Come recuperare i driver persi

Tramite: O2O 23/06/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Prima o poi a tutti capita di cambiare sistema operativo per passare alla versione aggiornata, oppure di dover formattare per ripulire e dare nuova vita al computer ormai diventato troppo lento. Il problema di questo tipo di operazioni è che una volta eseguite, elimineranno tutti i driver installati. Per ovviare a tale inconveniente, si rende assolutamente necessario recuperarli ed installarli nuovamente, procedura talvolta ardue che fanno perdere moltissimo tempo in ricerche sul web o su vecchi cd. Nella guida che segue, spiegherò come recuperare nel migliore tutti i driver persi in maniera semplice, tramite l'utilizzo di due pratici software che non sono particolarmente complicati da utilizzare.

29

Occorrente

  • PC
  • Connessione internet
  • Programma Driver Easy
  • Programma Drivermax
  • Sistema operativo Windows
39

Le funzioni dei driver

Occorre innanzitutto partire dal presupposto che mantenere i driver aggiornati è un'operazione doverosa da fare. Gli stessi infatti hanno delle importanti funzioni, tenendo presente che servono sia per velocizzare il sistema operativo, sia ad evitare inutili blocchi e crash per incompatibilità con le nuove funzionalità introdotte dagli aggiornamenti rilasciati per il sistema operativo. Nella giungla dei driver, trovare quelli adatti alle varie schede audio, video, wireless, nonché alle periferiche USB come fotocamere, stampanti, webcam, ecc..., non sempre è facile e per l'utente può diventare un vero e proprio incubo. Il tutto infatti richiede un minimo di competenze e moltissimo tempo, caratteristiche essenziali che spesso vengono a mancare. In ogni caso, installando Driver Easy o Drivermax, oppure se lo si desidera, entrambi i software, sarà possibile recuperare in maniera automatica tutto quello di cui si ha bisogno.

49

L'utilizzo del programma Drivermax

Un software particolarmente indicato per recuperare i driver è Drivermax, il quale risulta scaricabile al seguente direttamente dal sito ufficiale. Detto software permette in maniera automatica di recuperare attraverso il web tutti i driver necessari al corretto funzionamento del sistema operativo. Una volta effettuato il download di Drivermax, si deve procedere al relativo setup attraverso la procedura guidata. Terminato il tutto, si deve avviare direttamente il programma e, sin da subito, si può notare che sarà in grado di eseguire tutto il lavoro per il recupero dei driver. Una volta che avrà terminato la ricerca dei driver, avviserà l'utente mostrando tutti i driver che ha trovato ed installato e tutti quelli che in caso non sarà riuscito a recuperare. Tramite l'utilizzo di questo tipo di software dunque, sarà possibile recuperare tutti i driver persi senza spreco di tempo, ottenendo tra l'altro degli ottimi risultati e senza alcun rischio per il pc.

Continua la lettura
59

L'utilizzo del programma Driver Easy

Il secondo programma molto valido per poter recuperare al meglio i driver persi è Driver Easy. Anche questo lo si può scaricare direttamente dal sito ufficiale, tenendo presente che risulta pienamente compatibile con tutte le versioni di Windows. Driver Easy provvede a effettuare la ricerca su un database contenente i driver di oltre un milione di dispositivi hardware. L'utilizzo di tale software è estremamente semplice, dopo averlo scaricato si procede alla sua installazione, che dura pochi minuti. Successivamente, attraverso l'apposita procedura guidata, con tre semplici click si riesce a recuperare e installare tutti i driver mancati oppure obsoleti. Un'ulteriore comoda funzionalità offerta da Driver Easy è quella di backup attraverso la quale è possibile fare una copia di tutti i driver installati sul proprio computer, potendoli utilizzare tutte le volte in cui si ha bisogno.

69

La disinstallazione dei driver

In alcune circostanze, il recupero dei driver persi può portare a determinati inconvenienti, come ad esempio l'impossibilità di poter riavviare correttamente Windows. Il tutto si verifica dopo il termine della procedura di installazione di un singolo driver e l'unico modo per risolvere il problema è provvedere alla disinstallazione del driver per poi riavviare Windows. In primo luogo si deve collegare al sistema il supporto di installazione di Windows attraverso lo strumento Microsoft Media Creation Tool. Detto strumento agevola non poco la disinstallazione dei driver e, per farlo funzionare, non appena appare la schermata per la scelta della lingua e del layout di tastiera, è sufficiente premere la combinazione di tasti MAIUSC+F10. Una procedura alternativa valida consiste, dopo aver provato a riavviare inutilmente Windows, nell'andare nel prompt dei comandi e digitare "diskpart", "list vol" ed "exit", per poi individuare la lettera di unità che si presume corrisponda a quella in cui è installato Windows. Dopo alcuni minuti, si apre il blocco note di Windows con la lista dei driver installati sul sistema. Per disinstallarli, si digita sul prompt dei comandi "dism /image:D:\ /remove-driver /driver:oemf1.inf". Conclusa la procedura, sarà possibile riavviare Windows.

79

L'aggiornamento dei driver

Si deve tenere presente che i driver, oltre ad essere recuperati tutte le volte che si aggiorna il sistema operativo, vanno periodicamente aggiornati. Un singolo driver aggiornato infatti è in grado di risolvere tutte le eventuali anomalie che siano presenti sul pc, introdurre diversi tipi di nuove funzionalità e inoltre rendere i componenti del pc stesso più veloci e al tempo stesso affidabili. I driver da aggiornare ad intervalli di tempo regolari, più o meno due mesi, sono quelli inerenti alla scheda video e lo stesso discorso vale anche per quelli riguardanti la scheda audio. In merito alle altre periferiche del pc, i relativi driver vanno invece aggiornati con minor frequenza, ovvero due o tre volte all'anno e a seconda delle effettive necessità. L'aggiornamento dei driver è una procedura che richiede poco tempo, se non si è in grado di effettuarla autonomamente, ci si può sempre rivolgere ad un professionista del settore.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare assolutamente di installare sul pc tutti quei programmi che promettono di scaricare e aggiornare automaticamente tutti i driver, in quanto questi ultimi possono provocare seri danni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

I migliori programmi per aggiornare i driver

Tutti coloro che usano spesso il computer, per i più svariati motivi, dovrebbero avere la buona abitudine di aggiornare quando necessario i driver del proprio PC.Un driver per definizione è un insieme di procedure che permette il corretto funzionamento...
Software

Come installare i driver della scheda audio

Oggi ci occuperemo di come installare i driver della scheda audio. Per chi non sapesse cosa sono i driver, trattasi di file contenenti le istruzioni che servono al sistema operativo di far funzionare un certo dispositivo, come stampante, scheda video...
Software

Come cercare driver mancanti

Il driver è un programma che permette al sistema operativo del computer di comunicare con tutti i dispositivi interni ed esterni, facendo in modo che l'hardware (ossia i componenti fisici) funzioni correttamente.I driver sono quindi fondamentali per...
Software

Come recuperare dati da una memoria formattata

Può capitare di dover formattare un hard disk o una periferica di memorizzazione, seguendo la procedura semplice e veloce. Se però, un attimo dopo l'avvenuta operazione, ci si rende conto di aver perso dei dati molto importanti, non tutti sanno come...
Software

Come recuperare i file eliminati con un software

Qualche volta, presi dalla fretta o dalla sbadataggine, si può cancellare involontariamente un documento o qualche archivio che contiene dati fondamentali e di vitale importanza. In questo caso non bisogna disperarsi in quanto esistono tantissimi strumenti...
Software

Come recuperare file cancellati con Clean Master

Utilizzando lo smartphone può capitare di riempire velocemente la memoria e di voler eliminare dei file per liberare dello spazio. Quest'operazione si può effettuare facilmente con l'utilizzo di Clean Master, un'applicazione molto intuitiva che aiuta...
Software

Come recuperare file danneggiati

Il mondo è cambiato, e ciò lo si può denotare dall'uso che ognuno fa del proprio tempo. E del proprio PC. Sì, perché se si pensa che un tempo non si immaginava possibile che i computer potessero cambiare definitivamente la vita delle persone, si...
Software

Come usare EaseUS Data Recovery Wizard

I computer hanno cambiato la nostra vita in meglio, su questo non ci piove. Ma i dispositivi informatici possono anche trasformarsi involontariamente in trappole, qualora non si avessero le competenze necessarie per risolvere i problemi che di tanto in...