Come recuperare i dati da una USB rotta

Tramite: O2O 08/06/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ormai i sistemi di archiviazione esterni come dischi rigidi o chiavette USB sono diventati molto popolari nonchè indispensabili. Questi dispositivi infatti servono non soltanto per immagazzinare dati dell'ambiente di lavoro, ma anche per cose meno importanti come ad esempio file musicali. Premesso ciò, nel caso proprio di una chiavetta USB può capitare che si rovini o risulti irrimediabilmente rotta. In quest'ultimo caso va sottolineato che c'è la possibilità di recuperare i dati su di essa archiviati, e per sapere come procedere il consiglio è di leggere i vari passi della presente guida.

28

Occorrente

  • Dispositivi multimediali
38

Scaricare il programma Recuva

Per recuperare i dati di una USB rotta, innanzitutto inseriremo nell'apposito vano del nostro pc il dispositivo in oggetto. Fatto ciò, possiamo scaricare gratuitamente un programma online chiamato Recuva che ci aiuterà nell'operazione. Nello specifico ci basterà recarci su internet e cercare la versione più aggiornata del programma, e procedere poi con il download eseguibile su un'apposita finestra ben evidenziata nel sito di Recuva.

48

Selezionare i file da recuperare

A questo punto dopo aver scaricato il programma Recuva possiamo iniziare l'installazione. Nel corso della procedura si aprirà la schermata di benvenuto nella quale dovremo cliccare su Avanti, dopodichè ne apparirà un'altra che andremo a compilare con attenzione poiché sarà fondamentale per portare a buon fine il recupero dei dati presenti sulla USB rotta. Nella prima schermata, dovremo inoltre selezionare il tipo di file che intendiamo cercare tra una lista che ci apparirà con un tutorial video. Premesso ciò, se intendiamo recuperare per intero i file presenti nella nostra USB ci basterà selezionare la voce Altri per visualizzarli tutti. A questo punto possiamo andare oltre, cliccando sulla voce Avanti e procedendo poi come descritto nel passo successivo della presente guida.

Continua la lettura
58

Effettuare la scansione dei file

A questo punto, nella schermata successiva dovremo indicare la posizione del nostro file nella chiavetta, ovvero in quale cartella si trovasse o se magari fosse nel cestino. Qualora non ricordassimo, possiamo comunque optare per la voce "Non sono sicuro" in modo da lanciare la ricerca su tutte le cartelle e le sottocartelle presenti. Premesso ciò, a questo punto selezioniamo la voce Avanti. La schermata successiva ci darà la possibilità di scegliere se effettuare una scansione approfondita della nostra SD. A tale proposito il consiglio è di iniziare con una normale, e poi in un secondo momento procedere con quella più approfondita specie se la prima non dovesse dare dei risultati. Indipendentemente dalla scelta fatta, clicchiamo adesso su Avvia per lanciare la ricerca. Terminata questa fase preliminare di settaggio delle impostazioni, ci comparirà a video una finestra con l'elenco dei file trovati. A questo punto ci basterà selezionare quelli che intendiamo recuperare, cliccando con il tasto destro del mouse sulla voce Recupera Evidenziati.

68

Utilizzare il comando dos del PC

Un tentativo alternativo a quello descritto nei passi precedenti della presente guida, consiste nel procedere utilizzando un comando dos del Pc che nello specifico serve per ripristinare i file che potrebbero risultare danneggiati. Per portare a buon fine questa operazione, bisogna innanzitutto aprire la prompt di dos (tasti WIN+R) scrivendo poi nella finestra che appare la sigla cmd. Fatto ciò, nella finestra dos va inserita la seguente stringa: attrib -h -r -s /s /d :\. A questo punto è sufficiente premere il tasto invio ed attendere che l'elaborazione vada a buon fine. A margine è importante sottolineare che grazie a questa laboriosa quanto funzionale manovra, saremo riusciti a recuperare i file da una USB rotta anche se quest'ultima a nostra insaputa conteneva qualche virus.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come recuperare i dati da un hard disk esterno

Gli hard disk esterni, come qualsiasi altro supporto di archivio dati può essere soggetto ad inconvenienti (virus, errori o guasti), che ne causano la momentanea perdita dei dati presenti. In questa semplicissima e pratica guida vi spiegheremo infatti...
Hardware

Come recuperare i dati da un hard disk interno

Con il passare degli anni il personal computer è entrato nelle case della totalità delle famiglie italiane, diventando un bene di consumo, diventando quindi un bene alla portata di tutti capace di soddisfare ogni esigenza. Ma a volte nell'utilizzo del...
Hardware

Come recuperare i dati di una scheda SD danneggiata

La scheda SD è un piccolo dispositivo che serve a contenere e archiviare file, immagini e documenti vari. Il funzionamento della scheda è semplice e piuttosto intuitivo, basta inserirla nel vano apposito dello smartphone o della fotocamera e dopo averla...
Hardware

Come recuperare i dati dal server

Nel linguaggio informatico, il termine Server (derivante dall'inglese e significa esattamente 'servitore'), si riferisce ad un componente informatico in grado di fornire una qualsiasi tipologia di servizi ad altre componenti (le quali vengono chiamate...
Hardware

Come recuperare i dati di un hard disk danneggiato

Al giorno d'oggi gli oggetti e i ricordi che si possiedono, sono sempre più sostituiti da dati. I file possono essere di ogni tipo e dimensione e soprattutto possono riguardare ogni aspetto della propria vita. Infatti sul pc, sono presenti sia foto che...
Hardware

Come recuperare i files da una pen drive usb danneggiata

Le chiavette usb oggi sono utilizzate da tantissime persone; ciò è dovuto dal fatto che sono molto comode, sia perché sono piccole e si possono portare ovunque, sia perché possono avere una capacità di archiviazione abbastanza alta. Inoltre, sono...
Hardware

Come allungare un cavo USB

Le connessioni USB consentono di effettuare il collegamento tra il PC, o sistemi assimilabili a computer, e le periferiche. Questo tipo di connessione è molto semplice ed utile da mettere in atto, ed è stato introdotto nel 1996. Il termine USB deriva...
Hardware

Come riparare le chiavette USB non funzionanti

Le chiavette o pennette USB sono oggetti ormai di uso quotidiano, e ci permettono di spostare grosse quantità di dati in maniera molto comoda e di portarceli dietro con un ingombro davvero ridotto. Purtroppo questi piccoli oggetti hanno anche il brutto...