...
Programmazione

Come ordinare un array in ordine decrescente

Un array è una raccolta di elementi e dati simili, archiviati in locazioni di memoria contigue. È la struttura di dati più semplice, in cui è possibile accedere direttamente a ciascun elemento utilizzando solo il suo numero di indice.Ad esempio, se...
Programmazione

Guida all'analisi di un database

Internet, software aziendali, pubblica amministrazione, gestioni bancarie. Al giorno d'oggi il flusso di dati da gestire all'interno di un database è molto più significativo che in passato. Di conseguenza, diventa quindi fondamentale una corretta gestione...
Programmazione

Come creare uno script eseguibile su Windows

Nella sua forma più semplice, un file batch (o script batch) è un elenco di diversi comandi che vengono eseguiti quando si fa doppio clic sul file. I file batch risalgono al DOS, ma funzionano ancora su versioni moderne di Windows. Gli script di PowerShell...
Programmazione

Come generare una Privacy Policy

Le Privacy Policy sono necessarie per soddisfare un requisito legale in quei casi in cui un soggetto, per qualsiasi motivo, detenga, raccolga, utilizzi o gestisca dati di terzi. Per informazioni personali si intende qualsiasi dato - che non siano nome...
Programmazione

Machine learning: cos'è e a cosa serve

In questa guida, passo dopo passo, illustrerò il machine learning, specificando sia cos'è e a cosa serve. Solitamente, quando si parla di machine learning, si intende un metodo di analisi dei dati che va ad automatizzare la costruzione di modelli analitici....
Programmazione

Come realizzare un database con Excel

Le raccolte di dati, il più delle volte, sono dei lavori davvero impegnativi. Si deve sempre organizzare il tutto in maniera ordinata, altrimenti si crea una confusione enorme. D'altra parte, un archivio è una sorta di raccoglitore in cui vengono conservati...