Come registrare un appuntamento con Microsoft Outlook 2003 usando la funzione calendario

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Vi è mai successo di esservi dimenticati di un qualsiasi tipo di appuntamento o di una ricorrenza dall'importanza elevata? Se utilizzate il computer per motivazioni lavorative, vi consiglio di leggere questa breve e semplice guida, dove vi spiegherò come dovrete muovervi per registrare un appuntamento con Microsoft Outlook 2003 usando la funzione "calendario", oltre a farvi comprendere come utilizzarla nella maniera migliore. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • PC
  • Microsoft Outlook 2003
36

Innanzitutto, il primo passaggio che dovrete effettuare riguarda ovviamente l'apertura dell'applicazione di Microsoft Outlook 2003. Fate quindi click su "calendario", un'icona che dovrebbe essere situata in basso a destra nello schermo. Se non doveste trovarlo in quella posizione, potrete cercarlo in alto nella "barra degli strumenti". Dopo aver fatto ciò, vi basterà selezionare il giorno nel quale avete intenzione di registrare il promemoria per il vostro appuntamento da non dimenticare, facendo così scorrere, se risulta necessario, le settimane o anche i mesi.

46

Adesso, è arrivato il momento di selezionare la determinata fascia oraria nella quale avete attenzione di far apparire il vostro promemoria. Successivamente, si aprirà la vostra finestra dedicata ai promemoria creati, nella quale potrete immettere una lunga serie di dati relativi all'appuntamento, alla ricorrenza o all'anniversario che avete il desiderio di ricordare a tutti i costi, senza alcun rischio di ometterlo dalla vostra memoria. In seguito, dovrete scrivere un oggetto adeguato per quel promemoria, che verrà visualizzato come titolo del promemoria stesso, oltre al luogo e alla descrizione completa in ogni singolo dettaglio.

Continua la lettura
56

A questo punto, avrete già fatto tutto, dato che nel giorno e nell'ora che avrete impostato apparirà una finestra con il promemoria sul vostro monitor, anche nel caso in cui Outlook sia rimpicciolito ad icona. Inoltre, ricordatevi che avrete anche l'opportunità di visualizzare il promemoria in diverse occasioni, cliccando sulla funzione "Postponi" e scegliendo se rivederlo in un arco di tempo compreso tra un minimo di 5 minuti ed un massimo di 2 settimane. Avrete anche la possibilità di abbinare ad ogni memorizzazione un colore, al quale voi stessi potrete attribuire un significato (esempio: i memo verdi potrebbero corrispondere agli appuntamenti lavorativi). Ovviamente, è possibile impostare più di un promemoria nel corso di una giornata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come impostare un appuntamento in Microsoft Outlook 2007

I ritmi di vita sempre più frenetici, a cui ogni giorno siamo sottoposti, ci impongono impegni e scadenze continue che dobbiamo sempre tenere a mente. Basti pensare agli impegni di lavoro, alle scadenze domestiche o semplicemente ad appuntamenti con...
Windows

Come smistare automaticamente la posta in arrivo con Microsoft Outlook 2003

Chi riceve molta posta elettronica sa che, oltre alla posta utile, ogni giorno arrivano anche centinaia di mail inutili o meno importanti di altre. Per questo motivo, per non complicarci troppo la vita e dover leggere tutto ciò che ci viene inviato,...
Windows

Come automatizzare il backup di Outlook 2007/2003

Outlook è senza dubbio il client di posta elettronica più diffuso sia negli ambienti professionali sia in ambito privato, grazie anche al fatto di essere contenuto in quasi tutte le suite Office commercializzate da Microsoft. Il programma gestisce la...
Windows

Come impostare/rimuovere un promemoria in Microsoft Outlook 2010

Microsoft Outlook è un noto e molto diffuso programma realizzato e distribuito dalla Microsoft Corporation, ed è contenuto nella suite di Microsoft Office. Tale software funziona sia da PIM che da client di posta elettronica. Oltre a ciò, la versione...
Windows

Come Impostare Una Riunione Ricorrente In Microsoft Outlook 2007

Da qualche anno a questa parte, la tecnologia è entrata nelle vite lavorative di molta gente, tanto da diventarne assolutamente indispensabile. Se anche voi non trovate più nessuna difficoltà a convocare una riunione con Microsoft Outlook 2007 e riuscite...
Windows

Come realizzare un buono con Microsoft Publisher 2003

Se hai un'attività personale, una ditta oppure hai semplicemente bisogno di creare dei buoni, come quelli che ad esempio danno diritto a degli sconti o a delle promozioni, questa guida fa per te. Infatti, puoi creare facilmente e velocemente, quindi...
Windows

Come Fare Una Fattura Con Microsoft Office Infopath 2003

Svolgere al meglio tutte le mansioni lavorative durante in giorno è davvero complicati, soprattutto se si è un libero professionista. Lavorando infatti come autonomo si hanno molte più responsabilità e adempimenti sia legislativi che fiscali da adempiere,...
Windows

Come inserire e utilizzare il pulsante per selezionare più oggetti su Microsoft Excel 2003

Microsoft è un programma dedicato alla produzione ed alla gestione dei fogli elettronici. Excel tuttavia può importare ed esportare dati in altri formati, Generalmente la schermata iniziale di Excel visualizza un foglio di calcolo composto da colonne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.