Come registrare la propria musica

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

La guida che svilupperemo nei passi che seguiranno questa breve introduzione, andremo a occuparci di musica. La problematica attuale è data dal fatto che registrare della musica risulta essere piuttosto costoso. Esistono degli studi specializzati che con professionalità offrono il loro servizio, chiedendo delle cifre che non tutti possono permettersi, come è normale che avvenga. Si parla di cifre attorno agli ottocento Euro per quattro o cinque canzoni, senza tenere conto di chi fa musica a livello amatoriale e vorrebbe registrare anche solo per risentirsi e divertirsi tra amici, oppure chi vuole poter avere un demo di riferimento senza dover spendere troppo. Così si è diffusa l'usanza di aprire il proprio mini-studio, in modo da registrare sostenendo esclusivamente le spese iniziali.

25

La fase di editing

Una volta che si finisce la fase iniziale della registrazione, inizia una fase successiva di editing. Sostanzialmente ci saranno una serie piuttosto corposa di tracce che devono essere modificate in base alle nostre esigenze, per farle suonare effettivamente nel modo da noi voluto. Per riuscire in questo obiettivo, bisogna regolare equalizzazioni e volumi, applicando effetti vari. Infine, tutto il malloppo potrà essere esportato in un'unica traccia in versione wave, mp3 o altre, e poi messa su cd. Nel caso di alcuni generi più elettronici (come l'hip hop o la dance) si può portare una base musicale preconfezionata, registrando solo la parte vocale e risparmiando il lungo processo di registrazione di tutti gli altri strumenti (foto presa da: linuxjournal. Com).

35

Il materiale

Dobbiamo partire dalla considerazione degli strumenti che occorrono per svolgere questa tipologia di lavoro e ottenere effettivamente l'obiettivo che ci poniamo. Occorrono i microfoni, la scheda audio esterna, un computer con almeno un gigabyte di RAM (ma sarebbe meglio un PC con prestazioni ancora migliori), due paia di cuffie da indossare una per noi e una per chi suona, un programma di registrazione importante, tutti i cavi, un mixer e, chiaramente, dei pannelli fonoassorbenti per ottenere l'effetto insonorizzato. La merce appena elencata è reperibile anche tramite e-commerce a prezzi inferiori rispetto a quelli di listino che ci propinano i negozi musicali.

Continua la lettura
45

La registrazione degli strumenti

Ora procediamo registrando tutti gli strumenti, uno per volta. Installare sulla batteria il set di microfoni appositi (seguendo il libretto delle istruzioni sarà semplice capire come posizionarli). Aprire il software (di norma hanno tutti interfacce molto intuitive), assicurarsi che il segnale audio arrivi correttamente, ed iniziare a registrare mentre il batterista esegue la sua performance.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente un approfondimento su questo tema, in modo tale che possiate capire, componente per componente, quale sia il materiale migliore da acquistare per ottenere un effetto perfetto. Eccovi un approfondimento tramite questo link: http://www.fonoisolamento.it/pannelli-fonoassorbenti-fonoisolanti.html.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' un processo lungo e dettagliato, pertanto per le prime volte è consigliato farsi supervisionare da un fonico, che conosce il mestiere e può aiutare molto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come registrare la chitarra elettrica

Ami suonare la chitarra elettrica e vuoi riascoltare le tue perfomance? È facilissimo. In questa guida ti spiegheremo come fare. Potrai registrare il suono della tua chitarra direttamente con il tuo pc. Ci sono diverse e valide alternative da poter adoperare,...
Elettronica

Come registrare un buon audio

Le tracce di registrazione sonora prodotte dalla maggior parte di videocamere e microfoni moderni sono generalmente di qualità abbastanza decente. Il problema numero uno del loro "sound" è che il microfono, anche con la migliore videocamera, è troppo...
Elettronica

Come registrare con viodeoregistratore VHS i canali trasmessi dal decoder

Nelle nostre case è arrivato il digitale terrestre: per anni ne abbiamo sentito parlare su tutti i canali e adesso è già una realtà in grado di rivoltare tutte le nostre abitudini quotidiane. Un decoder è già diventato indispensabile per poter guardare...
Elettronica

5 modi per svegliarsi con la musica

Svegliarsi la mattina è un vero incubo! Il suono della sveglia per quanto possa essere più soft del solito e martellante "Biiiiiip Biiiip" è pur sempre un modo brusco per iniziare la propria giornata. Se volete provare ad ammortizzare il trauma della...
Elettronica

Come salvare la musica su Xbox 360

La consolle Xbox 360 oltre ad essere un ottimo strumento con cui trascorrere moltissime ore giocando ai videogames, permette anche la riproduzione di file audio e video. Non tutti però sono a conoscenza del fatto che si possono salvare le canzoni all'interno...
Elettronica

Come realizzare un video con foto e musica

Nell'epoca del digitale tantissime persone si affidano alle immagini per condividere i propri pensieri, ricordare momenti particolari o comunicare un messaggio. Ultimamente valgono più le immagini delle parole; si informano gli amici sull'ultima avventura...
Elettronica

Come scegliere le cuffie per la musica

Il mondo della tecnologia sta evolvendo rapidamente e con esso anche il settore della musica. Questo sviluppo tecnologico sta consentendo la creazione di strumenti per l'ascolto della musica di qualità sempre migliore. Il livello qualitativo dell'audio...
Elettronica

Come inviare un telegramma da casa propria

Può capitare, in alcune occasioni nella vita, che sia necessario inviare un telegramma ad amici o parenti. Ecco allora come poter effettuare questa operazione senza la classica coda all'ufficio postale, ma più comodamente da casa propria, utilizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.